Diretta/ Renate Pro Sesto (risultato finale 2-0) streaming tv: Pantere sempre più su

- Fabio Belli

Diretta Renate Pro Sesto. Streaming video e tv del match valevole per la diciottesima giornata d’andata del campionato di Serie C.

Renate Serie C
Diretta Renate Pro Vercelli (Foto LaPresse)

DIRETTA RENATE PRO SESTO (RISULTATO FINALE 2-0): PANTERE SEMPRE PIU’ SU

Sempre più su le Pantere del Renate, che battono 2-0 la Pro Sesto e si candidano ormai per il salto il Serie B con sempre più convinzione. Il doppio vantaggio è stato gestito al meglio dal Renate in questo derby lombardo, la girandola di sostituzioni partita intorno al 20′ del secondo tempo non ha di certo aiutato gli ospiti a trovare il giusto ritmo offensivo. Gemello è stato di fatto impegnato solo al 41′ con una smanacciata sugli sviluppi di una punizione che poteva rivelarsi insidiosa. Poi nulla più, 2-0 per il Renate che dunque continua a comandare con autorità la classifica del girone A, inanellando l’undicesimo risultato utile consecutivo in campionato. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA RENATE PRO SESTO IN STREAMING VIDEO: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Renate Pro Sesto non viene trasmessa sui canali della nostra televisione: l’appuntamento è riservato alla piattaforma Elevensports, che trasmette le partaite del campionato di Serie C in diretta streaming video sia attraverso la propria piattaforma, ma anche in chiaro sul sito elevensports.it e attraverso i profili ufficiali social su Facebook e Twitter. Per assistere al match dovrete dunque dotarvi di apparecchi mobili come PC, tablet o smartphone oppure utilizzare una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

PANTERE IN GESTIONE

La ripresa inizia con una sostituzione nella Pro Sesto, Ntube prende il posto di Giubilati, poi ci prova Giovinco su punizione, senza fortuna. Il Renate gestisce bene il pallone e il doppio vantaggio, al 10′ ancora due cambi tra le fila degli ospiti, la Pro Sesto inserisce Cominetti e Marchesi al posto di Gualdi e Di Munno. All’11’ finisce a lato una conclusione di Maistrello, al 13′ viene ammonito Guglielmotti per un fallo di mano su un’azione offensiva da calcio d’angolo per il Renate. Quindi, al 16′ un intervento in ritardo di Rada su Bosco costa l’ammonizione al giocatore della Pro Sesto, con il Renate che continua a mantenere il doppio vantaggio. (agg. di Fabio Belli)

DOPPIO POSSENTI!

Il Renate sembra padrone del campo, la Pro Sesto non riesce a trovare le giuste misure per arginare la manovra della capolista ed è costretta a capitolare di nuovo al 34′: Giovinco mette nel mezzo per Galuppini che scambia corto con Possenti che piazza il pallone in rete realizzando la doppietta personale. Al 36′ viene ammonito Giubilato per un fallo su Esposito, quindi al 42′ viene sanzionato anche Guidi per un fallo su Galuppini. 1′ di recupero e si va al riposo con le Pantere saldamente in vantaggio, 2-0 sulla Pro Sesto dopo i primi 45′ di gioco. (agg. di Fabio Belli)

SBLOCCA POSSENTI!

Il Renate inizia la sfida a gran ritmo e al 9′ è già in vantaggio: Giovinco lavora bene un pallone sugli sviluppi di un corner e crossa sul secondo palo dove Possenti arriva alla deviazione vincente, trovando la sua seconda rete in campionato. La Pro Sesto risponde con Mutton che non crea però problemi a Gemello. Al 16′ ancora Renate in avanti con una conclusione di Ranieri che si alza sopra la traversa, quindi le pantere insistono al 22′ con Galuppini che scatta, trovando con un sinistro una conclusione che si spegne di pochissimo a lato. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. Renate (3-5-2): Gemello; Anghileri, Damonte, Possenti; Guglielmotti, Ranieri, Rada, Marano, Esposito; Galuppini, Maistrello. A disp. Bagheria, Merletti, Marafini, Giovinco, Sorrentino, Magli, Lakti, Confalonieri, De Sena, Silva, Burgio. All. Aimo Diana. Pro Sesto (4-3-2-1): Livieri; Giubilato, Pecorini, Bosco, Franco; Gualdi, Gattoni, Palesi; Cominetti, Mutton; Scapuzzi. A disp. Del Frate, Maldini, Di Munno, De Respinis, Bertoli, Motta, Costa, Maffei, Marchesi, Magonara. All. Francesco Parravicini. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Solo tra pochi minuti il Renate affronterà la Pro Sesto per la gara valida per la diciottesima giornata del campionato di Serie C girone A: prima del fischio d’inizio andiamo a leggere qualche dato interessante. La squadra di casa può contare in classifica generale su 38 punti conquistati in 17 partite con 12 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte e con un bilancio realizzativo di 30 reti all’attivo e 16 al passivo. Meno bene ha fatto la Pro Sesto con 24 punti all’attivo in 17 gare con 7 successi, 3 pareggi e 7 sconfitte realizzando 17 reti e subendone 20. L’andamento davanti ai propri sostenitori del Renate è stato sin qui buono con 18 punti ottenuti su 24 a disposizione mentre la Pro Sesto in trasferta ha raccolto 13 punti su 24 con 4 vittorie all’attivo. Ora possiamo dare la parola al campo, via!

RENATE PRO SESTO: I TESTA A TESTA

La diretta di Renate Pro Sesto ci proporrà oggi un derby lombardo che è tuttavia una sfida inedita, almeno in contesti ufficiali del calcio professionistico come il campionato di Serie C. Non ci resta allora altro da fare che proporre un testa a testa su alcune caratteristiche delle rose di Renate e Pro Sesto, basandoci sui dati forniti dal sito specializzato Transfermarkt. Possiamo allora osservare che la rosa del Renate è complessivamente valutata 3,45 milioni di euro, mentre nel caso della Pro Sesto non si va oltre i 2,50 milioni. Questo significa che pure il valore medio di ogni singolo giocatore della rosa è più alto per quanto riguarda il Renate: 138.000 euro contro la media di 93.000 euro per i calciatori della Pro Sesto. Va detto che finora il campionato ha confermato questa differenza, dal momento che la capolista Renate ha ben 14 punti in più in classifica rispetto ai cugini di Sesto San Giovanni. Sarà lo stesso anche oggi sul campo? Lo scopriremo solamente fra qualche ora… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RENATE PRO SESTO: OCCHIO AI LOMBARDI!

Renate Pro Sesto, in diretta dallo stadio Città di Meda, in programma domenica 10 gennaio 2020 alle ore 12.30, sarà una sfida valevole per la diciottesima giornata d’andata del campionato di Serie C nel girone A. Nuovo importante esame per il Renate, che nelle ultime 10 sfide di campionato ha ottenuto 2 pareggi e 8 vittorie. Una serie positiva che ha portato i brianzoli in testa alla classifica, con 4 punti di vantaggio sul Como ed esprimendo una continuità che nessuna altra formazione del girone ha raggiunto in questa stagione.

Il sogno Serie B sta prendendo forma e il derby con la Pro Sesto sarà un’altra verifica importante. I sestesi dopo una partenza sprint che li aveva avvicinati al vertice della classifica hanno pagato lo scotto della fatica nella parte conclusiva del 2020, racimolando solamente un punto sul campo dell’Alessandria nelle ultime 5 uscite in campionato. Una serie-no che ha fatto crollare la Pro Sesto all’undicesimo posto in classifica, al momento fuori dalla zona play off.

PROBABILI FORMAZIONI RENATE PRO SESTO

Le probabili formazioni di Renate Pro Sesto, sfida che andrà in scena presso lo stadio Città di Meda. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Aimo Diana con un 3-4-2-1: Gemello; Anghileri, Damonte, Possenti; Guglielmotti, Kabashi, Ranieri, Esposito; Galuppini, Rada; Maistrello. Gli ospiti guidati in panchina da Francesco Parravicini schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 4-3-3 come modulo di partenza: Livieri; Giubilato, Pecorini, Caverzasi, Ntube; Gualdi, Gattoni, Palesi; Cominetti, Mutton, Scapuzzi.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla sfida del campionato di Serie C tra Renate e Pro Sesto, l’agenzia di scommesse Snai offre le quote sul match con la vittoria interna fissata a 1.65, l’eventuale pareggio proposto a una quota di 3.50, mentre chi vorrà puntare sull’affermazione in trasferta, la quota offerta è di 5.30.

© RIPRODUZIONE RISERVATA