DIRETTA/ Roma Verona Primavera (risultato finale 2-0): Afena-Gyan ancora decisivo!

- Fabio Belli

Diretta Roma Verona Primavera, risultato finale 2-0: spinti dalla doppietta del solito Afena-Gyan i giovani giallorossi battono anche l’Hellas e si prendono il primo posto in campionato.

Roma primavera
La Roma primavera (Foto LaPresse)

DIRETTA ROMA VERONA PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 2-0)

Roma Verona Primavera 2-0: i giovani giallorossi vincono la partita valida per la 4^ giornata del campionato Primavera 1, e riprendono la loro marcia rimanendo al primo posto in classifica, che potrebbe essere solitario qualora la Spal riuscisse a rimontare sul Cagliari (questo match è iniziato circa 15 minuti dopo). Una Roma che ancora una volta si affida al suo attaccante ghanese, Felix Afena-Gyan: classe 2003, arrivato lo scorso gennaio e promosso in Primavera qualche mese fa, ha realizzato una doppietta timbrando il cartellino nel recupero del primo tempo (come già visto) e poi si è ripetuto al 58’, ponendo fine alle velleità di un Verona che già nel corso della prima frazione era stato in balia degli assalti della Roma, decisamente più concreta e in palla ma incapace di sbloccare il risultato, prima che appunto Afena-Gyan togliesse le castagne dal fuoco.

Per il giovane ghanese così si aggiorna il tabellino marcatori: fanno 4 gol in altrettante partite con la Primavera di Alberto De Rossi, uno score impressionante per un calciatore che ha avuto un fantastico avvio di avventura con gli Under 19 capitolini, e che si sta rivelando determinante per le sorti dei giallorossi tornati a vincere e convincere, dopo il pareggio dell’ultima giornata. Oggi dunque una vittoria netta per la Roma Primavera, al di là del punteggio: continua la marcia in testa alla classifica del campionato 1 per questa squadra. (agg. di Claudio Franceschini)

ROMA VERONA PRIMAVERA (RISULTATO 1-0): INTERVALLO

Roma Verona Primavera 1-0: meglio i giallorossi nel primo tempo, e proprio nel finale di frazione è giustamente arrivato il gol che spinge la squadra capitolina in vantaggio. Due ottime occasioni per la squadra di Alberto De Rossi nei primi 20 minuti: prima un angolo battuto da sinistra e finito sui piedi di Tripi, che ha provato a calciare trovando però la pronta risposta di Patuzzo. Al 18’ invece una bella combinazione su calcio di punizione: Feratovic con la sponda aerea, controcross di Ndiaye per Afena-Gyan che ha provato la soluzione in acrobazia senza però inquadrare lo specchio della porta.

Lo stesso Afena-Gyan ha concluso a lato appena dopo la mezz’ora, mentre al 37’ minuto un cross di Missori dalla destra ha portato al colpo di testa di Morichelli, una spizzata con mira non precisa. Finalmente in pieno recupero è arrivata la rete del vantaggio, meritatissima per quello che la squadra di Alberto De Rossi ha fatto vedere sino a questo momento: proprio Afena-Gyan si è riscattato infilando il pallone in porta, dunque in questo momento la rete dell’attaccante ghanese porta avanti la Roma Primavera che si prenderebbe anche il primo posto in classifica, vedremo quello che succederà nel secondo tempo… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ROMA VERONA PRIMAVERA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Roma Verona Primavera sarà garantita in chiaro per tutti su Sportitalia, canale numero 60 del telecomando del digitale terrestre. In aggiunta, ricordiamo che Sportitalia, emittente ufficiale del campionato Primavera 1, metterà a disposizione anche la diretta streaming video tramite il proprio sito internet oppure l’applicazione.

ROMA VERONA PRIMAVERA (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

Solo pochi istanti prima di dare il via alla diretta di Roma Verona Primavera, bella sfida della 4^ giornata: prima approfittiamone per dare un occhio anche allo storico che i due club condividono. Dati alla mano ecco che possiamo oggi raccontare di appena 5 precedenti ufficiali, questi pure segnati dal 2017 a oggi e in occasione della coppa come del primo campionato di categoria, nel complesso emergono a bilancio due successi per l’Hellas e tre vittorie per la squadra della capitale, con ancora nessun pareggio fin qui segnato. Aggiungiamo che l’ultimo testa a testa occorso tra i due club risale all’edizione 2020-21 della Coppa Italia Primavera, quando i due club si sfidarono agli ottavi di finale: fu allora vittoria veneta per 2-1. Ora diamo la parola al campo: si comincia! (agg Michela Colombo)

ROMA VERONA PRIMAVERA: DE ROSSI VUOLE I 3 PUNTI

Roma Verona, in diretta domenica 26 settembre 2021 alle ore 10.45 presso lo stadio Tre Fontane sarà un sfida valevole per la quarta giornata d’andata del campionato Primavera 1. Giallorossi chiamati a ripartire dopo il pareggio in casa del Milan. Un 2-2 di per sé non negativo ma che ha portato la squadra di De Rossi a frenare per la prima volta in campionato dopo due vittorie consecutive contro Torino e Sassuolo, con la Roma che mantiene comunque il primo posto in classifica in questa fase iniziale del torneo, in un terzetto a quota 7 punti assieme a Cagliari ed Inter.

Il Verona era partito col botto battendo i campioni d’Italia in carica dell’Empoli, quindi il pareggio a Ferrara contro la Spal. In un altro scontro un una neopromossa, il Lecce, è arrivata però la prima sconfitta stagionale per gli scaligeri, uno 0-2 che ha confermato come il salto di categoria sia comunque un qualcosa da scontare e alla quale prendere le misure. I ragazzi di Corrent cercheranno ora, su uno dei campi più difficili del campionato, di salire di tono per non gettare al vento quello che era stato un ottimo inizio.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA VERONA PRIMAVERA

Le probabili formazioni di Roma Verona, match che andrà in scena allo stadio Tre Fontane. Per la RomaAlberto De Rossi schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Mastrantonio; Faticanti, Feratovic, Ndiaye, Morichelli; Missori, Oliveras, Volpato; Satriano, Afena-Gyan, Tahirovic. Risponderà il Verona allenato da Nicola Corrent con un 4-3-3 così schierato dal primo minuto: Boseggia; Calabrese, Bernardi, Terracciano, Coppola; Squarzoni, Turra, Pierobon; Florio, Bragantini, Bosilj.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match allo stadio Tre Fontane, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria della Roma con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.63, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.90, mentre l’eventuale successo del Verona, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 4.25.

© RIPRODUZIONE RISERVATA