Diretta/ Salernitana Roma (risultato finale 0-1): tre punti per i giallorossi!

- Fabio Belli

Diretta Salernitana Roma (risultato finale 0-1) streaming video tv della partita valevole per la 1^ giornata del campionato di Serie A. Vittoria di misura per i giallorossi!

Roma gol Salerno lapresse 2022 640x300
I giocatori della Roma esultano (Foto LaPresse)

DIRETTA SALERNITANA ROMA (RISULTATO FINALE 0-1): TRE PUNTI PER I GIALLOROSSI!

Vittoria di misura per la Roma che batte la Salernitana per 1 a 0, i giallorossi tengono così il passo di Milan e Inter anche se il risultato è rimasto in bilico fino all’ultimo, con la squadra di Nicola che non si è mai arresa ed è andata vicinissima al pareggio con Bonazzoli che al 78’ grazia Rui Patrício. Prima del novantesimo gli ospiti vanno a un passo dal raddoppio con Wijnaldum – entrato al posto di Zaniolo – che si vede annullare il gol del 2 a 0 per una posizione di fuorigioco, nel recupero Karsdorp non inquadra il bersaglio e così bisogna attendere il triplice fischio di Sozza. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA SALERNITANA ROMA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Salernitana Roma non sarà una di quelle che per questa 1^ giornata di campionato verranno trasmesse sui canali della televisione satellitare. Di conseguenza l’unico modo per assistere a Lazio Verona sarà quello della diretta streaming video, tramite la piattaforma DAZN (anche questa in abbonamento) che fornisce l’intera programmazione del massimo campionato di calcio, e la cui attivazione può passare anche attraverso una smart tv che sia dotata di connessione a internet oltre che alla apposita app. Gli abbonati sia a Sky sia a DAZN potranno seguire il match tramite Sky Q dove è stata reinserita l’app di DAZN.

0-1, DYBALA SFIORA IL BIS

Al quarto d’ora del secondo tempo la Roma è sempre in vantaggio sulla Salernitana per 1 a 0. A inizio ripresa gli uomini di Nicola protestano per un fallo ai danni di Mazzocchi che l’arbitro Sozza non punisce, nel frattempo entra Ribéry che prende il posto di Kastanos, tuttavia l’uomo più pericoloso nelle fila dei padroni di casa è Bonazzoli che al 56’ conquista un calcio d’angolo. I giallorossi lasciano sfogare per qualche minuto gli avversari ma poi riprendono il pieno controllo della situazione, andando a un passo dal raddoppio con Dybala che riceve palla da Spinazzola senza però indirizzarla alle spalle di Sepe. Finisce anche la gara di Botheim che con la maglia del Bodø/Glimt aveva fatto piangere Mourinho e i suoi ragazzi la scorsa stagione in Conference League, stasera però non è riuscito a essere incisivo. {agg. di Stefano Belli}

0-1, LA SBLOCCA CRISTANTE

Intervallo all’Arechi dove si è appena concluso il primo tempo di Salernitana-Roma, squadre al riposo sul punteggio di 1 a 0 in favore dei giallorossi. Che al 33’ sbloccano la contesa grazie a Cristante, decisiva la deviazione di Coulibaly che spiazza Sepe. Serata no per il centrocampista senegalese che a inizio gara aveva perso un pallone sanguinoso favorendo la ripartenza di Zaniolo che poi non era riuscito a inquadrare la porta, successivamente si era anche fatto ammonire. Cartellino giallo anche per Gyömbér e Kastanos che dovranno stare molto attenti a non commettere altri falli da quasi al novantesimo. Prima dell’intervallo la squadra allenata da Mourinho sfiora il raddoppio con Dybala che scheggia il palo a portiere praticamente battuto. {agg. di Stefano Belli}

0-0, I GIALLOROSSI INSISTONO

Salernitana-Roma 0-0 quando siamo giunti alla mezz’ora del primo tempo. Gli uomini di Nicola provano a tenere duro e il risultato resta in equilibrio, ma i giallorossi sono andati più volte a un passo dal gol. Come al 10’ quando Zaniolo si presenta tutto solo davanti a Sepe che non si fa prendere dal panico e lo chiude in calcio d’angolo. Nei minuti successivi gli ospiti continuano a fare la partita ma solamente al 24’ si riaffacciano di nuovo in avanti con una punizione di Dybala che termina sopra la traversa. La Joya, assieme al numero 22 e ad Abraham, al 25’ danno spettacolo con una bellissima azione corale ma nessuno dei tre riesce a finalizzare. All’Arechi i padroni di casa soffrono parecchio ogni volta che gli avversari accelerano, ce la faranno a resistere fino al 90’? {agg. di Stefano Belli}

0-0, OCCASIONE PER ZANIOLO

All’Arechi la Roma è chiamata a rispondere a Milan e Inter, entrambe vincenti negli anticipi di ieri. I giallorossi non possono essere da meno e in casa della Salernitana cercano i primi tre punti della stagione 2022-23 di Serie A. La prima grande occasione per la squadra di Mourinho arriva al 4’ quando Zaniolo intercetta un passaggio in orizzontale di Coulibaly – errore da matita blu, che ti insegnano a non fare il primo giorno di scuola calcio – e si invola verso la porta di Sepe, il diagonale del numero 22 è impreciso e si spegne sul fondo. Primo campanello d’allarme per la formazione allenata da Nicola che stasera non può permettersi neanche la più piccola sbavatura, nemmeno la minima incertezza, perché i campioni uscenti della Conference League non perdonano due volte. Punteggio che resta sullo 0-0 ma la partita è appena cominciata! {agg. di Stefano Belli}

LE FORMAZIONI UFFICIALI

La diretta di Salernitana Roma sarà affidato a Simone Sozza. A coadiuvarlo troveremo gli assistenti Dario Cecconi e Filippo Bercigli. Il quarto uomo sarà Niccolò Baroni mentre Var sarà Gianluca Aureliano e Avar Mauro Vivenzi. Simone Sozza è nato a Segrate il 19 agosto del 1987 e come lavoro principale fa l’impiegato. Il suo debutto tra i professionisti è arrivato nel 2015 quando è salito in Lega Pro. Nel 2018 vince il Premio Sportilia per guadagnarsi l’anno successivo la Serie B. Basta un anno per vederlo diventare protagonista nella massima serie dimostrando di essere personaggio dotato di grandissima personalità. In carriera ha diretto 182 gare con 757 cartellini gialli, 22 rossi per doppia ammonizione e 17 espulsioni dirette. In carriera ha fischiato anche 65 calci di rigore.

Arbitro di grande personalità fin troppo spesso l’abbiamo visto dominare le partite senza grandi problemi anche al cospetto di calciatori molto famosi. Con personalità è riuscito a comandare in campo e a far rigare dritto chi gli si para davanti. Adesso però la parola passa al campo: leggiamo le formazioni ufficiali di Salernitana Roma che finalmente comincia! SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Bronn, Gyomber, F. Fazio; Candreva, Kastanos, Coulibaly, Vilhena, P. Mazzocchi; F. Bonazzoli, Botheim. Allenatore: Davide Nicola ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; G. Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Lo. Pellegrini, Cristante, Spinazzola; Dybala, Zaniolo; Abraham. Allenatore: José Mourinho (Aggiornamento di Matteo Fantozzi)

SALERNITANA ROMA: GLI ALLENATORI

Nicola vs Mourinho, ecco un intrigante duello fra allenatori per la diretta di Salernitana Roma. Davide Nicola e José Mourinho si affrontano per la seconda volta in carriera. Il primo incrocio è arrivato nell’aprile scorso con la Roma vincente in rimonta sulla Salernitana, poi trascinata da Nicola, subentrato in corsa nella stagione, ad un’emozionante salvezza.

Mourinho ha vinto anche il precedente dell’andata, quando la Salernitana era guidata in panchina da Fabrizio Castori e si giocava all’Arechi, mentre Nicola e Mourinho si sono sfidati solo nel match dell’Olimpico. Nicola ha battuto la Roma in carriera due volte, alla guida di Udinese e Torino, ma ha perso gli altri 6 precedenti da allenatore contro la formazione capitolina. (agg. di Fabio Belli)

SALERNITANA ROMA: I TESTA A TESTA

Sono veramente molto pochi i precedenti della diretta di Salernitana Roma. Se si considerano anche le gare disputate nella capitale allo Stadio Olimpico le due compagini si sono affrontate per quattro volte. Si tratta delle uniche due volte in cui il cavalluccio marino è salito nella massima categoria. Si parte dalla stagione 1998/99 quando all’andata a Roma i giallorossi si imposero per 3-1 mentre al ritorno fu la Salernitana a vincere 2-1.

Nella scorsa stagione la squadra capitolina ha vinto sia nel match d’andata che in quello di ritorno. A Salerno il match terminò 0-4 anche se fu molto equilibrato il primo tempo terminato a reti inviolate. Nella ripresa una doppietta di Lorenzo Pellegrini apriva e chiudeva la contesa con in mezzo i gol siglati da Jordan Veretout e Tammy Abraham. Al ritorno i capitolini si imposero per 2-1 dopo essere stati a lungo in svantaggio. Radovanovic aveva sbloccato il match al 22esimo. Negli ultimi otto minuti la ribaltavano Perez e Smalling. (Aggiornamento di Matteo Fantozzi)

SALERNITANA ROMA: MOU FA IL POMPIERE…

Salernitana Roma, in diretta domenica 14 agosto 2022 alle ore 20.45 presso lo stadio Arechi di Salerno, sarà una sfida valida per la 1^ giornata del campionato di Serie A. Grande attesa giallorossa per un campionato che inizia sulle ali dell’entusiasmo della vittoria della Conference League nella passata stagione e soprattutto degli acquisti di peso regalati dal club al tecnico Mourinho, con Dybala, Wijnaldum e Matic pezzi da novanta internazionali per cercare l’assalto allo Scudetto.

La Salernitana riparte dopo la salvezza ottenuta in extremis nella scorsa stagione, traguardo storico per i granata che non avevano mai centrato la permanenza in Serie A, ma anche dopo il burrascorso divorzio col DS Sabatini. Sul mercato è appena arrivato Antonio Candreva, con la squadra che si presenta però un po’ rimaneggiata all’appuntamento con la prima di campionato. Nella scorsa stagione il 29 agosto 2021 la Roma ha vinto all’Arechi con un perentorio 0-4. La Salernitana ha vinto in casa contro la Roma nella precedente apparizione in Serie A, con il 2-1 del 24 gennaio 1999.

PROBABILI FORMAZIONI SALERNITANA ROMA

Le probabili formazioni della diretta Salernitana Roma, match che andrà in scena allo stadio Arechi di Salerno. Per la Salernitana, Davide Nicola schiererà la squadra con un 3-5-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Sepe; Mantovani, Fazio, Gyomber; Kechrida, L. Coulibaly, Capezzi, Kastanos, Sy; Botheim, Bonazzoli. Risponderà la Roma allenata da José Mourinho con un 3-4-2-1 così schierato dal primo minuto: Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Pellegrini, Matic, Spinazzola; Dybala, Zaniolo; Abraham.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Salernitana Roma, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai per l’amichevole. La vittoria della Salernitana con il segno 1 viene proposta a una quota di 6.25, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 4.50, mentre l’eventuale successo della Roma, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 1.47.





© RIPRODUZIONE RISERVATA