DIRETTA/ Salernitana Udinese (risultato finale 0-4): i granata restano in Serie A!

- Fabio Belli

Diretta Salernitana Udinese streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 38^ giornata di Serie A.

Soppy Ranieri Udinese Salernitana lapresse 2022 640x300
Diretta Salernitana Udinese, Serie A 38^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA SALERNITANA UDINESE (RISULTATO 0-4): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Arechi l’Udinese batte in trasferta la Salernitana per 4 a 0. Nel primo tempo gli ospiti cominciano benissimo la partita riuscendo a passare subito in vantaggio grazie alla rete messa a segno già al 6′ da Deulofeu, su assist di Udogie, sebbene poi lo spagnolo si vede annullare un gol per fuorigioco al 27′. Il suo compagno Nestorovski sigla quindi il vero raddoppio al 34′ con l’aiuto di Molina ed Udogie cala il tris al 42′. Nel recupero i padroni di casa colgono un palo con Fazio al 45’+3′ ed invece al 45’+5′ Belec para a Pereyra un calcio di rigore concesso per fallo dello stesso portiere nei confronti di Udogie. Nel secondo tempo il copione non cambia e Pereyra si fa perdonare l’errore precedente con il gol siglato al 57′. Nell’ultima parte dell’incontro Perotti e Ribery cercano la rete della bandiera con scarso successo. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono all’Udinese di portarsi a quota 47 nella classifica della Serie A mentre la Salernitana resta ferma con i suoi 31 punti. La sconfitta non compromette la salvezza della Salernitana che resta in A anche in virtù del pareggio concretizzatosi fra Venezia e Cagliari. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA SALERNITANA UDINESE STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI SERIE A

La diretta tv di Salernitana Udinese di Serie A sarà disponibile in esclusiva sulla piattaforma digitale DAZN. Sarà quindi una diretta streaming video, e per accedere ai contenuti dell’emittente bisognerà essere abbonati al servizio. Per visionare la partita è necessario disporre di una connessione ad internet e dell’applicazione dedicata installata su un dispositivo mobile (smartphone, tablet o PC) o in alternativa, su una Smart Tv. La gara non sarà quindi una delle tre trasmesse in co-esclusiva da Sky Sport.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantesimo minuto, ovvero all’ora di gioco, il risultato tra Salernitana ed Udinese è cambiato di nuovo ed è adesso di 0 a 4. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con gli ingressi rispettivamente di M. Coulibaly e Zortea al posto di L. Coulibaly e Ruggeri da un lato e di Samardzic al posto di Deulofeu dall’altro, il copione del match non sembra affatto cambiare rispetto a quanto accaduto in precedenza ed i bianconeri siglano pure il poker con Pereyra, che si fa perdonare l’errore commesso in occasione del penalty con uno spunto personale davvero pregevole al 57′. Intanto l’arbitro ha ammonito anche Pereyra al 57′ fra i calciatori dell’Udinese. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Salernitana ed Udinese sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 3. I minuti scorrono sul cronometro e i friulani si vedono annullare un gol per fuorigioco ancora a Deulofeu al 27′ ma è Nestorovski a trovare il raddoppio al 34′, con l’aiuto di Molina. Nel finale di frazione Udogie cala pure il tris al 42′ con una bella conclusione. Tuttavia, proprio Udogie si fa poi parare da Belec al 45’+5′ un calcio di rigore fischiato per fallo dello stesso estremo difensore su Udogie. Inutile il palo centrato da Fazio poco prima al 45’+3′. Fino a questo momento il direttore di gara Daniele Orsato, proveniente dalla sezione di Schio, ha ammonito solamente Belec al 45’+4′ tra i calciatori della Salernitana. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Campania la partita tra Salernitana ed Udinese è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è già di 0 a 1. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono gli ospiti guidati dal tecnico Cioffi a cominciare meglio la sfida riuscendo appunto a passare immediatamente in vantaggio al 6′ grazie alla rete messa a segno da Deulofeu, su assist di Udogie. Ecco anche le panchine ufficiali: SALERNITANA – A disp.: Fiorillo, Russo, M.Coulibaly, Ribery, Di Tacchio, Kastanos, Zortea, Obi, Dragusin, Capezzi, Gagliolo, Perotti. All.: Nicola. UDINESE – A disp.: Gasparini, Santurro, Zeegelaar, Arslan, Jajalo, Pablo Marí, Pussetto, Samardzic, Ballarini, Benkovic, Pafundi, Soppy. All.: Cioffi. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Con la diretta di Salernitana Udinese stiamo per scoprire se Davide Nicola centrerà un altro miracolo: sarebbe l’ennesima salvezza impronosticabile per il tecnico piemontese, che dopo il capolavoro a Crotone si è ripetuto con Genoa e Torino e ora può timbrare la permanenza in Serie A proprio contro l’unica squadra che invece non aveva saputo migliorare (detto che però all’Udinese era arrivato in altre condizioni). La salvezza della Salernitana sarebbe un evento straordinario, senza mezze misure: praticamente tutti la davano per spacciata, ma Nicola ha dimostrato cosa significhi davvero lottare fino alla fine e ora potrebbe essere ripagato. Anche perché l’Udinese non chiede più nulla a un campionato nel quale ha già fatto 4 punti in più rispetto al precedente.

Gabriele Cioffi, la cui parabola è del tutto identica a quella del suo predecessore Luca Gotti, ha davvero fatto rendere al meglio un gruppo che ha saputo centrare la salvezza con larghissimo anticipo, e che ora vuole blindare la sua posizione in classifica. Si tratta adesso di scoprire come andranno le cose sul terreno di gioco dello stadio Arechi: quindi mettiamoci comodi e leggiamo subito le formazioni ufficiali, perché finalmente la diretta di Salernitana Udinese comincia! SALERNITANA (3-4-2-1): Belec; Gyomber, Radovanovic, F. Fazio; P. Mazzocchi, L. Coulibaly, Bohinen, Ruggeri; Verdi, F. Bonazzoli; Djuric. Allenatore: Davide Nicola UDINESE (3-5-2): Padelli; Rodrigo Becao, Nuytinck, N. Perez; N. Molina, Makengo, Walace, Pereyra, Udogie; Nestorovski, Deulofeu. Allenatore: Gabriele Cioffi (agg. di Claudio Franceschini)

SALERNITANA UDINESE: GLI ALLENATORI

La diretta di Salernitana Udinese, ultima giornata di campionato, è anche il confronto tra Davide Nicola e Gabriele Cioffi, allenatori delle due squadre. Il tecnico piemontese ritrova il suo passato, forse quello che gli ha regalato meno sorrisi negli ultimi anni, ma non ci sarà tempo per ripensare ciò che è stato. L’ex Torino, infatti, dovrà vincere a tutti i costi per registrare l’ennesimo miracolo della sua carriera, ovvero salvare i campani. Il classe ’73 ha preso a 15 giornate dal termine, in una situazione di classifica irrecuperabile, ma grazie a 4 vittorie e 6 pareggi è riuscito a farla uscire momentaneamente dalla zona retrocessione.

Nicola è ormai specializzato nel recuperare situazioni complicate, lo dimostrano l’impresa fatta col Crotone e i grandi lavori svolti sulle panchine di Torino e Genoa. Gabriele Cioffi è subentrato a Gotti a stagione in corso ed ha cambiato totalmente faccia all’Udinese: da squadra solida e poco propositiva, il giovane allenatore toscano l’ha trasformata in una macchina da gol, produttrice di calcio esteticamente molto piacevole. La media punti è simile a quella tenuta da Guidolin gli anni delle coppe europee, e la conferma è sempre più vicina. La gara d’andata è terminata 0-1 al Friuli, in favore della formazione campana, grazie alla rete allo scadere realizzata da Simone Verdi. (Aggiornamento di Samir Bertolotto)

SALERNITANA UDINESE: I NUMERI DEL MATCH

Qualche cenno in più sulla diretta di Salernitana Udinese. La Salernitana è attualmente quartultima a quota 31 punti, con un vantaggio di soli 2 punti sul Cagliari. I campani sono obbligati a vincere per raggiungere una salvezza che soltanto un mese fa sembrava insperata, un miraggio. Il mercato di Iervolino e Sabatini e l’arrivo di Nicola hanno rilanciato completamente la piazza, rendendo la squadra competitiva fino alla fine del campionato. Il destino è tutto nelle loro mani ed avranno il grande vantaggio di giocarsi la permanenza in Serie A di fronte al pubblico dell’Arechi.

L’Udinese occupa la 12esima posizione in classifica a quota 44 punti, ed affronta l’ultima partita ufficiale della stagione senza particolari motivazioni. I bianconeri sono reduci dalla rocambolesca sconfitta contro lo Spezia per 3-2, che ha donato la matematica salvezza alla formazione ligure. Cioffi va verso la conferma, grazie allo straordinario lavoro svolto nel girone di ritorno, trasformando completamente la squadra e cambiando la filosofia del gruppo. (Aggiornamento di Samir Bertolotto)

SALERNITANA UDINESE: SALVEZZA A PORTATA DI MANO!

Salernitana Udinese, in diretta domenica 22 maggio 2022 alle ore 21.00 presso lo stadio Arechi di Salerno sarà una sfida valida per la trentottesima giornata del campionato di Serie A. La carica dell’Arechi per una salvezza che sarebbe storica della Salernitana, che mai è riuscita a mantenere la categoria nelle due precedenti apparizioni in Serie A. Nonostante le vittorie sfumate negli ultimi due match contro Cagliari ed Empoli i campani restano padroni del loro destino, sicuri di una salvezza con una vittoria.

Questo a prescindere da quello che sarà il risultato del Cagliari, a 2 punti di distanza ma che con un pari della Salernitana e un successo a Venezia si prenderebbe la salvezza per la miglior differenza reti. Considerazioni da fare con attenzione, la Salernitana giocherà per un solo risultato contro un’Udinese comunque ormai sicura di un campionato giocato a buon livello, sempre a distanza di sicurezza dalla zona calda della classifica.

PROBABILI FORMAZIONI SALERNITANA UDINESE

Le probabili formazioni della diretta Salernitana Udinese, match che andrà in scena all’Arechi di Salerno. Per la SalernitanaDavide Nicola schiererà la squadra con un 3-5-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Belec; Gyomber, Radovanovic, Fazio; Mazzocchi, L. Coulibaly, Bohinen, Kastanos, Ruggeri; Verdi, Djuric. Risponderà l’Udinese allenata da Gabriele Cioffi con un 3-5-2 così schierato dal primo minuto: Padelli; Becao, Marì, Perez; Molina, Pereyra, Walace, Makengo, Udogie; Deulofeu, Pussetto.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Salernitana Udinese, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria della Salernitana con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.60, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 4.25, mentre l’eventuale successo dell’Udinese, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 4.75.





© RIPRODUZIONE RISERVATA