Diretta/ Renate Virtus Verona (risultato finale 3-1): primo successo per Cevoli

- Fabio Belli

Diretta Renate Virtus Verona. Streaming video e tv del match valevole per la terza giornata d’andata del campionato di Serie C.

Renate Serie C
Diretta Renate Pro Vercelli (Foto LaPresse)

DIRETTA RENATE VIRTUS VERONA (RISULTATO FINALE 3-1): PRIMA VITTORIA STAGIONALE

Termina 3-1, e prima vittoria in campionato per il Renate. A farne le spese è la Virtus Verona, ferma ancora a zero punti. Gara condizionata dall’espulsione alla mezz’ora di Daffara. Fino ad allora nessuna azione degna di nota. Da lì è cambiato tutto, a sorpresa la Virtus Verona passa in vantaggio con la rete di Lonardi al 39′. Nel finale di tempo i padroni di casa realizzano una clamorosa rimonta in tre minuti. Prima Rossetti al 45′, poi Maistrello al 47′. Nella ripresa la gara continua sulla falsariga della prima frazione. La Virtus Verona prova in più occasioni a riportare in parità il risultato, il Renate cerca di addormentarla.

Gli ospiti creano diverse occasioni da gol piuttosto nitide, ma la poca precisione sotto porta e un super Drago sbarrano la strada alla Virtus Verona. Nei minuti finali provano il tutto per tutto e lasciano gli spazi aperti, e infatti al 91′, Galuppini chiude definitivamente i giochi, regalando il primo successo in campionato al Renate, termina 3-1. Nel prossimo turno, il Renate andrà in casa del Seregno, mentre la Virtus Verona ospiterà il Legnago Salus. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA RENATE VIRTUS VERONA (RISULTATO 2-1): GLI OSPITI CERCANO IL PARI

E’ ricominciata la sfida tra Renate e Virtus Verona. I padroni di casa sono riusciti a ribaltare il risultato in pochi minuti, allo scadere della prima frazione di gara. La Virtus Verona è in inferiorità numerica, a causa del cartellino rosso rimediato da Daffara al 30′ minuto. Nella ripresa gli ospiti provano a ristabilire il punteggio di parità, al 50′ Zarpellon prova la conclusione da fuori area. Il suo tiro finisce tra le braccia dell’estremo difensore di casa, Drago.

Il Renate, forte dell’uomo in più sta provando ad addormentare la partita.Passano tre minuti e ancora la Virtus Verona si affaccia dalle parti di Drago. Marchi davanti al portiere avversario si fa ipnotizzare, sparandogliela addosso, occasione clamorosa fallita dagli ospiti. La Virtus Verona non ci sta a perdere e continua a macinare gioco, fallendo però le occasioni create. Si resta sul 2-1. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA RENATE VIRTUS VERONA (RISULTATO 2-1): ROSSETTI-MAISTRELLO, GARA RIBALTATA

Il gol della Virtus Verona sveglia il Renate, trovatosi in svantaggio nonostante la superiorità numerica. Al minuto 45 arriva la reazione dei padroni di casa, Rossetti è abile a raccogliere un disimpegno della difesa e a depositare la palla in rete, è 1-1 allo scadere della prima frazione. Non è però finita, il gol del capitano sveglia totalmente il Renate. Arma prova prima a riportare in vantaggio la Virtus Verona con un colpo di testa che termina fuori.

Dopo un minuto il Renatre riesce clamorosamente a ribaltare il risultato. Maistrello raccoglie un cross pennellato di Baldassin, e con una precisa deviazione di testa batte il portiere ospite. E’ 2-1 al 47′ minuto. Termina il primo tempo, che si è acceso improvvisamente dopo l’espulsione di Daffara, la quale ha svegliato entrambe le compagini. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA RENATE VIRTUS VERONA (RISULTATO 0-1): LA SBLOCCA LONARDI DI TESTA

E’ iniziato il primo tempo di Renate Virtus Verona, gara del Girone A di Serie C. Prime battute di gioco piuttosto lente, con entrambe le formazioni che provano a studiarsi. Primi venti minuti con nessuna occasione degna di nota, il Renate prova a fare il gioco, ma la Virtus Verona è ordinata. Alla mezz’ora l’episodio che può cambiare il match, Daffara stende Maistrello del Renate lanciato verso la porta. Virtus Verona in dieci uomini.

Sul seguente calcio di punizione di Galuppini colpisce la barriera e la sfera termina in corner. Il Renate prova a sfruttare la superiorità numerica, ma è poco precisa e non riesce a sfondare. Al 39′ la Virtus Verona prova ad affacciarsi nell’aria di casa e con un colpo di testa di Lonardi riesce a portarsi in vantaggio, nonostante l’inferiorità numerica. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA RENATE VIRTUS VERONA (RISULTATO 0-0): SI GIOCA

Renate Virtus Verona inizia: nei pochi minuti che ancora ci separano dal fischio d’inizio della partita valida per il girone A del campionato di Serie C, diamo uno sguardo alle statistiche per provare a capire cosa potrebbe attenderci. A caccia dei primi punti casalinghi i nerazzurri brianzoli del Renate, che dopo l’esordio shock contro il Padova (0-3) hanno dato segnali di ripresa nel secondo impegno dove è arrivato un buon pari a Fiorenzuola 2-2, comunque da registrare il pacchetto difensivo colpevole di troppe amnesie. I veneti della Virtus Verona invece hanno giocato una sola partita, perdendola sul campo dell’ambizioso Sudtirol per 1-0. Il Renate dopo il brillante campionato della scorsa stagione, sembra avere stavolta l’obiettivo minino di salvarsi, esattamente come gli ospiti, ma naturalmente il cammino è ancora molto lungo. Adesso però non è più tempo per parole e numeri: cediamo allora senza indugio la parola al campo, dove a parlare con le azioni saranno i protagonisti di Renate Virtus Verona!

DIRETTA RENATE VIRTUS VERONA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Renate Virtus Verona non è una di quelle disponibili per questa terza giornata di campionato: la televisione satellitare ha scelto altre sfide per il turno, e dunque l’alternativa rimane quella di Eleven Sports che ormai da diverse stagioni è la casa “ufficiale” della Serie C. La visione del match sarà dunque in diretta streaming video, e non è necessariamente riservata agli abbonati: si potrà infatti anche acquistare il singolo evento ad un prezzo fisso e vedere il match tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

LO STORICO

Aspettando la diretta di Renate Virtus Verona, potremmo adesso accennare qualcosa circa la storia (a dire il vero molto breve) di questa partita, che oggi sarà valida per la terza giornata del girone A di Serie C. I precedenti ufficiali sono infatti appena quattro, tutti in Serie C: i primi due nel campionato 2013-2014, poi di nuovo nel corso della stagione 2018-2019. Numeri dunque piuttosto recenti e che vedono la Virtus Verona in leggero vantaggio grazie a due vittorie a fronte di un pareggio e di un solo successo per il Renate. A tal proposito, è da notare che nel 2018-2019 saltò per ben due volte il fattore campo, perché la Virtus Verona vinse per 0-1 all’andata in Lombardia e il Renate replicò al ritorno con uno speculare 0-1 in Veneto. Cinque anni prima invece la Virtus Verona aveva vinto per 2-1 la partita d’andata in casa propria, mentre al ritorno ci fu un pareggio per 1-1 in casa del Renate. Oggi il match si disputerà per la quinta volta: cosa ci riserverà questo nuovo capitolo? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SERVE IL RISCATTO

Renate Virtus Verona, in diretta domenica 12 settembre 2021 alle ore 17.30 presso lo stadio Città di Meda, sarà una sfida valevole per la terza giornata d’andata del campionato di Serie C. Entrambe le formazioni sono partite in questa stagione con l’ambizione neanche troppo celata di essere la rivelazione del girone A. Dopo la doccia fredda del ko in Coppa Italia contro il Seregno, il Renate ha subito un tris anche dal Padova. Un avvio choc per le Pantere che sono riuscite a ritrovare almeno solidità col punto ottenuto sul campo del Fiorenzuola, pur vedendo sfumare con amarezza la vittoria con il gol del 2-2 subito al 93′.

La Virtus Verona ha rinviato l’impegno della seconda giornata ed è ferma al match d’esordio perso di misura in casa del Sudtirol. Gli scaligeri sono nel pieno di un percorso di crescita ma dopo i play off conquistati e giocati a viso aperto nella scorsa stagione il tecnico Fresco è ben consapevole delle difficoltà che nasconde l’obiettivo di confermarsi. La Virtus Verona ha vinto l’ultimo precedente disputato in casa del Renate, 0-1 il 17 ottobre 2018, le Pantere non hanno invece mai battuto in casa gli scaligeri nei confronti tra i professionisti.

PROBABILI FORMAZIONI RENATE VIRTUS VERONA

Le probabili formazioni di Renate Virtus Verona, match che andrà in scena allo stadio Città di Meda. Per il Renate, Roberto Cevoli schiererà la squadra con un 4-3-1-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Drago; Anghileri, Silva, Possenti, Esposito S; Baldassin, Ranieri, Celeghin; Galuppini, Maistrello, Rossetti. Risponderà la Virtus Verona allenata da Luigi Fresco con un 4-3-1-2 così schierato dal primo minuto: Sibi; Daffara, Faedo, Pellacani, Zugaro; Danieli, Lonardi, Metlika; De Rigo; Zarpellon, Arma.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Città di Meda, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Renate con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.15, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.05, mentre l’eventuale successo della Virtus Verona, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 3-45.

© RIPRODUZIONE RISERVATA