Diretta/ Psv Olympiacos (risultato finale 2-1): Hassan firma la qualificazione

- Fabio Belli

Diretta Psv Olympiacos. Streaming video e tv del match valevole per il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League.

Kostas Tsimikas Olympiacos contrasto lapresse 2020 640x300
Video Arsenal Olympiacos - Kostas Tsimikas, terzino sinistro dell'Olympiacos (Foto LaPresse)

DIRETTA PSV OLYMPIACOS (RISULTATO FINALE 2-1): HASSAN FIRMA LA QUALIFICAZIONE

Finale di partita dalle clamorose emozioni al Philips Stadion. Al 34′ l’Olympiacos non trova d’un soffio il gol per rientrare in carreggiata con Konstantinos Fortounis che colpisce il legno su punizione. Anche il Psv Eindhoven colpisce però un palo con Donyell Malen che timbra il legno a José Sa battuto. A trovare il guizzo che vale la qualificazione sono però i greci con l’egiziano Hassan, che sfrutta una grave incertezza della difesa di casa e firma il gol che vale gli ottavi di finale per gli ellenici. A nulla servono gli ultimi assalti del Psv, con l’Olympiacos che così esulta grazie al 2-1, dopo la vittoria per 4-2 dell’andata. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA PSV OLYMPIACOS STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Psv Olympiacos sarà garantita dalla televisione satellitare: gli abbonati a Sky potranno dunque accedere ai canali del decoder per seguire questa partita di Europa League e, in assenza di un televisore, potranno anche avvalersi del servizio di diretta streaming video che viene fornito senza costi aggiuntivi a tutti i clienti. Basterà dotarsi di dispositivi come PC, tablet e smartphone e attivarvi l’applicazione Sky Go per avere accesso in mobilità a tutta la programmazione dei canali qui contenuti.

MAX SFIORA IL TRIS

L’Olympiacos prova a rientrare in partita, consapevole che il 2-0 lo eliminerebbe. Al 5′ buona occasione per Mady Camara che gira a rete con rapidità, colpendo però il palo esterno. Quindi viene ammonito Georgios Masouras tra gli ospiti. Il Psv Eindhoven prende meglio le misure alla reazione ospite e al 12′ Donyell Malen sfiora il tris con una gran botta che trova però il riflesso di José Sa che salva la porta dei greci. Grande occasione al 22′ per il Psv Eindhoven con Philipp Max che su punizione manca di pochissimo il bersaglio, agli ellenici serve una rete per rientrare in partita ma al momento gli olandesi resistono sul 2-0. (agg. di Fabio Belli)

DOPPIO ZAHAVI!

L’Olympiacos prova ad alzare i ritmi a caccia del pareggio ed ha una buona occasione con Bruma, che con un guizzo si libera al tiro da buona posizione ma vede perdersi di poco il pallone sul fondo. Prova ad affondare anche Kenny Lala, ma il Psv Eindhoven è attento a contenere e ripartire e riesce a colpire di nuovo al 44′: proprio Lala compie il fallo che consente a Zahavi di battere una punizione da ottima posizione. La trasformazione dell’israeliano è magistrale e gli olandesi si portano così sul 2-0 col quarto gol di Zahavi in questi due match contro l’Olympiacos. E ora la qualificazione è di nuovo in mano al Psv. (agg. di Fabio Belli)

ZAHAVI DI TESTA!

Per sperare nella qualificazione il Psv Eindhoven deve immediatamente provare a forzare i tempi, con Max che viene ammonito dopo appena 3′ tra le fila dei padroni di casa. L’Olympiacos prova a gestire la situazione ma al 10′ la prima grande chance è di Zahavi che con una pennellata sfiora la traversa per gli olandesi. Insiste l’israeliano al 16′ con una gran botta che manca il bersaglio di poco: Zahavi d’altronde era stato il grande protagonista anche nel match d’andata con una doppietta e si ripete al 23′ portando in vantaggio il Psv con uno splendido stacco di testa nel mezzo della difesa avversaria. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Mancano ormai solo pochi minuti alla diretta di Psv Olympiacos, la partita valida per il ritorno dei sedicesimi di Europa League. Gli olandesi sono secondi in Eredivisie, con 6 punti da recuperare all’Ajax che ha anche giocato una partita in meno; ha ottenuto 5 vittorie nelle ultime sette partite ma sta pagando a caro prezzo la sconfitta interna contro l’Az Alkmaar e quella di Rotterdam contro il Feyenoord, due ko nei primi giorni del 2021 che hanno affondato la squadra dal punto di vista della corsa al titolo. Il passo in Europa League non è certo stato entusiasmante: nel girone il Psv ha vinto quattro partite ma all’esordio era caduto in casa contro il Granada, poi aveva incassato ben 4 gol sul campo del Paok Salonicco. Il problema è difensivo: soltanto due clean sheet nelle 7 partite di questa competizione, e un totale di 13 gol incassati. Ora vedremo se gli olandesi riusciranno a ribaltare il 2-4 con cui hanno perso l’andata in Grecia: a tale proposito possiamo metterci comodi e lasciare che a parlare sia il campo, perché la diretta di Psv Olympiacos sta finalmente per cominciare! PSV (3-4-1-2): Mvogo; Teze, Boscagli, Viergever; Dumfries, Rosario, Thomas, Max; Gotze; Zahavi, Malen. OLYMPIACOS (4-3-3): José Sa; Lala, Ruben Semedo, O. Ba, Reabciuk; M’Vila, M. Camara, Bouchalakis; Bruma, El-Arabi, Valbuena. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA PSV OLYMPIACOS: L’ARBITRO

Oggi la sfida di Europa league Psv Olympiacos sarà diretta dall’arbitro francese Clement Turpin, che pure sarà in campo ad Eindhoven assieme agli assistenti Danos e Gringore e al quarto uomo Schneider: Brisard e Willy saranno alle postazioni Var Avar. Volendo ora provare a conoscere meglio il primo direttore di gara, scopriamo ben presto che questo nella stagione corrente ha già diretto ben 17 incontri, di cui però nessuno è occorso per questa edizione dell’Europa league: nel complesso il francese ha comunque messo a tabella 63 cartellini gialli, 6 rossi e 10 calci di rigore. Possiamo poi aggiungere per l’arbitro classe 1982 già un precedente in carriera con il Psv, quando il club olandese affrontò il Rostov nei gironi di Champions league 2016-17: si conta in carriera per il fischietto invece due testa a testa con l’Olympiacos, entrambi risalenti alla stagione 2019-20 (Europa league e play off Superleague). (agg Michela Colombo)

DIRETTA PSV OLYMPIACOS: IMPRESA COMPLICATA PER GLI OLANDESI!

Psv Olympiacos, in diretta giovedì 25 febbraio 2021 alle ore 21.00 presso il Philips Stadion di Eindhoven, sarà una sfida valevole per il match di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League. Occasione importante per i greci che si presentano forti della vittoria per 4-2 dell’andata. Una sfida molto aperta col Psv Eindhoven che ha inizialmente risposto colpo su colpo, ma gli ellenici si sono presi due gol di vantaggio che potrebbero essere una corsia preferenziale per l’accesso agli ottavi di finale di Europa League. Gli olandesi però sono in bilico in una stagione che finora non ha regalato le soddisfazioni sperate, il Psv insegue nell’Eredivisie olandese un Ajax che sembra inarrestabile in testa alla classifica e uscire anche dalla competizione europea avrebbe un sapore particolarmente amaro.

Manca una solidità difensiva che anche nel match d’andata disputato ad Atene ha tradito il Psv soprattutto nei minuti finali, ora Roger Schmidt dovrà chiedere il massimo al suo reparto offensivo per centrare la difficile rimonta contro l’Olympiacos.

PROBABILI FORMAZIONI PSV OLYMPIACOS

Le probabili formazioni della sfida tra Psv e Olympiacos al Philips Stadion. I padroni di casa allenati da Roger Schmidt scenderanno in campo con un 4-4-2 e questo undici titolare: Mvogo; Dumfries, Boscagli, Teze, Max; Gotze, Sangaré, Rosario, Thomas; Zahavi, Malen. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Pedro Martins con un 4-2-3-1 così disposto dal primo minuto: Sa; Lala, Sokratis, Ba, Reabciuk; Bouchalakis, M’Vila, Camara; Valbuena, El Arabi, Bruma.

QUOTE E PRONOSTICO

Per tutti coloro che vorranno scommettere sul match l’agenzia Snai ha fornito il suo pronostico per Psv Olympiacos: il segno 1 per la vittoria interna garantirebbe infatti di moltiplicare per 2.00 volte la posta investita, mentre il segno 2 riferito al successo in trasferta permetterebbe di ottenere una vincita pari a 3.60 volte quanto messo sul piatto. Infine per chi punterà sul pareggio, puntando sul segno X, la somma risultante si moltiplicherebbe per 3.65 volte l’importo scommesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA