Diretta/ Roma Crotone (risultato finale 5-0): manita giallorossa e ritorno al sorriso

- Fabio Belli

Diretta Roma Crotone, risultato finale 5-0: i giallorossi tornano a vincere in Serie A schiantando gli squali e tornando settimi in classifica, doppiette per Borja Mayoral e Pellegrini.

Roma Mayoral
Probabili formazioni Spezia Roma (Foto LaPresse)

DIRETTA ROMA CROTONE (RISULTATO FINALE 5-0)

Roma Crotone 5-0: i giallorossi approfittano dell’incrocio con l’ultima in classifica, già aritmeticamente retrocessa, e ritrovano la vittoria in Serie A riprendendosi il settimo posto con controsorpasso al Sassuolo. La Roma ha dominato dall’inizio alla fine, ma è solo all’inizio del secondo tempo che ha finalmente trovato il modo di sbloccare: due legni nella prima frazione (uno comunque vanificato da un fuorigioco), poi la rete di Borja Mayoral ha definitivamente steso un Crotone senza motivazioni, facendolo affondare. In 8 minuti la squadra di Paulo Fonseca ha dilagato: doppietta lampo di Lorenzo Pellegrini, quarto gol di Henrikh Mkhitaryan che ha ben sfruttato il cross di Karsdorp. A quel punto si sono visti anche Bove e Zalewski, entrambi all’esordio in Serie A anche se l’italo-polacco si era già preso le luci della ribalta in Europa League, segnando giovedì contro il Manchester United; la partita aveva comunque poco da dire avendo già espresso tutto, e infatti la Roma ha deciso di abbassare i ritmi limitandosi a far girare il pallone, evitando però di subire un gol, e invece trovando il quinto con la doppietta anche per Borja Mayoral. (agg. di Claudio Franceschini)

ROMA CROTONE (RISULTATO LIVE 3-0): DOPPIETTA DI PELLEGRINI!

Roma Crotone 3-0: i giallorossi chiudono virtualmente i conti con la doppietta del loro capitano. C’è però un concorso di colpe evidente tra Golemic e Cigarini in occasione della prima di due reti ravvicinate: i due hanno lasciato troppo spazio a Lorenzo Pellegrini, che poi ci ha messo del suo nel saltare in bello stile il difensore e battere Cordaz da posizione ottimale. Il raddoppio della Roma riporta la squadra di Paulo Fonseca al settimo posto in classifica, creando una definitiva spaccatura nella graduatoria; c’è di più, perché al 73’ minuto Pellegrini si ripete e, approfittando di un Crotone ormai sotto la doccia mentalmente, cala il tris con un destro a giro sull’assist di Borja Mayoral, che si era ben liberato. È davvero finita: vedremo se agli squali riuscirà almeno il colpo d’orgoglio con il gol della bandiera, cambierebbe poco e anzi la squadra calabrese dovrà ora stare attenta a non farsi travolgere, evitando che il tardo pomeriggio dello stadio Olimpico si trasformi in una goleada. (agg. di Claudio Franceschini)

ROMA CROTONE STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Roma Crotone sarà garantita in esclusiva sui canali di Sky Sport, essendo una delle sette partite che ad ogni giornata del campionato di Serie A sono trasmesse appunto su Sky. Di conseguenza, gli abbonati alla televisione satellitare avranno a disposizione anche la diretta streaming video tramite il servizio offerto da Sky Go.

ROMA CROTONE (RISULTATO LIVE 1-0): GOL DI BORJA MAYORAL!

Roma Crotone 1-0: al 52’ minuto ecco il gol che sblocca la partita, ed era quasi scontato che a segnarlo fosse Borja Mayoral. L’attaccante spagnolo, tra i più positivi in un primo tempo dominato dalla squadra giallorossa, ha sfruttato al meglio una punizione battuta scaltramente e in fretta da Mkhitaryan: sinistro e Cordaz questa volta non ha potuto evitare la rete. Subito dopo il Crotone ha reagito con Junior Messias che, sul cross di Salvatore Molina, ha messo il pallone a lato con un colpo di testa. Due le sostituzioni operate all’inizio della ripresa: come detto Reca si era già infortunato e dunque Serse Cosmi ha mandato in campo Rispoli, mentre un problema fisico lo ha accusato anche Ibanez (stagione nera per la Roma dal punto di vista degli infortuni) e Paulo Fonseca si è affidato a Juan Jesus, anche in questo caso senza cambiare nulla dal punto di vista tattico. Adesso che la Roma ha finalmente trovato la rete del vantaggio, la partita dello stadio Olimpico potrebbe cambiare: certo il Crotone non ha l’urgenza di fare punti e potrebbe continuare sulla falsariga del primo tempo, sembra anche più concreto e al 55’ Simy con un altro colpo di testa non ha trovato il bersaglio grosso. Tra poco scopriremo come terminerà il match… (agg. di Claudio Franceschini)

ROMA CROTONE (RISULTATO LIVE 0-0): INTERVALLO

Roma Crotone 0-0: intervallo allo stadio Olimpico nellapartita valida per la 35^ giornata di Serie A. Dopo la sfuriata, si è leggermente allentata la pressione dei giallorossi che hanno continuato a dominare sul piano del gioco, senza però mettere quell’intensità vista in precedenza. Al 20’ Borja Mayoral ha centrato la traversa con un colpo di testa su angolo; due minuti più tardi Mkhitaryan ha calciato da buona posizione ma ha trovato la respinta di Cordaz. Il portiere del Crotone, dopo la fase di stanca, è tornato protagonista al 39’ quando si è disteso per bloccare la conclusione di Lorenzo Pellegrini; il capitano della Roma ha combinato con Pedro, questi due e il già citato Borja Mayoral sono stati sicuramente i più attivi per la squadra di Paulo Fonseca. Per quanto riguarda il Crotone, gli squali potrebbero quantomeno abbandonare l’ultimo posto in classifica con una vittoria; tuttavia hanno fatto decisamente poco – se si esclude l’iniziativa personale di Ounas in avvio – per meritare i 3 punti all’Olimpico o anche solo mostrare di poterseli prendere; non resta ora che aspettare il secondo tempo, sarà molto interessante scoprire quello che succederà. Da segnalare poi che nel finale di prima frazione il Crotone ha perso Reca: è uscito dal campo negli ultimi istanti ma Serse Cosmi non lo ha ancora sostituito, prendendosi il tempo dell’intervallo per pensare a chi mandare sul terreno di gioco. (agg. di Claudio Franceschini)

ROMA CROTONE (RISULTATO LIVE 0-0): I GIALLOROSSI CI PROVANO!

Roma Crotone 0-0: senza troppe pressioni, le due squadre sembrano volersi divertire sul terreno di gioco dello stadio Olimpico e nella prima parte della frazione hanno dato vita a un match spumeggiante, con capovolgimenti di fronte continui. Meglio la Roma in avvio: un pallone interessante di Lorenzo Pellegrini è stato intercettato prima che potesse raggiungere Borja Mayoral e diventare pericoloso. Il Crotone ha risposto con Ounas, che ha sfruttato la sua velocità per lasciare sul posto Ibanez: purtroppo però l’algerino ha perso un tempo e non è riuscito a calciare, mancando anche un potenziale assist per Simy che era ben appostato. Controrisposta della squadra giallorossa: azione personale di Pedro che ha conquistato un calcio di punizione, battuta di Pellegrini che però ha trovato la bella respinta di Cordaz. Subito dopo, lo stesso capitano ha messo in area un delizioso pallone per Borja Mayoral: ancora una volta la connessione non è riuscita perché l’attaccante spagnolo non è arrivato in tempo. Al 16’ ancora padroni di casa pericolosi con Pedro, costretto ad allargarsi e poi crossare per il connazionale Mayoral anticipato da Cordaz; sugli sviluppi dell’angolo palo esterno di Mkhitaryan, ma si è alzata subito la bandierina dell’assistente per il fuorigioco dell’armeno. Da segnalare in questo avvio la buona prova di Ebrima Darboe, gambiano del 2001: lanciato titolare da Paulo Fonseca, si sta disimpegnando con attenzione e qualità in mezzo al campo, dove fa coppia con Cristante. (agg. di Claudio Franceschini)

ROMA CROTONE (RISULTATO LIVE 0-0): FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

La diretta di Roma Crotone ci porta ad analizzare i numeri delle due squadre in base alla classifica. I giallorossi vengono da appena 1 punto nelle ultime 4 partite e dallo scivolone europeo per 6-2 in casa del Manchester United. La squadra di Paulo Fonseca si deve aggrappare al settimo posto con 2 punti in più del Sassuolo, questo garantirebbe la qualifica ai preliminari di Europa League. Sono 55 i punti a fronte di 16 vittorie, 7 pareggi e 11 sconfitte. L’attacco ha segnato finora 48 gol, peggiore delle prime sette posizioni, così come peggiore tra questi è la difesa che ha preso 53 reti. I calabresi invece sono il fanalino di coda della categoria, i punti sono appena 18 e la retrocessione in Serie B ormai è matematica. Nonostante questo c’è voglia di stupire e di onorare queste ultime 4 partite da giocare in Serie A prima del ritorno in cadetteria. Tra le stelle splende il nigeriano Simy autore di 15 reti. La squadra ha vinto appena 5 partite, comunque 2 in più di quelle del Parma penultimo. Sono invece 3 i pareggi e ben 26 le sconfitte. L’attacco si salva con 42 reti fatte, quello che è drammatico è la difesa che di reti ne ha incassate 85. Ora parola al campo, Roma Crotone comincia! ROMA (4-2-3-1): Fuzato; Karsdorp, Ibañez, Kumbulla, Reynolds; Cristante, Darboe; Pellegrini, Pedro, Mkhitaryan; Borja Mayoral. All. Fonseca CROTONE (3-5-2): Cordaz; Djidji, Golemic, Magallan; Molina, Messias, Cigarini, Benali, Reca; Ounas, Simy. All. Cosmi (agg Matteo Fantozzi)

DIRETTA ROMA CROTONE: GLI ALLENATORI

La diretta di Roma Crotone è fatalmente la sfida tra le due grandi deluse del campionato e ne risentirà pure la sfida tra i due allenatori Paulo Fonseca e Serse Cosmi. Per i giallorossi ormai l’obiettivo massimo è quello di difendere il settimo posto in classifica dall’assalto del Sassuolo, un finale di campionato decisamente modesto per la Roma, che ha infatti portato all’addio già ufficializzato con Fonseca al termine di una stagione nella quale il buon cammino in Europa League non può bastare a compensare il campionato davvero deludente. Fonseca di fatto è già il passato, perché i tifosi della Roma sognano in grande con il suo erede, il celebre connazionale José Mourinho. Sarà una “Roma portoghese” per il terzo anno di fila, ma non più con Fonseca. Mourinho ci fa venire in mente che proprio l’Inter ha sancito la matematica retrocessione del Crotone ultimo in classifica. Cosmi è arrivato a stagione in corso ma non ha potuto fare il miracolo e 18 punti sono davvero pochi. Adesso per i calabresi resta solo l’obiettivo di chiudere con dignità e fare bene all’Olimpico di sicuro aiutrebbe in tal senso… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LO STORICO

Soffermiamoci sulla diretta di Roma Crotone andando ad analizzare i precedenti delle due squadre. La gara si è disputata per 5 volte di cui 3 a Crotone ed è incredibile come i giallorossi abbiano sempre vinto, siglando 12 reti e subendone appena 1. All’Ezio Scida la Roma andava a vincere 0-2 sia il 12 febbraio 2017 che nel marzo di un anno dopo. La prima gara fu decisa dalle reti di Nainggolan e Dzeko, anche se inizialmente proprio il bosniaco aveva sbagliato un calcio di rigore. Nella seconda gara invece la squadra giallorossa vinceva grazie ai gol di El Shaarawy e Nainggolan. All’andata i giallorossi hanno vinto per 1-3 con la doppietta di Borja Mayoral e il gol di Mkhitaryan nel primo tempo. Nella ripresa si toglieva la gioia del gol personale Golemic. All’Olimpico la Roma non ha mai preso gol contro questo avversario. Il primo precedente è un 4-0 del 21 settembre 2016 con i gol di El Sharaawy e Salah e la doppietta di Dzeko. L’ultima volta questa sfida è terminata 1-0 il 25 ottobre del 2017, gara decisa da un calcio di rigore realizzato da Diego Perotti dopo 10 minuti. (agg Matteo Fantozzi)

DA NON SBAGLIARE!

Roma Crotone, in diretta domenica 9 maggio 2021 alle ore 18.00 presso lo stadio Olimpico di Roma, sarà una sfida valevole per la sedicesima giornata di ritorno del campionato di Serie A. Per la Roma l’obiettivo in questo finale di campionato è confermarsi nelle competizioni europee nella prossima stagione, anche attraverso la prossima Conference League che vivrà nella prossima stagione la sua prima edizione in assoluto. Per fare questo i giallorossi dovranno mantenere almeno il settimo posto in classifica, col Sassuolo che preme alle spalle a 2 punti di distanza. Ambiente giallorosso che ha vissuto momenti di depressione dopo gli ultimi deludenti risultati in campionato e l’eliminazione dalla semifinale di Europa League per mano del Manchester United, ma anche di grande entusiasmo dopo l’annuncio che José Mourinho sarà l’allenatore del club nella prossima stagione.

Per ritrovare la vittoria in campionato questa sfida sembra ideale per i capitolini, col Crotone ormai matematicamente retrocesso in Serie B. La squadra allenata da Serse Cosmi però, proprio perché senza grilli per la testa, sta affrontando a viso aperto tutte le sfide che rimangono, senza timori reverenziali, anche per provare ad evitare l’ultimo posto finale in classifica.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA CROTONE

Le probabili formazioni della sfida tra Roma e Crotone allo stadio Olimpico. I padroni di casa allenati da Paulo Fonseca scenderanno in campo con un 3-4-2-1 e questo undici titolare: Fuzato; Fazio, Ibanez, Kumbulla; Karsdorp, Cristante, Darboe, Santon; Pellegrini, Mkhitaryan; Borja Mayoral. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Serse Cosmi con un 3-5-2 così disposto dal primo minuto: Cordaz; Magallan, Golemic, Djidji; Reca, Messias, Cigarini, Benali, S. Molina; Ounas, Simy.

QUOTE E PRONOSTICO

Per chi vorrà scommettere sulla sfida tra Roma e Crotone, le quote del bookmaker Sky moltiplicano per 1.35 la posta scommessa sulla vittoria interna, mentre la quota relativa al pareggio viene proposta a 5.50 e la quota riferita al successo in trasferta viene offerta a 7.50 volte rispetto a quanto messo sul piatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA