Diretta/ Reggina Spal (risultato finale 2-1): grande prova dei calabresi

- Fabio Belli

Diretta Reggina Spal. Streaming video e tv del match valevole per la quarta giornata d’andata del campionato di Serie B.

Reggina
Diretta Reggina Brescia, Serie B 30^ giornata (Foto LaPresse)

REGGINA SPAL (RISULTATO FINALE 2-1): GRANDE PROVA DEI CALABRESI

Prima Peda per la Spal e poi Lakicevic e Cortinovis per la Reggina, ma la sfera non entra. Tre le palle gol fallite nel finale di gara dalle due squadre, che a Reggio Calabria ci hanno regalato una partita al cardiopalma.

I padroni di casa volano al quinto posto in classifica a quota otto punti. La Spal resta ferma a quattro in tredicesima posizione, nonostante la differenza reti segni +3 (7:4). Grandissima prova dei calabresi che si regalano il bottino pieno grazie alle reti di Hetemaj e Montalto, inutile quella spallina di Esposito (dal dischetto). (Aggiornamento di Nicholas Reitano)

DIRETTA REGGINA SPAL (RISULTATO 2-1): GOLAZO DI MONTALTO

La Reggina ci ha creduto ed ha trovato il gol del vantaggio che potrebbe valere tantissimo in ottica classifica. Il trequartista di scuola Atalanta, Alessandro Cortinovis, trova libero il proprio compagno di squadra Adriano Montalto, entrato poco prima al posto del bomber Galabinov (autore di un grande primo tempo).

Servito in profondità l’attaccante dei calabresi, prende la mira da lunga distanza e come un cecchino spedisce la palla direttamente sotto il sette. Un gol da cineteca che verrà sicuramente riproposto tra le reti più belle di questa quarta giornata di Serie B. Padroni di casa, dunque, nuovamente in vantaggio: è 2-1. (Aggiornamento di Nicholas Reitano)

DIRETTA REGGINA SPAL (RISULTATO 1-1): INTERVALLO

Assoluta parità tra Reggina e Spal all’intervallo. I padroni di casa si sono portati in vantaggio al minuto numero 16’ con la rete di Hetemaj sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il pareggio è arrivato, prontamente, 20’ minuti più tardi con il calcio di rigore realizzato da Esposito.

Nonostante la prima chance dal dischetto sprecata (per un’infrazione commessa da uno dei difensori dei padroni di casa), il giocatore spallino ha trafitto al secondo tentativo l’estremo difensore della squadra calabrese. Pareggio, dunque, al minuto 45’, ma la partita è più che aperta, con le squadre pronte a darsi battaglia nella seconda frazione di gioco. (Aggiornamento di Nicholas Reitano)

DIRETTA REGGINA SPAL (RISULTATO 1-1): PAREGGIA ESPOSITO

Quello che è andato in onda in occasione del pareggio della Spal ha dell’inverosimile. Mancosu, steso in area di rigore, guadagna il penalty, ma dal dischetto ci va Salvatore Esposito. Il centrocampista dei biancazzurri si presenta davanti a Micai, ma la sua conclusione viene respinta dal portiere e messa in angolo dalla difesa calabrese.

Ma non è finita, perché il VAR segnala all’arbitro una scorrettezza compiuta da uno dei giocatori della Reggina, che era entrato con largo anticipo in area di rigore e aveva approfittato del vantaggio per spazzare in corner il pallone. Il direttore di gara ha quindi fatto ripetere il tiro dal dischetto, ma questa volta Esposito non si è fatto fregare e ha spiazzato l’estremo difensore. È 1-1 a Reggio Calabria. (Aggiornamento di Nicholas Reitano)

DIRETTA REGGINA SPAL (RISULTATO 1-0): SEGNA HETEMAJ

È una partita molto fisica quella tra Reggina e Spal. Entrambe le squadre stanno cercando di impensierire la squadra avversaria attraverso i calci piazzati: tanti i corner che si sono visti in questa prima parte di gara. Ed è proprio sugli sviluppi di un calcio d’angolo che è arrivato il vantaggio dei padroni di casa.

Hetemaj, infatti, lasciato solo in area di rigore, si ritrova la palla tra i piedi e non gli resta altro che spingerlo in rete e beffare Thiam. Reggina, dunque, che davanti alla gioia dei propri tifosi si porta subito in vantaggio: il risultato a Reggio Calabria è di 1-0. (Aggiornamento di Nicholas Reitano)

DIRETTA REGGINA SPAL (RISULTATO 0-0): SI GIOCA

Reggina Spal, ci siamo: pochissimi minuti al via della partita in programma allo stadio Oreste Granillo per la quarta giornata di Serie B. Cosa ci dicono le statistiche sui padroni di casa calabresi e sugli ospiti di Ferrara? La Reggina può vantare 5 punti in classifica grazie a una vittoria più due pareggi nelle prime tre giornate di campionato, la differenza reti poi è pari a +1 per la Reggina, grazie a quattro gol segnati a fronte dei tre incassati.

La Spal è appena un gradino dietro, con un successo più un pareggio e anche una sconfitta finora, dunque i ferraresi hanno 4 punti in classifica ma dobbiamo notare che la differenza reti (+4) è nettamente in positivo, perché gli emiliani hanno già segnato sei gol mentre finora ne hanno incassati appena due. Adesso però non è più tempo di parole e numeri, perché Reggina Spal sta per cominciare: allora senza indugio cediamo la parola al campo! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA REGGINA SPAL STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Reggina Spal è su Sky Sport: per questa stagione infatti il campionato cadetto si divide tra la televisione satellitare e la piattaforma DAZN, nel primo caso bisognerà essere abbonati al pacchetto Calcio per accedere alle immagini mentre nel secondo, come sempre, la visione sarà garantita (ai clienti) in diretta streaming video, e dunque utilizzando apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone. In alternativa, potrà essere sfruttata una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

TESTA A TESTA

I precedenti della diretta Reggina Spal sono appena due e risalgono entrambi alla scorsa stagione. Nel campionato 2020/21 le due squadre si trovarono infatti per la prima volta l’una contro l’altra. In entrambe le occasioni ad avere la meglio fu la squadra che si presentava al match in trasferta. All’andata si impose la squadra di Ferrara andata a giocare in trasferta e in superiorità numerica dal minuto 23 per il rosso diretto a Menez. La rete del successo la siglò Castro al minuto 31 su prezioso assist di Di Francesco.

I padroni di casa ebbero anche la grande occasione di pareggiare con Denis che all’ora di gioco fallì un calcio di rigore. Nel finale fu espulso anche Castro. Al ritorno però gli amaranto si imposero addirittura per 1-4. Mora lasciò dopo 8 minuti la squadra di casa in inferiorità numerica, riuscendo in 120 secondi a prendere due cartellini gialli. Gli ospiti passarono così in doppio vantaggio con Rivas e Montalto. Lo stesso Rivas chiuse la pratica a inizio ripresa. I gol di Esposito e Florunsho arricchirono il match. (Matteo Fantozzi)

REGGINA SPAL: SFIDA EQUILIBRATA!

Reggina Spal, in diretta sabato 18 settembre 2021 alle ore 14.00 presso lo stadio Oreste Granillo di Reggio Calabria, sarà una sfida valevole per la quarta giornata d’andata del campionato di Serie B. Outsider a confronto, due squadre che hanno già dimostrato di saper far vedere cose interessanti, attese però al varco dell’esame sulla continuità di rendimento. 5 punti per la Reggina che ha confermato la sua solidità nell’ultimo pareggio esterno nel derby calabrese contro il Crotone, con gli amaranto che hanno mantenuto così l’imbattibilità in campionato.

La Spal aveva esordito con una sconfitta a Pisa che aveva causato non poco malumore, ma la reazione era stata veemente con una vittoria in goleada e una cinquina rifilata al Pordenone. Dopo la sosta gli estensi hanno confermato il loro spessore pareggiando 1-1 contro il Monza in una partita giocata con mentalità offensiva, in cui i biancazzurri avrebbero potuto raccogliere sicuramente qualcosa di più. Il 27 febbraio scorso, nell’ultimo precedente in campionato tra le due formazioni a Ferrara, la Reggina ha colto una roboante vittoria per 1-4 con doppietta di Rivas e gol di Montalto e Folorunsho.

PROBABILI FORMAZIONI REGGINA SPAL

Le probabili formazioni di Reggina Spal, match che andrà in scena allo stadio Oreste Granillo di Reggio Calabria. Per la Reggina, Alfredo Aglietti schiererà la squadra con un 4-4-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Micai; Lakicevic, Cionek, Stavropoulos, Di Chiara; F. Ricci, Hetemaj, Crisetig, Rivas; Bellomo, Galabinov. Risponderà la Spal allenata da Pep Clotet con un 4-2-3-1 così schierato dal primo minuto: Thiam; Dickmann, Vicari, Capradossi, Tripaldelli; Esposito, Viviani; Seck, Mancosu, D’Orazio; Colombo.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match all’Oreste Granillo di Reggio Calabria, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria della Reggina con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.45, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 2.95, mentre l’eventuale successo della Spal, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 3.15.

© RIPRODUZIONE RISERVATA