DIRETTA/ Ravenna Reggio Audace (risultato finale 1-2) streaming video: decide Lunetta

- Claudio Franceschini

Diretta Ravenna Reggio Audace streaming video e tv: i romagnoli cercano riscatto dopo aver perso l’esordio nel campionato di Serie C, gli emiliani hanno invece aperto con una bella vittoria.

Lelj Ronchi Ravenna Pordenone lapresse 2019
Risultati Serie C, classifiche (Foto LaPresse)

DIRETTA RAVENNA REGGIO AUDACE (RISULTATO FINALE 1-2): DECIDE LUNETTA

Inizia la ripresa tra Ravenna e Reggio Audace, si riparte dallo zero a zero. Primi dieci minuti di gara molto combattuti, tanti i falli commessi. Varone! La sblocca la Reggio Audace con l’uomo più pericoloso dei suoi, gara che finalmente vede anche i gol. Assist pregevole di Giovinco per Nocciolini che non sbaglia! Gara in parità dopo sessanta minuti di gioco, match molto combattuto. Ultimo quarto d’ora di gara, può accadere ancora di tutto. Girandola di cambi, si cercano forze fresche per sbloccarla. Lunetta! Grandissima punizione che non lascia scampo al portiere avversario. Una rete che potrebbe essere decisiva. L’arbitro manda tutti negli spogliatoi, colpo gobbo della Reggio Audace grazie alla punizione vincente siglata da Lunetta. (agg Umberto Tessier)

CI PROVA SIRRI

Inizia il match tra Ravenna e Reggio Audace, match che possiamo accostare a tutti gli effetti al derby dell’Emilia Romagna considerando la Reggio Audace come diretta erede della Reggiana. I numeri ci parlano di tredici confronti nei quali la Reggiana è in vantaggio grazie a sei vittorie, mentre sono quattro i pareggi e tre i successi del Ravenna. Ci prova Sirri da fuori area, palla che non inquadra lo specchio. Gara spezzettata quando mancano dieci minuti alla fine della prima frazione, le due compagini faticano ad imbastire azioni pericolose. Botta di Purro, il portiere avversario si supera. Giallo per Varone dopo un brutto fallo. Termina in parità la prima frazione di gioco senza alcun gol. (agg Umberto Tessier)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Ravenna Reggio Audace non sarà disponibile sui canali della nostra televisione: ancora una volta il campionato di Serie C è esclusiva del portale elevensports.it, che abbiamo imparato a conoscere negli anni scorsi e che fornisce tutte le partite di campionato e Coppa Italia della terza divisione in diretta streaming video. Dotandovi di apparecchi mobili come PC, tablet o smartphone potrete abbonarvi al servizio oppure decidere di volta in volta di acquistare la singola gara, ad un prezzo fissato per tutta la stagione (salvo eccezioni).

VIA!

Sta per cominciare la diretta tra Ravenna e Reggio Audace ma prima di udire il fischio d’inizio analizziamo i primi dati a disposizione. Strada da subito in salita per il Ravenna, che stecca la prima di campionato subendo due gol e segnandone uno. Meccanismi difensivi dunque da rivedere per mister Luciano Foschi, il quale spera nell’apporto dei tifosi per la prima partita casalinga della stagione. Se il Ravenna è reduce da una sconfitta, situazione completamente diversa nello spogliatoio della Reggiana, con i calciatori entusiasti dopo l’esordio da favola alla prima di campionato. Con 4 gol fatti e 1 subito (differenza reti +3), i ragazzi allenati dal tecnico Massimiliano Alvini sono la formazione migliore del lotto in coabitazione con il Carpi. Ora diamo la parola al campo, si gioca!

PARLA ALVINI

Manca ormai poco al fischio d’inizio per la diretta tra Ravenna e Reggio Audace, incontro particolarmente atteso nella seconda giornata del girone B di Serie C e che vede i granata particolarmente ottimisti, specie dopo il loro ottimo esordio in campionato solo di settimana scorsa ai danni della Feralpisalò. In tale occasione poi il tecnico della Reggio Audace Massimiliano Alvini aveva commentato così in sala stampa la prestazione dei suoi: “abbiamo fato una buona partita, però la Feralpi ci ha messo in difficoltà in alcuni momenti, quindi quello che mi preme di più è migliorare in alcune situazioni. Sono contento per la società, perché il ripescaggio è stato importante. Sono contento per i miei giocatori che dal 18 luglio hanno messo grande impegno, sacrificio e professionalità e sono contento per i tifosi, che finalmente possono riabbracciare la Reggiana. È una buona vittoria e la dedico a società, staff, giocatori e pubblico.” Non è mancato un commento sui prossimi impegni: “Ora guardiamo avanti, il viaggio è iniziato e a Ravenna dovremo dimostrare maturità e fare una partita molto più importante di oggi”. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Parlando della diretta di Ravenna Reggio Audace, possiamo adesso fare una panoramica della storia di questo derby dell’Emilia Romagna, naturalmente considerando la Reggio Audace come diretta erede della Reggiana. I numeri ci parlano di tredici confronti nei quali la Reggiana è in vantaggio grazie a sei vittorie, mentre sono quattro i pareggi e tre i successi del Ravenna. Non stupisce di conseguenza osservare che la Reggio Audace è in vantaggio anche nel numero dei gol segnati, 21 contro i 13 all’attivo del Ravenna. La Reggiana per di più ha vinto gli ultimi quattro confronti, compresi i ben tre andati in scena nella stagione 2017-2018, quando le due squadre si affrontarono nelle due partite di campionato ma pure nella Coppa Italia di Serie C, sempre con vittorie della Reggiana come esito finale. Il fattore campo aiuta il Ravenna, ma nemmeno troppo: nelle sette partite disputate in Romagna contiamo infatti tre vittorie per parte più un pareggio. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Ravenna Reggio Audace, che verrà diretta dal signor Marco Ricci, si gioca per la seconda giornata nel campionato di Serie C 2019-2020: squadre in campo alle ore 17:30 di domenica 1 settembre e romagnoli che saranno chiamati a riscattare la sconfitta subita sul campo della Fermana una settimana fa, con la quale hanno aperto male un girone B nel quale dovranno confermare la loro partecipazione ai playoff avvenuta la scorsa stagione, magari migliorando la classifica e dunque avendo maggiori possibilità di fare strada negli spareggi che portano alla promozione. Il Reggio Audace, che fino a poco fa conoscevamo come Reggiana, ha invece approcciato alla grande un campionato che gioca solo grazie al ripescaggio avvenuto per completare gli organici: gli emiliani hanno demolito la Feralpisalò che è considerata come una delle favorite per salire in Serie B, e dunque non poteva esserci una prima giornata migliore per una squadra che ha buone ambizioni e le vuole confermare. Vedremo allora quello che succederà nella diretta di Ravenna Reggio Audace; nel frattempo possiamo valutare le potenziali scelte dei due allenatori, analizzando in maniera più dettagliata le probabili formazioni attese al Benelli.

PROBABILI FORMAZIONI RAVENNA REGGIO AUDACE

Per Ravenna Reggio Audace, Luciano Foschi non dovrebbe cambiare rispetto al 3-5-2 schierato settimana scorsa: a protezione di Cincilla vedremo dunque Sirri, Jidayi e Ronchi schierati in linea con Nigretti e Purro pronti a trasformare la difesa in un reparto a cinque ma anche con il compito di aiutare la fase offensiva, giocando ai lati di due mezzali che dovrebbero essere Martorelli e Papa a supporto di capitan Selleri. Davanti ci saranno Nocciolini e Raffini; volendo inserire un trequartista, Foschi penserebbe a Giuseppe Giovinco rinunciando ovviamente a uno dei tre mediani. Massimiliano Alvini presenta un modulo sostanzialmente speculare con Spano, Espeche e Rozzio davanti a Voltolini; Fausto Rossi e Varone giocano in mezzo al campo come mediani, Libutti e Favale dovrebbero essere scelti per percorrere le fasce laterali. Staiti sarà il giocatore che fluttuerà tra le linee cercando di fare arrivare palloni giocabili a Mattia Marchi e Scappini; qualche possibilità per Lunetta, tra i marcatori di settimana scorsa.

QUOTE E PRONOSTICO

Padroni di casa leggermente favoriti in Ravenna Reggio Audace, secondo le quote fornite dall’agenzia di scommesse Snai: il segno 1 che identifica la vittoria dei romagnoli vale infatti 2,60 volte la somma messa sul piatto contro la vincita di 2,85 volte la puntata che è stata calcolata per il segno 2, che identifica il successo esterno degli emiliani. Con il pareggio, identificato dal segno X, il vostro guadagno arriverebbe ad una quota corrispondente a 2,90 volte la giocata con questo bookmaker.



© RIPRODUZIONE RISERVATA