Diretta/ Renate Siena (risultato finale 0-0) video tv: De Sena spaventa Confente!

- Claudio Franceschini

Diretta Renate Siena streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la tredicesima giornata nel girone A del campionato di Serie C.

Maritato Renate gol lapresse 2019
Video Renate Giana Erminio, Serie C girone A (Foto LaPresse)
Pubblicità

DIRETTA RENATE SIENA (FINALE 0-0) DE SENA SPAVENTA CONFENTE!

Finisce senza reti ma con una traversa la sfida tra Renate Siena. Due squadre che soprattutto nella ripresa hanno provato a superarsi, anche se alla fine si sono dovute accontentare di un pareggio. Renate e Siena hanno dato prova di essere due compagini molto solide in un pomeriggio che non ha regalato gol ma diverse emozioni. Un po’ di amarezza a fine gara per mister Diana, che abbandona il campo manifestando una certa delusione per un pari che evidentemente ritiene stretto. Effettivamente i nerazzurri hanno costruito le occasioni più interessanti della partita, prima con Plescia e poi con Damonte che ha colpito una clamorosa traversa a tempo scaduto. Il Renate è apparso piuttosto pimpante in chiave offensiva e che avrebbe potuto perderla visti e considerati i pericoli senesi costruiti su piazzato. Zero a zero dunque il risultato finale tra un Renate che in casa ha sempre fatto benissimo, come del resto il Siena in trasferta. I toscani agganciano l’Alessandria al secondo posto della classifica mentre il Renate rallenta la sua corsa. Gli uomini di Dal Canto torneranno in campo la settimana prossima contro il Gozzano, il Renate invece sfiderà il Lecco. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Pubblicità

ANCORA NESSUN GOL

Abbiamo superato il settantacinquesimo minuto di Renate Siena e il punteggio è ancora inchiodato sullo zero a zero. Ad inizio ripresa i nerazzurri provano a colpire con Anghileri e Gugliemotti che insistono ripetutamente sulle fasce. Al cinquantasettesimo minuto Cesarini prova ad innescare Guidone per il Siena, ma il pacchetto difensivo casalingo fa buona guardia e sventa il potenziale pericolo. Anche il secondo tempo risulta piuttosto equilibrato e bloccato, con le due formazioni che sembrano annullarsi a vicenda. Al settantacinquesimo Diana opta per due sostituzioni, allo scopo di dare una scossa alla gara: Rada lascia il posto a Grbac, mentre Baniya fa posto a Teso. Restano da giocare ancora dieci minuti oltre al recupero. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Pubblicità

PRIMO TEMPO BLOCCATO

Si è appena conclusa la prima frazione di gioco tra Renate Siena, con il risultato ancora inchiodato sullo zero a zero. Abbiamo assistito ad un primo tempo equilibrato e abbastanza bloccato, con qualche occasione ma nessun gol. Il primo squillo al terzo di gioco con Gugliemotti che prova a sfuggire sulla corsia laterale destra e si guadagna un calcio di punizione che però sfuma oltre la linea di fondo. Al decimo chance per Maritato con un destro sul secondo palo che trova l’opposizione di Confente con il piede. Due minuti più tardi c’è anche il primo corner della gara in favore del Siena: i bianconeri provano a rendersi perciolosi ma la difesa del Renate è attenta. La partita si blocca anche a causa della pioggia che si sta abbattendo sul rettangolo verde. Il primo tempo si spegne dunque senza grandi emozioni. Punteggio sempre fermo sullo zero a zero tra Renate Siena. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

VIA!

Renate Siena sta per cominciare, come ultima cosa prima del fischio d’inizio scopriamo le statistiche salienti delle due formazioni in questo campionato. Il Renate ha segnato in campionato 18 reti, mentre il Siena ha segnato 16 gol. I gol subiti dalle due squadre sono 7 Renate e 12 Siena. La differenza reti delle due squadre risulta essere +11 per il Renate e +4 Siena. La percentuale passaggi del Renate è 79% quella del Siena è 77%. I risultati del Renate sono 6 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte, quelli del Siena sono 6 vittorie, 2 pareggi e 4 sconfitte. Adesso però basta numeri e parole: a parlare sarà solamente il campo, Renate Siena comincia!

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Renate Siena non sarà trasmessa sui nostri canali, ma come sappiamo anche per questa stagione le partite di Serie C sono un’esclusiva del portale Eleven Sports. Abbonandosi stagionalmente al servizio oppure acquistando ogni volta il singolo evento (ad un prezzo fissato) sarà possibile seguire la sfida in diretta streaming video, utilizzando dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

I BOMBER

Leggi diretta di Renate Siena ma puoi anche parlare della sfida tra i bomber Cesarini e Galuppini. Il primo è un classe 1989 originario di La Spezia è un ragazzo di grande fisicità e rapidità che nel tempo ha dimostrato di saper fare la differenza quando gioca al servizio della squadra. Nonostante questo è uno che in area di rigore si fa rispettare anche se di certo non è un corazziere, visti i suoi 178 centimetri. Soprannominato dal pubblico bianconero “Il Mago”, per le sue capacità tecniche, al momento guida la classifica dei marcatori del Gruppo A di Serie C con 6 reti. Dall’altra parte troviamo Francesco Galuppini classe 1993 di Brescia, diverso fisicamente grazie ai 181 centimetri che ne fanno un ragazzo di peso. Fino a questo momento ha segnato ben 5 reti, meglio di lui ha fatto solo il collega che affronterà oggi. (agg. di Matteo Fantozzi)

I TESTA A TESTA

La diretta di Renate Siena vede le due squadre di fronte per la terza volta. Si erano già incontrate nella stagione 2016/17 quando militavano nello stesso gruppo di Serie C. All’andata allo Stadio Città di Meda la partita era terminata 1-1. Al minuto 53 era stato bravo Scaccabarozzi a sbloccarla, dopo un primo tempo abbastanza apatico. Ci aveva poi pensato Bunino a 14 minuti dalla fine a trovare la via del pareggio. Al ritorno all’Artemio Franchi fu decisivo ancora una volta Scaccabarozzi autore della rete della vittoria nel recupero della prima frazione di gioco. Le due compagini hanno al momento affrontato un inizio di stagione animato da molti alti e bassi. Servirà tempo per trovare la quadratura giusta con soprattutto Renate che è caduto in un oblio difficile da affrontare con appena un punto nelle ultime quattro gare. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Renate Siena, che verrà diretta dal signor Daniele Rutella, è una delle partite più interessanti nella tredicesima giornata del campionato di Serie C 2019-2020: le due squadre scendono in campo alle ore 15:00 di domenica 3 novembre presso il Città di Meda, e sono pronte a sfidarsi per un posto come principale antagonista del Monza. I brianzoli stanno scappando, e non sono a +9 sulle seconde solo perchè il Renate ha fatto il miracolo sabato scorso: due gol in pieno recupero e pareggio agganciato al Brianteo, cosa che peraltro ha permesso ai nerazzurri di rimanere appunto al secondo posto in compagnia di Carrarese e Pontedera, confermandosi dunque una sorpresa che può davvero sperare in qualcosa di grande. Anche il Siena ci crede, ma deve riscattare il passo falso dell’ultima giornata: sconfitta interna contro la Pro Vercelli che ha relegato la Robur al quinto posto (insieme all’Alessandria), resta comunque un’ottima stagione anche per i bianconeri che partivano già sapendo di poter fare il salto di qualità. Aspettiamo ora la diretta di Renate Siena valutando quelle che possono essere le scelte dei due allenatori nelle probabili formazioni della partita.

PROBABILI FORMAZIONI RENATE SIENA

Renate Siena viene affrontata da Aimo Diana con il solito 3-4-1-2: invariata la difesa con Teso, Baniya e Possenti davanti al portiere Satalino, sugli esterni Guglielmotti favorito a destra mentre Pizzul potrebbe prendere il posto di Anghileri sull’altro versante, con una zona mediana che sarà presidiata da Rada e Ranieri. Alle spalle delle due punte Kabashi resta in vantaggio su Grbac, mentre Maritato e De Sena cercano spazio nel reparto offensivo come sparring partner di Galuppini, eventualmente dovendo strappare la maglia a Plescia. Siena disposto con il 4-3-1-2 da Alessandro Dal Canto: Dario D’Ambrosio e Migliorelli i due terzini con Panizzi e Baroni che restano favoriti (su Buschiazzo) per stare davanti a Confente. Tommaso Arrigoni e Lombardo possono essere alternative per un centrocampo nel quale Gerli agirà da playmaker, al momento Oukhadda e Gladestony sono i titolari così come Serrotti (insidiato da D’Auria) sulla trequarti, a ispirare Cesarini e Guidone che ancora una volta partono davanti a Polidori.

QUOTE E PRONOSTICO

Renate Siena è stata quotata dall’agenzia di scommesse Snai: i nerazzurri partono leggermente favoriti avendo un valore di 2,30 volte la puntata che accompagna il segno 1 per la loro vittoria, contro la quota di 3,05 che è stata posta il segno 2 che identifica il successo della Robur. Lo stesso identico valore, 3,05 volte quanto messo sul piatto, è quello che guadagnereste scommettendo sul segno X, che come sempre regola l’eventualità del pareggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità