DIRETTA/ Sassuolo Crotone (risultato finale 4-1) video: poker dei neroverdi

- Fabio Belli

Diretta Sassuolo Crotone: streaming video e tv del match valevole per la terza giornata d’andata del campionato di Serie A.

Manuel Locatelli Sassuolo indicazione lapresse 2020 640x300
Manuel Locatelli, centrocampista del Sassuolo (Foto LaPresse)

DIRETTA SASSUOLO CROTONE (RISULTATO FINALE 4-1): POKER DEI NEROVERDI

Magallan si prende il giallo dopo il fallo su Berardi. Giallo anche per Cigarini dopo il fallo su Locatelli. Simy serve Reca di testa, l’esterno la mette fuori. Gara molto nervosa, fioccano i gialli. Dieci minuti alla fine, Crotone che si riversa in avanti alla ricerca del pari. Messias prova a piazzarlo con il sinistro ma trova sulla sua strada Ferrari. Ancora Caputo! La chiude il Sassuolo. Contropiede micidiale dei padroni di casa con Berardi che serve il centravanti che fa sedere Cordaz e con un tocco sotto da manuale chiude la gara. Cinque i minuti concessi dal direttore di gara, match che sembra ormai non avere più nulla da dire. Locatelli! Cala il poker la squadra di De Zerbi! Pasticcio della difesa del Crotone, arriva Locatelli che fredda ancora Cordaz. Termina il match, continua a regalare spettacolo il Sassuolo, il Crotone è crollato nella ripresa. (agg. Umberto Tessier)

SIMY E CAPUTO!

Inizia la ripresa tra Sassuolo e Crotone, i padroni di casa sono avanti grazie alla rete siglata da Berardi. Bourabia atterra Cigarini in area con l’arbitro che indica il dischetto. Sulla sfera Simy che non lascia scampo a Consigli! Nel Sassuolo entra Obiang per Bourabia. C’è anche Kyriakopoulos per Muldur. Berardi si mette in proprio e calcia dal limite dell’area, la sfera sfiora l’incrocio dei pali. Rigore per il Sassuolo! Un tocco di mano sul cross dell’esterno greco con l’arbitro che indica il dischetto. Sulla sfera si presenta Caputo che non sbaglia! Il Sassuolo ritorna in vantaggio sul Crotone. Bella la conclusione del centravanti con Cordaz che si allunga ma non può nulla. Djuricic viene pescato in fuorigioco, il trequartista aveva trovato il tris. (agg. Umberto Tessier)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA DIRETTA

La diretta tv di Sassuolo Crotone viene affidata alla televisione satellitare: esclusiva degli abbonati, potrà essere seguita su Sky Sport Serie A e dunque accedendo al canale 202 del decoder. I clienti Sky avranno come di consueto la possibilità di attivare l’applicazione Sky Go per avere le immagini in diretta streaming video: non sono richiesti costi aggiuntivi e basterà armarsi di dispositivi mobili quali PC, tablet e smartphone.

SALVA CONSIGLI

Djuricic serve Toljan che per poco non trova il raddoppio. Infortunio per Chiriches, al suo posto entra Ayhan. Pedro Pereira, il migliore dei suoi, serve Vulic che tira a botta sicura, ancora Consigli protagonista. Ancora Cigarini pericoloso, la sfera non crea problemi all’estremo difensore. Simy imbecca per Messias, Consigli para facile. Termina una prima frazione molto piacevole, il Sassuolo è avanti ma il Crotone ha avuto parecchie occasioni trovando sulla sua strada un ottimo Consigli. Da ricordare la traversa di Cigarini su punizione. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA BERARDI!

Inizia il match tra Sassuolo e Crotone, subito un piccolo problema per Cigarini che riesce per fortuna a rialzarsi. Pedro Pereira la mette in mezzo, Simy non riesce a concludere. Ottimo inizio da parte dei calabresi. Messias con il sinistro, Consigli blocca senza problemi. Berardi! La sblocca il Sassuolo al ventesimo minuto! Locatelli serve Berardi che scambia con Defrel, il suo sinistro beffa Cordaz. Messias serve per Simy, Muldur arriva giusto in tempo per chiuderlo e mettere in corner. Sull’angolo Consigli esce in ritardo e regala a Marrone una grande chance, ma il centrocampista mette a lato. Chiriches si becca il giallo dopo il fallo su Reca al limite dell’area. Il Crotone sembra aver risposto bene dopo il gol subito da Berardi. Cigarini su punizione sfiora il gol! Grandissima parata di Consigli. (agg. Umberto Tessier)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Interessante è analizzare le statistiche della diretta di Sassuolo Crotone considerando che sono passate appena due giornate dall’inizio della stagione. I neroverdi hanno esordito contro il Cagliari pareggiando 1-1 con i gol di Simeone e Bourabia nei minuti finali. La squadra di Roberto De Zerbi ha dimostrato la solita voglia di fare gol davanti con un ridondante 4-1 a La Spezia contro i liguri nella seconda giornata. Alle reti di Djuricic, Berardi, Defrel e Caputo ha risposto il bulgaro Galabinov. In quel match erano stati annullati ben tre gol a Ciccio Caputo stesso per posizione di fuorigioco rivelata dal Var. Dall’altra parte troviamo un Crotone che ha avuto un benvenuto molto difficile in questo ritorno in Serie A con due sconfitte e ben 6 gol subiti. Nella prima giornata è arrivato un pesante 4-1 in casa del Genoa al Luigi Ferraris, un risultato arrivato tramite i gol di Destro, Pandev, Zappacosta e Pjaca. La rete della bandiera l’ha siglata Riviere. Nel secondo turno contro il Milan il 2-0 casalingo è stato fissato dai gol di Kessie e Brahim Diaz. SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Muldur; Bourabia, Locatelli; Berardi, Defrel, Djuricic; Caputo. A disposizione: Pegolo, Turati, Ayhan, Peluso, Obiang, Ricci, Raspadori, Traoré, Haraslin, Ghion, Kyriakopoulos. Allenatore: Roberto De Zerbi. CROTONE (3-5-2): Cordaz; Magallan, Marrone, Golemic; Pedro Pereira, Vulic, Cigarini, Molina, Reca; Simy, Messias. A disposizione: Festa, D’Alterio, Spolli, Nicolas, Mustacchio, Dragus, Crociata, Gomelt, Zanellato, Mazzotta, Borello, Rispoli, Petriccione. Allenatore: Giovanni Stroppa. (agg Matteo Fantozzi)

GLI ALLENATORI

Ci avviciniamo alla diretta di Sassuolo Crotone presentando il duello tra Roberto De Zerbi e Giovanni Stroppa: due allenatori che, se vogliamo, hanno in comune un passato importante sulla panchina del Foggia. Stroppa ha sostituito De Zerbi in Puglia: aveva già allenato il Pescara in Serie A ma con i satanelli si è imposto all’attenzione di tutti centrando la promozione nel campionato cadetto (vincendo anche la Supercoppa Lega Pro), e poi ottenendo la salvezza con playoff sfiorati. L’esonerato De Zerbi aveva largamente contribuito a costruire quel gruppo: nel 2015 aveva infatti vinto la Coppa Italia di categoria e condotto il Foggia fino alla finale playoff, persa contro il Pisa di Gennaro Gattuso. Oggi entrambi si ritrovano in Serie A: con il tempo Stroppa è passato al 3-5-2 con il quale ha ottenuto un’altra promozione (stavolta con il Crotone), il suo collega ha a sua volta abbandonato il 4-3-3 ma per puntare sul 4-2-3-1 con il quale può scatenare tutta la potenza offensiva della squadra. Il Sassuolo è favorito, ma vedremo come andranno le cose… (agg. di Claudio Franceschini)

TESTA A TESTA

I precedenti di maggiore spicco della diretta di Sassuolo Crotone sono naturalmente i quattro disputati fra i campionati 2016-2017 e 2017-2018, cioè gli unici prima di questo che videro in Serie A sia il Sassuolo sia il Crotone. La prima volta fu dunque il successo del Sassuolo per 2-1 al Mapei Stadium di Reggio Emilia il 16 ottobre 2016, con i gol di Sensi e Iemmello a rimontare l’iniziale vantaggio del Crotone con Falcinelli; nel ritorno, giocato allo stadio Ezio Scida di Crotone il 5 marzo 2017, calabresi ed emiliani invece non andarono oltre un pareggio per 0-0. Nel campionato successivo, nuovo successo casalingo per 2-1 del Sassuolo il 10 dicembre 2017, grazie alle reti di Goldaniga e Politano, mentre per il Crotone avevamo avuto poi l’autorete di Acerbi che servì solo a dimezzare le distanze. Infine, ecco una vittoria anche per i calabresi, con un pirotecnico 4-1 allo stadio Scida il 29 aprile 2018: il gol su rigore di Berardi servì poco al Sassuolo, affondato sotto i colpi portati dalle due doppiette di Trotta e Simy per il netto successo del Crotone. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SASSUOLO CROTONE: TUTTO FACILE PER DE ZERBI?

Sassuolo Crotone si disputerà alle 15.00 di sabato 3 ottobre e sarà uno degli anticipi che apriranno la terza giornata del campionato di Serie A. Le due squadre si trovano ad affrontarsi in un momento diametralmente opposto. I calabresi hanno avuto un duro impatto col ritorno in Serie A dopo due stagioni e, dopo aver incassato un poker a Marassi contro il Genoa, non sono riusciti a far punti neanche contro il Milan in casa, con i rossoneri che sono passati con un secco 0-2 allo stadio Scida. Decisamente diverso lo spirito con cui si avvicina all’appuntamento il Sassuolo, che dopo aver pareggiato sprecando molto in casa contro il Cagliari, ha calato il poker a Cesena contro lo Spezia, in quella che era la prima partita in assoluto dei liguri nella Serie A a girone unico. La squadra di De Zerbi sembra una macchina da calcio sempre più rodata, con i meccanismi offensivi che migliorano partita dopo partita. Questo match sarà un importante banco di prova per la conferma di Berardi e compagni.

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO CROTONE

Le probabili formazioni di Sassuolo Crotone, sfida in programma al Mapei Stadium e valevole per la terza giornata del campionato di Serie A. Il Sassuolo sarà schierato dal tecnico Roberto De Zerbi con un 4-2-3-1: Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Berardi, Djuricic, Defrel; Caputo. 3-5-2 per il Crotone di Giovanni Stroppa con questo undici titolare schierato dal 1′: Cordaz; Magallan, Marrone, Golemic; Rispoli, Messias, Cigarini, Zanellato, Molina; Simy, Dragus.

QUOTE E PRONOSTICO

Sono i padroni di casa a essere favoriti nel pronostico su Sassuolo Crotone, come ci dicono anche le quote fornite dall’agenzia Snai: 1,44 è il valore posto sul segno 1 che identifica la vittoria neroverde, mentre il segno sul quale puntare per il successo dei calabresi vi farebbe guadagnare una cifra corrispondente a 6,50 volte la giocata. L’eventualità del pareggio, regolata come sempre dal segno X, porta in dote una vincita che ammonta a 4,75 volte l’importo investito con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA