DIRETTA/ Salernitana Verona (risultato finale 2-2) streaming: la riprende M.Coulibaly

- Fabio Belli

Diretta Salernitana Verona. Streaming video e tv del match valevole per la quinta giornata d’andata del campionato di Serie A.

Frank Ribery Salernitana lapresse 2021 640x300
Diretta Salernitana Verona, Serie A 5^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA SALERNITANA VERONA (RISULTATO 2-2): LA RIPRENDE M. COULIBALY

M. Coulibaly! Arriva il pareggio della Salernitana! Gagliolo calcia dal limite dell’area, la sfera arriva sui piedi del centrocampista che in area supera Montipò. Faroni ci prova dal limite dell’area, para facile Belec. Ribery si mette in proprio ed entra in area, il suo cross non trova nessuno. Gagliolo interviene scomposto e si prende il giallo. Simeone si infila al centro, L. Coulibaly lo ferma con un fallo e si prende il giallo. Barak ci prova su punizione ma trova l’incrocio dei pali! Manca pochissimo alla fine del match, squadre che sembrano accontentarsi del pareggio. Termina il match, un punto ciascuno. (agg. Umberto Tessier)

DJURIC SPRECA

Inizia la ripresa tra Salernitana e Verona, si riparte dal vantaggio per due reti ad uno per gli scaligeri. Grandissima conclusione di Kalinic che coglie l’incrocio dei pali! Lazovic ci mette in proprio entra in area e calcia, para facile Montipò. Intanto arrivano alcuni cambi nelle due compagini. Simeone parte in contropiede e serve Lazovic in area, l’esterno non trova la porta. Ribery prova a puntare Faraoni che lo contiene ottimamente. Ranieri conclude, la sfera arriva a Djuric che fallisce da due passi! Salernitana che ora prova a gettare il cuore oltre l’ostacolo. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA SALERNITANA VERONA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Salernitana Verona sarà più correttamente una diretta streaming video sulla piattaforma DAZN, che da questa stagione detiene i diritti per trasmettere in esclusiva l’intero campionato di Serie A. Questa non è una delle partite che saranno visibili anche su Sky, di conseguenza il punto di riferimento sarà esclusivamente DAZN visibile tramite l’app su smart tv o pc o con l’ausilio di dispositivi mobili come tablet o smartphone.

LA RIAPRE GONDO!

Salernitana che spinge a testa bassa a caccia del pari. Kalinic sfugge alla difesa campana e corre verso l’area avversaria, bravo Belec ad uscire tempestivamente. Ancora Kalinic! Riparte in contropiede il Verona con Ilic che serve il centravanti bravissimo a superare Belec con un pallonetto. Ancora Barak pericoloso, Verona padrone del campo ora. Ammoniti Kalinic e Magnani nel Verona. Gondo! La riapre la Salernitana! Ribery la mette in mezzo con Dawidowicz che anticipa Strandberg ma serve Gondo che sigla da due passi. Termina la prima frazione con il Verona avanti per due reti ad uno. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA KALINIC!

Inizia il match tra Salernitana e Verona. Ottima iniziativa di Lazovic che trova il cross, palla messa in angolo. Kalinic! La sblocca il Verona! Bellissima giocata di Caprari che supera Gyomber e pesca Kalinic che da due passi deposita in rete. Caprari e Kalinic si scambiano la sfera e pescano Barak in area, il suo tiro viene smorzato da un difensore. Ribery inventa per Simy che di testa non trova la porta. Salernitana che ora sta puntando molto sui cross a cercare Simy. Ancora Simy protagonista con l’azione personale, la sua conclusione è respinta da un difensore. Siamo vicini al ventesimo minuto di gioco, decide al momento la rete realizzata da Kalinic. (agg. Umberto Tessier)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Salernitana Verona comincerà fra pochissimo: cosa ci possono dire le statistiche su questa partita valida per la 5^ giornata di Serie A? I padroni di casa della Salernitana sono in evidente difficoltà, essendo ancora fermi a quota zero punti in classifica con quattro sconfitte su altrettante partite giocate, hanno segnato due gol ma ne hanno di contro incassati ben 12 e di conseguenza la differenza reti è un pessimo -10 per la Salernitana. Il Verona si è invece mosso con la vittoria di domenica contro la Roma, primi 3 punti in classifica dopo tre sconfitte consecutive.

La differenza reti resta negativa (-3) pure per l’Hellas, che ha segnato sei gol ma ne ha pure subiti nove finora. Adesso però non è più tempo di numeri e parole: leggiamo le formazioni ufficiali di Salernitana Verona, poi la parola passa al campo! SALERNITANA (3-4-1-2): Belec; Gyomber, Strandberg, Gagliolo; Kechrida, M. Coulibaly, L. Coulibaly, Ranieri; Ribéry; Simy, Gondo. Allenatore: Fabrizio Castori VERONA (3-4-1-2): Montipò; Dawidowicz, Gunter, Magnani; Faraoni, Ilic, Hongla, Lazovic; Barak; Caprari, Kalinic. Allenatore: Igor Tudor (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SALERNITANA VERONA: I TESTA A TESTA

Nel nuovo millennio la diretta di Salernitana Verona allo stadio Arechi si è giocata per 7 volte con il bilancio che è abbastanza in equilibrio. I campani hanno vinto in 3 occasioni mentre gli scaligeri in 2, c’è da raccontare poi 1 solo pareggio. L’ultimo precedente ci porta al settembre del 2018 quando le due compagini giocavano ancora in Serie B, la gara terminò col risultato finale di 1-0. A deciderla ci pensò con una giocata Jallow, servito da Casasola, al minuto 68. Il Verona invece non vince a Salerno addirittura dal gennaio del 2005. La gara in questione terminò col risultato finale di 1-2.

L’inizio di stagione della squadra di Fabrizio Castori è stato tragico con addirittura 4 sconfitte nelle prime 4 giornate, subendo addirittura due 4-0 contro Roma e Torino. Dall’altro lato anche gli scaligeri erano partiti con tante difficoltà, sconfitti da Sassuolo, Inter e Bologna. La bella vittoria contro la Roma di José Mourinho per 3-2 nell’ultimo turno ha sicuramente dato fiducia a una squadra che sta comunque crescendo sotto ogni punto di vista.

SALERNITANA VERONA: GLI ALLENATORI

Mentre siamo in attesa della diretta di Salernitana Verona, spendiamo qualche parola in più sui due allenatori Fabrizio Castori e Igor Tudor. Castori è stato l’artefice della promozione in Serie A della Salernitana, ma l’impatto con la massima categoria è stato durissimo: quattro sconfitte su altrettante partite giocate. La Salernitana però contro l’Atalanta sabato scorso è piaciuta, ora serve confermarsi e naturalmente cominciare a mettere qualche punto in una classifica che piange già.

Il Verona invece ha già deciso per un cambio in panchina dopo le prime tre sconfitte: via Eusebio Di Francesco, dentro Igor Tudor, che ha debuttato con una bellissima vittoria contro la Roma di José Mourinho. Per adesso dunque bisogna solo fare i complimenti all’allenatore croato, ma naturalmente adesso serve trovare la continuità, facendo bene anche all’Arechi contro una potenziale rivale per la salvezza. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SALERNITANA VERONA: PADRONI DI CASA FAVORITI!

Salernitana Verona, in diretta mercoledì 22 settembre 2021 alle ore 18.30 presso lo stadio Arechi di Salerno, sarà una sfida valevole per la quinta giornata d’andata del campionato di Serie A. Campani ancora al palo con quattro sconfitte consecutive in avvio di campionato, particolarmente amara l’ultima in casa contro l’Atalanta perché arrivata nella miglior prestazione per la squadra di Castori, che ha sfiorato a più riprese il vantaggio prima di subire il gol del ko firmato da Zapata. Senza una svolta anche la panchina del tecnico potrebbe iniziare a traballare.

Ha invece già cambiato allenatore il Verona e Igor Tudor, che ha preso il posto di Eusebio Di Francesco, ha iniziato col botto battendo 3-2 la Roma di José Mourinho, una scossa importante visto che anche gli scaligeri avevano perso tutte e tre le prime partite, il che aveva portato proprio al cambio di tecnico. Al 29 settembre 2018, in Serie B, risale l’ultimo precedente a Salerno tra le due formazioni, i campani si imposero di misura grazie a un gol di Jallow. Sempre nel campionato di Serie B il Verona ha ottenuto ormai più di 16 anni fa l’ultima vittoria a Salerno, 1-2 nel precedente del 6 gennaio 2005.

PROBABILI FORMAZIONI SALERNITANA VERONA

Le probabili formazioni di Salernitana Verona, match che andrà in scena allo stadio Arechi di Salerno. Per la SalernitanaFabrizio Castori schiererà la squadra con un 3-4-1-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Belec; Gyomber, Strandberg, Ranieri; Kechrida, M. Coulibaly, Di Tacchio, Jaroszynski; Ribery; Simy, Gondo. Risponderà il Verona allenato da Igor Tudor con un 3-5-2 così schierato dal primo minuto: Montipò; Dawidowicz, Gunter, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Ilic, Barak, Lazovic; Caprari, Simeone.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match all’Arechi di Salerno, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria della Salernitana con il segno 1 viene proposta a una quota di 3.60, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.35, mentre l’eventuale successo del Verona, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.10.

© RIPRODUZIONE RISERVATA