Diretta/ Potenza Turris (risultato 0-0) streaming video tv: risultato finale!

- Fabio Belli

Potenza Turris streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 17^ giornata di Serie C, squadre in campo al Viviani.

diretta monterosi Tuscia Potenza
Diretta Potenza Latina (Foto LaPresse)

DIRETTA POTENZA TURRIS (RISULTATO 0-0): LA TURRIS PASSA AL 3-5-2

Sostituzione per il Potenza. dentro Sessa, fuori Volpe. Gigli sfiora l’eurogol. Giocata da centravanti vero quella del difensore del Potenza che stoppa spalle alla porta, palleggia due volte e gira col sinistro. Palla che sfiora il palo alla destra di Perina, rimasto immobile. Poco dopo Gigli chiede il cambio per infortunio e cambio obbligato: entra al suo posto Cargnelutti mentre Zagaria rileva Sandri. Ritmi più bassi in questo secondo tempo. Cambio per la Turris: dentro Longo, fuori Giannone. Potenza vicinissimo al gol. Zagari manca incredibilmente l’impatto col pallone da dentro l’area sull’invitante cross di Coccia dalla destra. Che occasione. Spallata giudicata regolare da parte di Piana su Leonetti: si infuria l’attaccante della Turris che viene ammonito per proteste. Poco dopo Piana viene ammonito per una sbracciata irregolare ai danni di Longo. Cambio per i padroni di casa: fuori Ricci, dentro Salvemini. Doppia sostituzione per i campani: fuori Leonetti e Finardi, dentro Pavone e Loreto. Il match termina 0-0 (agg. di F.D. Zaza).

LA TURRIS PASSA AL 3-5-2

Brutto scontro testa contro testa fortuito tra Franco e Ricci: rimangono entrambi contusi ma riprendono regolarmente la partita. Turris che non riesce ad uscire dalla propria metà campo in quest’avvio di secondo tempo: tanta confusione nell’idea di gioco da parte dei corallini. Tentativo di Ricci dalla distanza: palla alta sopra la traversa. Al 55esimo, rischia qualcosa Giannone commettendo fallo a centrocampo sulla ripartenza del Potenza: il numero 10 è già ammonito ma Gualtieri non accenna a sanzionarlo ulteriormente. Sostituzione per gli ospiti: fuori Sartore, dentro Bordo. Con questo innesto la Turris passa ad un 3-5-2 con Bordo in mezzo al campo che permette così a Tascone e Franco di agire come mezze ali mentre il tandem offensivo propone Giannone e Leonetti. Occasione per Sandri al 59esimo. Da un tiro velleitario di Piana, il pallone arriva tra i piedi di Banegas che mette al centro per l’arrivo in corsa del numero 8 che calcia verso la porta ma non trova lo specchio (agg. di F.D. Zaza).

FINE PRIMO TEMPO

Intervento da dietro di Gigli ai danni di Giannone: ammonito il centrale del Potenza. Riecco Banegas. Ancora l’attaccante del Potenza che avanza centralmente partendo da metà campo, arriva ai 25 metri e spara un sinistro che sibila di un soffio alla sinistra di Perina. Alla mezzora Varutti salva il risultato. Coccia si infila dalle retrovie, aggancia il pallone tagliando in due la difesa della Turris, salta anche Perina ma sul tiro a botta sicura trova l’intervento decisivo dell’esterno corallino che salva sulla linea di porta. Il numero 7 del Potenza ci prova poi una seconda volta ma il tentativo diagonale termina alto. Si apre la partita con le due squadre improvvisamente che si allungano e si aprono le praterie in contropiede. Matino stende Leonetti e si prende l’ammonizione. Altro fallo subito da Giannone ed altro ammonito in casa Potenza: questa volta tocca a Sepe. Il primo tempo si chiude in parità: 0-0 (agg. di F.D. Zaza).

INIZIO GARA

Diversi cambi in casa Potenza rispetto al ko di sabato scorso contro il Catania: mister Trocini schiera nuovamente Gigli dal 1′ in difesa insieme a Piana e Matino, davanti a Marcone. A centrocampo ritrova spazio anche Zenuni che farà reparto con Sandri e Ricci mentre Coccia e Sepe agiranno sulle corsie laterali. Davanti torna Banegas e farà tandem con il classe 2002 Volpe. La Turris risponde con il tradizionale 3-4-3 proposto da mister Bruno Caneo. Davanti a Perina, in difesa spazio a capitan Di Nunzio che rileva lo squalificato Lorenzini: il terzetto è completato da Esempio e Manzi. Centrocampo confermato in toto con Tascone-Franco in mezzo, Finardi a destra e Varutti sulla sinistra. Assenza pesante in attacco: Santaniello non va neanche in panchina, spazio a Sartore con Giannone al centro e Leonetti sulla sinistra. Prime fasi di studio da parte delle due squadre: il Potenza prova a fare la partita, tentando di imporre il fattore campo. Il primo tiro del match è da parte di Manuel Ricci che prova la botta dalla distanza ma una deviazione fa impennare il pallone che termina sul fondo e dunque in calcio d’angolo. I lucani vanno vicini al vantaggio al settimo minuto: cross di prima intenzione da parte di Sepe dall’out sinistro, l’argentino gira in torsione sul primo palo a superare Perina ma il legno esterno nega la gioia del gol all’attaccante (agg. di F.D. Zaza).

SI GIOCA

Per Potenza Turris è ormai tutto pronto: presentiamo la partita che andrà in scena in Basilicata confrontando i numeri finora ottenuti dalle due formazioni nel girone C del campionato di Serie C 2021-2022. Team che vivono momenti molto diversi in graduatoria, lucani in piena bagarre salvezza e ospiti lanciati in zona play-off. Rossoblu di casa con questo ruolino di marcia davanti al pubblico amico: tre vittorie, altrettanti pareggi e due sconfitte ottenute con 10 gol fatti e 7 subiti; corallini in versione mitraglia fuori casa, per loro ben 17 centri (miglior attacco del girone) e 11 gol incassati.

Trentotto cartellini gialli e due rossi sinora per i padroni di casa, 34 cartellini gialli e due rossi invece per i campani. Per gli addetti ai lavori leggera preferenza per la Turris. Adesso però non è più tempo di numeri e parole, perché fra pochissimo parleranno i protagonisti sul campo: Potenza Turris comincia davvero!

DIRETTA POTENZA TURRIS STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Potenza Turris non è una di quelle disponibili per questa terza giornata di campionato: la televisione satellitare ha scelto altre sfide per il turno, e dunque l’alternativa rimane quella di Eleven Sports che ormai da diverse stagioni è la casa “ufficiale” della Serie C. La visione del match sarà dunque in diretta streaming video, e non è necessariamente riservata agli abbonati: si potrà infatti anche acquistare il singolo evento ad un prezzo fisso e vedere il match tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

LO STORICO

Diamo uno sguardo ai precedenti della diretta di Potenza Turris. Il match si è disputato in casa dei rossoneri per 3 volte. Il bilancio è nettamente in favore dei padroni di casa che hanno vinto 2 volte a fronte di un pareggio. La Turris dunque non è mai riuscita a vincere in trasferta contro questo avversario. L’ultimo precedente ci porta indietro allo scorso 2 marzo, una gara terminata col risultato finale di 2-1. La gara era stata sbloccata al minuto 31 da un calcio di rigore siglato da Baclet.

A 20′ dalla fine Sandri aveva di fatto chiuso la gara portando in doppio vantaggio i padroni di casa. Nel finale Romano siglava una rete valida solo ed esclusivamente per gli almanacchi. Gli altri due precedenti si sono disputati entrambi in Serie D. Il primo è un 3-3 molto rocambolesco dell’ottobre 2015, unica gara in cui la Turris era riuscita a trovare almeno un punto contro questo avversario. L’altra sfida è un 3-1 del gennaio 2018. Come andrà oggi? (agg Matteo Fantozzi)

PARTITA COMBATTUTA

Potenza Turris, in diretta domenica 5 dicembre 2021 alle ore 17.30 presso lo stadio Alfredo Viviani di Potenza, sarà una sfida valevole per la diciassettesima giornata d’andata del campionato di Serie C. Entrambe le squadre in campo dopo un ko, dopo quattro vittorie consecutive la Turris è caduta in casa nell’ultima sfida in casa contro l’Avellino, con i Corallini che mantengono comunque la quarta posizione in classifica, frutto di un avvio stagionale molto brillante.

Per il Potenza solo un punto nelle ultime tre partite disputate in campionato, i lucani restano terzultimi in classifica e faticano a trovare una continuità in un momento molto difficile, con l’obiettivo di risollevarsi dalla zona play out che tarda a concretizzarsi. Il 2 marzo scorso il Potenza ha vinto 2-1 l’ultimo precedente disputato in casa contro la Turris, che non fanno risultato allo stadio Viviani dal 3-3 in Serie D disputato il 4 ottobre 2015.

PROBABILI FORMAZIONI POTENZA TURRIS

Le probabili formazioni di Potenza Turris, match che andrà in scena all’Alfredo Viviani di Potenza. Per il PotenzaBruno Trocini schiererà la squadra con un 3-5-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Marcone; Cargnelutti, Gigli, Piana; Coccia, Zampa, Sepe, Costa Ferreira, Zenuini; Volpe, Salvemini. Risponderà la Turris allenata da Bruno Caneo con un 3-4-3 così schierato dal primo minuto: Perina; Esempio, Lorenzini, Manzi; Ghislandi, Franco, Tascone, Varutti; Giannone, Santaniello, Leonetti.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match all’Alfredo Viviani di Potenza, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Potenza con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.80, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.15, mentre l’eventuale successo della Turris, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.45.

© RIPRODUZIONE RISERVATA