Diretta/ Pro Sesto Padova (risultato finale 2-2): pareggio spettacolare al Breda!

- Fabio Belli

Diretta Pro Sesto Padova. Streaming video e tv del match valevole per la decima giornata d’andata del campionato di Serie C.

Pro Sesto gruppo gol facebook 2021 640x300
Video Pro Sesto Padova (da facebook.com/prosestocalcio)

DIRETTA PRO SESTO PADOVA (RISULTATO 2-2): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Ernesto Breda le formazioni di Pro Sesto e Padova si annullano pareggiando per 2 a 2. Nel primo tempo gli ospiti cominciano bene la partita ma sono i padroni di casa a passare in vantaggio grazie alla rete messa a segno al 26′ da Gattoni, autore di un colpo di testa vincente su assist di Scapuzzi. I biancoscudati non si disperano e trovano il gol del pareggio per merito di Ceravolo al 37′, oltre a cogliere un palo con il colpo di testa di Kirwan e parato da con l’aiuto del legno da Del Frate. Nel secondo tempo Ronaldo centra il suo palo al 50′ e Terrani riporta avanti i suoi di testa su passaggio di Ceravolo al 53′. Nell’ultima parte dell’incontro Ceravolo fallisce il calcio di rigore concesso per fallo di Caverzasi su Terrani sparando sulla traversa al 77′ e Ghezzi chiude i conti in maniera definitiva nel recupero al 90’+1′, prima che venga espulso Terrani al 90’+4′ con un rosso diretto per una spinta troppo violenta. Il punto guadagnato quest’oggi consente rispettivamente alla Pro Sesto di portarsi a quota 7 ed al Padova di salire a quota 23 nella classifica del girone A della Serie C. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA PRO SESTO PADOVA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Pro Sesto Padova è una di quelle che per questo turno di campionato saranno trasmesse sulla televisione satellitare, col match che sarà proposto sul canale numero 259 di Sky. Per assistere alla partita di Serie C resta comunque valido l’appuntamento con il portale Eleven Sports, che fornisce tutte le gare del campionato in diretta streaming video: anche qui è possibile sottoscrivere un abbonamento, ma anche acquistare di volta in volta il singolo match.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Giunti al sessantacinquesimo minuto, ovvero passata ormai da qualche istante l’ora di gioco, il punteggio tra Pro Sesto e Padova è cambiato nuovamente ed è adesso di 1 a 2. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con gli ingressi di Terrani per Curcio e di Germano per Busellato tra i calciatori del Padova, i lombardi pareggiano il computo dei legni con l’auto-palo centrato da Ronaldo a tentare di liberare al 50′ mentre il Padova ribalta la situazione attraverso la rete siglata al 53′ da Terrani con una deviazione di testa sul lancio di Ceravolo. Intanto l’arbitro ha ammonito Marchesi al 58′ tra i calciatori della Pro Sesto. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco le formazioni di Pro Sesto e Padova sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 1. I minuti scorrono sul cronometro e nonostante il buon avvio di marca biancoscudata sono invece i padroni di casa guidati dal tecnico Banchieri a passare in vantaggio al 26′ grazie alla rete messa a segno da Gattoni, autore di un colpo di testa vincente su assist di Scapuzzi. I biancocelesti mancano il raddoppio con Marchesi al 32′ e gli Euganei si fanno vedere con Curcio prima di trovare il gol del pareggio per merito di Ceravolo al 37′, su sponda di Hraiech. Al 40′ il Padova coglie un palo quando il colpo di testa di Kirwan viene parato da Del Frate. Fino a questo momento il direttore di gara Michele Giordano, proveniente dalla sezione di Novara, ha ammonito soltanto Kirwan al 30′ tra i calciatori del Padova. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Lombardia la partita tra Pro Sesto e Padova è cominciata da una quindicina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono gli ospiti allenati da mister Pavanel a prendere in mano il controllo delle operazioni rendendosi anche pericolosi verso il quarto d’ora tramite lo spunto di Ronaldo, la cui conclusione finisce di poco a lato dello specchio della porta avversaria. Ecco le formazioni ufficiali: PRO SESTO (4-4-1-1) – Del Frate; Maldini, Caverzasi, Pecorini, Mazzarani; Capelli, Gattoni, Brentan, Scapuzzi; Marchesi; Capogna. A disp.: Bagheria, Giubilato, Lucarelli, Marzupio, Della Giovanna, Parrinello, Ghezzi, Buongiorno, Ferrero, Grandi, Motta. All.: Simone Banchieri. PADOVA (4-3-2-1) – Donnarumma; Kirwan, Monaco, Valentini, Curcio; Della Latta, Busellato, Hraiech; Chiricò, Ronaldo; Ceravolo. A disp.: Vannucchi, Andelkovic, Gasbarro, Germano, Pelegatti, Jelenic, Settembrini, Vasic, Biasci, Bifulco, Nicastro, Santini, Terrani. All.: Massimo Pavanel. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI GIOCA

Pro Sesto Padova inizia fra pochissimo e sarà la sfida degli opposti nel girone A di Serie C, come evidenziano molto bene le statistiche stagionali di lombardi e veneti. La Pro Sesto infatti è ultima con 6 punti in classifica dopo nove giornate: una vittoria, tre pareggi e cinque sconfitte sono il bilancio della squadra di Sesto San Giovanni, che ha segnato sei gol ma ne ha pure incassati 12, dunque ha una differenza reti che è pari a -6.

Numeri logicamente molto diversi per la capolista Padova, che viaggia infatti a quota 22 punti in classifica in virtù di sette vittorie più un pareggio e una sconfitta fino a questo momento. Per i patavini la differenza reti è un eccellente +12, dal momento che finora il Padova ha segnato ben 20 gol e ne ha incassati solamente otto. Adesso però non è più tempo di numeri e parole, perché fra pochissimo parleranno i protagonisti sul campo: Pro Sesto Padova comincia davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PRO SESTO PADOVA: TESTA A TESTA

La diretta di Pro Sesto Padova ci consegna una partita che ha 8 precedenti: il dato è abbastanza curioso, perché queste 8 partite sono tutte racchiuse tra l’agosto 2005 (prima giornata in Serie C) e il febbraio 2009, dunque quattro campionati consecutivi in cui abbiamo vissuto una rivalità che poi nei 12 anni seguenti ci ha lasciato senza sfide. Il bilancio generale parla in favore dellaPro Sesto, che ha vinto 4 volte contro le 3 del Padova, dunque con un pareggio; di Gianluca Porro, autore di una doppietta con seconda rete su rigore, i gol del 2-0 che al Breda aveva consegnato ai milanesi la vittoria nell’ultimo incrocio.

In casa, la Pro Sesto ha festeggiato due volte, con un pareggio (0-0) e una sconfitta: la possiamo ricordare, era arrivata nella prima sfida di sempre (dunque 16 anni fa) con cui il Padova aveva aperto il suo campionato timbrando 3 punti che erano stati frutto dei gol realizzati da Cristian La Grotteria e Luca Rossettini. Quest’ultimo, in rete al 74’, aveva timbrato due minuti dopo che Leandro Lazzaro aveva siglato l marcatura del pareggio per la Pro Sesto. (agg. di Claudio Franceschini)

PRO SESTO PADOVA: GLI OSPITI NON VOGLIONO FERMARSI

Pro Sesto Padova, in diretta mercoledì 20 ottobre 2021 alle ore 18.00 presso lo stadio Mario Sandrini di Legnago, sarà una sfida valevole per la decima giornata d’andata del campionato di Serie C. E’ già testacoda nel girone A con i sestesi ultimi in classifica che ospitano la capolista del raggruppamento. La Pro Sesto ha trovato proprio domenica scorsa la sua prima vittoria in questo campionato, andando ad espugnare il campo del Piacenza: il cambio di allenatore aveva già regalato qualche passo in avanti, ma il ritorno ai tre punti è sicuramente importante per i biancazzurri.

Dall’altra parte il Padova è tornato alla vittoria battendo 2-1 in casa il Trento e scacciando i fantasmi degli errori compiuti contro Seregno e Lecco, in match in parte anche contestati dai biancoscudati ma che avevano regalato un solo punto, facendo riavvicinare le dirette inseguitrici alla vetta. Le due squadre si ritrovano di fronte in campionato dopo quasi 12 anni, ultima sfida a Sesto San Giovanni il 7 febbraio 2009 e fu la Pro Sesto a spuntarla con un secco 2-0. Ultima vittoria del Padova in casa dei sestesi datata 27 agosto 2005.

PROBABILI FORMAZIONI PRO SESTO PADOVA

Le probabili formazioni della diretta Pro Sesto Padova, match che andrà in scena allo stadio Ernesto Breda di Sesto San Giovanni. Per la Pro Sesto, Simone Banchieri schiererà la squadra con un 4-5-1 come modulo. Questa la formazione di partenza: Del Frate; Maldini, Pecorini, Caverzasi, Mazzarani; Capelli, Gattoni, Brentan, Marchesi, Scapuzzi; Capogna. Risponderà il Padova allenato da Massimo Pavanel con un 4-3-2-1 così schierato dal primo minuto: Donnarumma, Germano, Valentini, Gasbarro, Curcio; Hraiech, Della Latta, Settembrini; Chiricò, Ronaldo; Ceravolo.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match all’Ernesto Breda di Sesto San Giovanni, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria della Pro Sesto con il segno 1 viene proposta a una quota di 5.20, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.50, mentre l’eventuale successo del Padova, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 1.65.

© RIPRODUZIONE RISERVATA