Diretta/ Salernitana Parma (risultato finale 0-2) Coppa Italia: granata subito fuori!

- Fabio Belli

Diretta Salernitana Parma streaming video tv: probabili formazioni, orario e risultato live della partita valevole per il primo turno di Coppa Italia.

Emil Bohinen Salernitana lapresse 2022 640x300
Diretta Bologna Salernitana, Serie A 4^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA SALERNITANA PARMA (RISULTATO 0-2): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Arechi di Salerno il Parma batte la Salernitana in trasferta per 2 a 0. Nel primo tempo i padroni di casa si vedono costretti a sostituire prematuramente Bohinen con Capezzi alla mezz’ora a causa di un infortunio e gli ospiti falliscono un’ottima occasione con Man al 37′. Nel secondo tempo i ducali ripartono forte con lo spunto di Mihaila. Dopo la traversa colta da Romagnoli al 58′, ci pensa Camara a mettere a segno la rete del vantaggio per gli emilani al 60′ raccogliendo il tap-in sul tiro di Bernabé respinto corto da Sepe ed è quindi Mihaila a trovare il gol del raddoppio sul doppio errore di Pirola e Fazio. Nell’ultima parte dell’incontro Chichizola evita il peggio sul colpo di testa insidioso del neo entrato Gyomber al 79′. Il successo ottenuto questa sera consente al Parma di qualficarsi al turno successivo della Coppa Italia mentre la Salernitana viene eliminata dalla competizione. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA SALERNITANA PARMA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA DI COPPA ITALIA

La diretta tv di Salernitana Parma sarà trasmessa su Canale 20: i canali Mediaset hanno infatti l’esclusiva sui match di tutta la Coppa Italia 2022/23. La visione sarà allora in chiaro, e naturalmente ci sarà anche la possibilità di seguire il match attraverso il servizio di diretta streaming video, senza costi aggiuntivi e visitando il sito di Mediaset Play con dispositivi mobili quali PC, tablet o smartphone. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU MEDIASET PLAY

FASE FINALE DEL MATCH

Quando manca ormai solamente una decina di minuti al novantesimo della sfida tra Salernitana e Parma, il punteggio è cambiato ed è adesso di 0 a 2. Il tempo passa e gli emiliani, dopo la traversa colta da Romagnoli al 58′, riescono a passare in vantaggio grazie alla rete messa a segno al 60′ da Camara, bravo a farsi trovare pronto sulla conclusione di Bernabé respinta corta da Sepe. Il suo compagno Mihaila trova poi il raddoppio al 74′, complice un doppio errore commesso da Pirola e Fazio. Intanto l’arbitro ha ammonito Pirola al 76′ nella Salernitana. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Salernitana e Parma è ancora saldamente bloccato sullo 0 a 0 di partenza. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Diego Valencia al posto di Sy tra i giocatori della Salernitana, sono i ducali a ripartire forte forzando Sepe alla parata su Mihaila al 50′ ma la giocata di Inglese al 52′ viene poi vanificata dalla chiamata di fuorigioco nei suoi confronti. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Salernitana e Parma sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0 iniziale. Nel finale del primo tempo i granata perdono prematuramente per infortunio Bohinen, rimpiazzato da Capezzi al 30′. Gli emiliani falliscono una buona occasione al 37′ quando Man spara largo di pochissimo con un tiro a giro. Il neo entrato Capezzi suona la carica per i suoi al 43′ con una doppia chance mancata. Fino a questo momento il direttore di gara Ivano Pezzuto, proveniente dalla sezione di Lecce, non ha estratto alcun tipo di cartellino nei confronti dei tesserati delle due squadre in campo questa sera a Salerno. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Giunti alla mezz’ora del primo tempo, il punteggio tra Salernitana e Parma è sempre di 0 a 0. I minuti scorrono sul cronometro e al 17′ si accende Kechrida che offre uno spunto interessante pure al 18′. Sul fronte opposto Bernabé non batte Sepe al 23′ e di nuovo Kechrida impegna invece Chichizola al 24′. Prima del cooling break il tiro di Inglese viene smorzato da Mantovani intorno al 25′. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Campania la partita tra Salernitana e Parma è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono gli ospiti guidati dal tecnico Pecchia a cominciare forte affacciandosi pericolsamente in zona offensiva già al 2′ con uno spunto di Inglese, impreciso nel controllo sul più bello. I padroni di casa allenati da mister Nicola non si lasciano impressionare e reagiscono al 5′ andando alla conclusione con Botheim, senza comunque impensierire Chichizola. Nemmeno Coulibaly combina di meglio sparando sull’esterno della rete all’8′.

Ecco le formazioni ufficiali: SALERNITANA (3-5-2) – Sepe; Mantovani, Fazio, Pirola; Sy, L. Coulibaly, Bohinen, Kastanos, Kechrida; Ribery, Botheim. A disposizione: Fiorillo, Micai, Veseli, Sambia, Bonazzoli, Valencia, Cavion, Kristoffersen, Gyomber, Capezzi, Iervolino Vergani. Allenatore: Davide Nicola. PARMA (4-2-3-1) – Chichizola; Coulibaly, Romagnoli, Valenti, Delprato; Estevez, Juric; Mihaila, Bernabé, Man; Inglese. A disposizione: Borriello, Corvi, Balogh, Benedyczak, Vazquez, Bonny, Sohm, Camara, Iacoponi, Circati, Zagaritis, Buayi-Kiala, Sits. Allenatore: Fabio Pecchia. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA

Eccoci pronti a vivere Salernitana Parma, tutto è pronto per il match dei trentaduesimi di finale di Coppa Italia, una competizione che nella storia è senza dubbio molto cara al Parma. Gli emiliani vantano infatti ben tre titoli in bacheca, una parte importante della loro epopea nel periodo più felice della storia del calcio nella città emiliana. Il primo risale al 1992, quando il Parma vinse in finale contro la Juventus per conquistare il primo titolo in assoluto della propria storia; ecco poi le Coppe Italia vinte nel 1999 in finale contro la Fiorentina (nel contesto di una memorabile doppietta con la Coppa Uefa) e infine nel 2002 battendo in finale nuovamente la Juventus, per quello che tuttavia è ancora l’ultimo trionfo ducale a un ventennio di distanza.

Da ricordare anche le due finali perse nel 1995 e nel 2001, curiosamente una contro la Juventus e l’altra contro la Fiorentina, protagoniste dunque in tutte le finali di Coppa Italia del Parma. La Salernitana invece non è mai arrivata nemmeno in finale nella sua storia. Adesso però archiviamo il passato, perché si impone all’attenzione la stretta attualità: Salernitana Parma inizia davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SALERNITANA PARMA: I PRECEDENTI

Sempre più vicina la diretta di Salernitana Parma, possiamo osservare che la partita dei trentaduesimi di finale di Coppa Italia non vanta una tradizione di particolare spicco. Il bilancio complessivo ci parla infatti di dodici partite, con il Parma in vantaggio grazie a cinque successi più sei pareggi, mentre la Salernitana vanta solamente una vittoria, che tra l’altro risale a un lontanissimo 2-0 casalingo in data 1° maggio 1949. Da allora in poi sono state giocate altre dieci partite fra campani ed emiliani e il bilancio ci parla di cinque vittorie per il Parma più altrettanti pareggi.

Il fattore campo tra l’altro non aiuta per niente la Salernitana: vero che ha ottenuto in casa quell’unica e ormai ben lontana vittoria, ma è anche vero che ben quattro delle cinque vittorie del Parma sono arrivate in Campania, mentre in Emilia si contano un successo casalingo per il Parma ma pure ben cinque pareggi. La Salernitana sfaterà il tabù? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SALERNITANA PARMA: SFIDA TRA BIG SERIE B

Salernitana Parma, in diretta domenica 7 agosto 2022 alle ore 21.00 presso lo stadio Arechi di Salerno, sarà una sfida valevole per il primo turno ad eliminazione diretta di Coppa Italia. Ducali da tenere d’occhio, dopo una stagione di transizione in Serie B il Parma riparte con rinnovate ambizioni e con la voglia di tentare di nuovo il ritorno in Serie A dopo un mercato importante e dopo l’arrivo in panchina di Fabio Pecchia, reduce dalla promozione con la Cremonese.

La Salernitana è reduce dalla rocambolesca ma importantissima salvezza della passata stagione, con una rimonta super che stava per essere vanificata dal crollo all’ultima giornata contro l’Udinese, con i granata “graziati” dalla mancata vittoria del Cagliari a Venezia. Confermato Davide Nicola in panchina, la Salernitana è reduce da un pareggio nel test amichevole internazionale contro il Galatasaray, mentre il Parma ha vinto l’ultima amichevole contro un’altra formazione di Serie A, il Lecce.

PROBABILI FORMAZIONI EMPOLI SPAL

Le probabili formazioni della diretta Salernitana Parma, match che andrà in scena allo stadio Arechi di Salerno. Per la Salernitana, Davide Nicola schiererà la squadra con un 3-5-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Sepe; Gyomber, Fazio, Pirola; Kechrida, L. Coulibaly, Bohinen, Cavion, Jaroszynski; Botheim, Bonazzoli. Risponderà il Parma allenato da Fabio Pecchia con un 4-3-1-2 così schierato dal primo minuto: Chichizola; Del Prato, Valenti, S. Romagnoli, Oosterwolde; Estevez, Bernabè, Juric; Vazquez; Benedyczak, Mihaila.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Salernitana Parma, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai per l’amichevole. La vittoria della Salernitana con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.70, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.40, mentre l’eventuale successo del Parma, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 4.33.





© RIPRODUZIONE RISERVATA