Diretta/ Romania Montenegro (risultato finale 0-3) streaming: tripletta di Mugosa!

- Fabio Belli

Diretta Romania Montenegro streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 4^ giornata di UEFA Nations League.

romania nazionale 640x300
Risultati Nations League, lunedì 26 settembre (dal web)

DIRETTA ROMANIA MONTENEGRO (RISULTATO 0-3): TRIPLETTA DI MUGOSA!

Inizia la ripresa tra Romania e Montenegro. Mugosa! Arriva il raddoppio del Montenegro! Assist di Jankovic per il colpo di testa del compagno di squadra che la mette nell’angolino e trova la doppietta personale. Mugosa! Arriva la tripletta per il centravanti che chiude definitivamente la gara! Da punizione riceve la sfera e con il destro in area non lascia scampo al portiere avversario. Vujacic prova a centrare il poker con un destro in area, palla fuori. Savicevic da oltre venticinque metri, sfera fuori. Burca prova a siglare la rete della bandiera ma spara fuori. Bozovic calcia dalla lunga distanza, tiro parato. Termina il match, vince il Montenegro. (agg. Umberto Tessier)

MUGOSA DI TESTA!

Inizia il match tra Romania e Montenegro. Manea per Marin che si trova in fuorigioco. Savicevic ci prova con il destro in area, palla fuori. Mugosa con il destro da fuori area, minaccia respinta. Jankovic da angolo pesca Scekic, il colpo di testa non trova la porta. Jovovic di testa in area spreca una buona chance. Giallo ai danni di Jovovic per un brutto intervento. Mugosa! La sblocca il Montenegro! Jankovic pesca in area il compagno di squadra che da due passi di testa non lascia scampo al portiere avversario. Marin prova a riequilibrarla con un tiro in area, tiro respinto. Termina la prima frazione di gioco, Montenegro avanti. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA ROMANIA MONTENEGRO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA DI NATIONS LEAGUE

La diretta tv di Romania Montenegro sarà trasmessa su Sky, canale Sky Sport Football, non in versione integrale ma all’interno del contenitore Diretta Gol, con aggiornamenti in tempo reale: tutti gli appassionati potranno seguire la sfida anche in diretta streaming video senza costi aggiuntivi: basterà infatti dotarsi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone e visitare il sito o l’app Sky Go.

SI COMINCIA!

Ci siamo, eccoci alla diretta di Romania Montenegro. Il periodo d’oro della nazionale rumena è lontano: l’ultima partecipazione al Mondiale risale al 2002 con eliminazione al girone, due anni prima invece la Romania aveva raggiunto i quarti degli Europei ma era stata fatta fuori ai quarti, tra l’altro dall’Italia che l’aveva battuta con i gol di Francesco Totti e Filippo Inzaghi nel primo tempo. Nell’immaginario collettivo è sicuramente rimasta la Romania di Georghe Hagi, quella che al Mondiale di casa nostra ha ottenuto la qualificazione agli ottavi per poi perdere contro l’Argentina; era quella una nazionale figlia della Steaua Bucarest, che aveva vinto la Coppa dei Campioni nel 1986 e aveva raggiunto la finale tre anni più tardi.

Un’epoca d’oro che poi non si è più ripetuta: con l’apertura delle frontiere e la caduta del comunismo, questo Paese ha sofferto parecchio e ha raramente mostrato il suo livello. Adesso vedremo, ma certamente i tempi dei grandi traguardi sono lontani mentre per il Montenegro potrebbero avvicinarsi, se sarà confermato il processo di crescita. Ora però è davvero arrivato il momento di metterci comodi e stare a vedere quello che ci dirà questa partita di Nations League: ci siamo davvero, parola al campo perché la diretta di Romania Montenegro sta finalmente per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ROMANIA MONTENEGRO: I TESTA A TESTA

Mentre si avvicina la diretta di Romania Montenegro, noi dobbiamo notare che i precedenti tra queste due nazionali sono sei. La nazionale che questa sera gioca in casa ne ha vinti due, così come i balcanici: dunque perfetto equilibrio, se vogliamo l’unica differenza è data dal fatto che la Romania ha saputo vincere anche in trasferta. Precisamente nel novembre 2018, sempre in Nations League: è la seconda volta infatti in cui queste due nazionali sono avversarie nel girone della competizione. In trasferta il Montenegro ha raccolto soltanto un pareggio: era il settembre 2016, qualificazioni al Mondiale di Russia e 1-1 sancito dai gol di Adrian Popa e Stevan Jovetic, tra 85’ e 87’ minuto per un finale incandescente.

Otto anni prima, nel mese di maggio, il primo incrocio nella diretta di Romania Montenegro era stato valido per un’amichevole, che la nazionale rumena aveva vinto 4-0. Adrian Mutu aveva aperto i conti al quarto d’ora, nel secondo tempo raddoppio di Sorin Ghionea e poi doppietta di Nicolae Dica, un giocatore visto anche al Catania che nell’immaginario collettivo sarebbe dovuto diventare un fenomeno ma non aveva rispettato le premesse. Da segnalare che il Montenegro al 2’ minuto aveva battuto un rigore, ma Mirko Vucinic se lo era fatto parare da Bogdan Lobont. (agg. di Claudio Franceschini)

ROMANIA MONTENEGRO: PARTITA COMBATTUTA!

Romania Montenegro, in diretta martedì 14 giugno 2022 alle ore 20.45 presso lo Stadionul Giuleşti – Valentin Stănescu di Bucarest sarà una sfida valevole per la quarta giornata della UEFA Nations League. E’ tornato tutto in ballo dopo gli ultimi risultati nel gruppo 3 della Lega B di Nations League. Dopo due sconfitte consecutive la Romania ha battuto in casa la Finlandia mentre il Montenegro ha fermato sul pareggio la Bosnia: ora tra i bosniaci primi e i romeni ultimi ci sono solo 2 lunghezze di distanza.

La Romania sta lavorando per reagire a un momento di crisi dopo la mancata qualificazione a Qatar 2022 che aveva fatto seguito a quella agli Europei. Il Montenegro si sta confermando nazionale in crescita, ancora a caccia del grande exploit in grado di far compiere un vero salto di qualità. Nel match d’andata montenegrini vincenti con un secco 2-0 sulla Romania, reti decisive firmate da Mugosa e Vukcevic.

PROBABILI FORMAZIONI ROMANIA MONTENEGRO

Le probabili formazioni della diretta Romania Montenegro, match che andrà in scena allo Stadionul Giuleşti – Valentin Stănescu di Bucarest. Per la Romania, Edward Iordanescu schiererà la squadra con un 4-2-3-1 come modulo. Questa la formazione di partenza: Nita; Ratiu, Chiriches, Burca, Bancu; Olaru, Marin; Sorescu, Maxim, Marin; Puscas. Risponderà il Montenegro allenato da Miodrag Radulovic con un 4-4-2 così schierato dal primo minuto: Mijatovic; Vesovic, Vujacic, Tomasevic, Vukcevic; Marusic, Raickovic, Jankovic, Jovovic; Mugosa, Haksabanovic.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Romania Montenegro, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria della Polonia con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.85, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.20, mentre l’eventuale successo del Belgio, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 4.50.





© RIPRODUZIONE RISERVATA