Diretta/ Sassuolo Salernitana (risultato finale 1-0): riscatto per gli emiliani

- Fabio Belli

Diretta Sassuolo Salernitana streaming video e tv del match valevole per la sesta giornata d’andata del campionato di Serie A.

Sassuolo Primavera
Diretta Sassuolo Roma Primavera (Foto LaPresse)

DIRETTA SASSUOLO SALERNITANA (RISULTATO FINALE 1-0): RISCATTO PER GLI EMILIANI

Il Sassuolo riesce a trovare il riscatto dopo le ultime sconfitte, battendo di misura una Salernitana in partita fino alla fine ma costretta a restare con un solo punto in classifica. Girandola di cambi nei minuti conclusivi del match ma al 42′ è la Salernitana ad avere una super occasione per il pari, con Simy che non riesce però a trovare la deviazione sotto misura da posizione ravvicinata. E’ l’ultima chance per i granata, il Sassuolo tiene nel recupero e riesce così a rialzare la testa dopo le ultime sconfitte. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA SASSUOLO SALERNITANA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Sassuolo Salernitana sarà più correttamente una diretta streaming video sulla piattaforma DAZN, che da questa stagione detiene i diritti per trasmettere in esclusiva l’intero campionato di Serie A. Questa non è una delle partite che saranno visibili anche su Sky, di conseguenza il punto di riferimento sarà esclusivamente DAZN visibile tramite l’app su smart tv o pc o con l’ausilio di dispositivi mobili come tablet o smartphone.

LA SBLOCCA BERARDI!

Il Sassuolo inizia con un’altra marcia la ripresa, ci provano subito Muldur e Frattesi a impensierire dalla distanza Belec, quindi al 9′ arriva il vantaggio dei neroverdi con Domenico Berardi che gira a rete dall’interno dell’area di rigore. La Salernitana prova a sbilanciarsi a caccia del pareggio ma al 18′ è decisivo Belec nel non far capitolare definitivamente i granata, uscendo a valanga su Rogerio pronto alla deviazione vincente. Gondo, Djuric e Di Tacchio lasciano spazio a Bonazzoli, Simy e Obi mentre al 22′ su colpo di tacco proprio del neo entrato Bonazzoli è Rogerio a salvare in maniera provvidenziale la porta neroverde. (agg. di Fabio Belli)

RIGORE REVOCATO!

Al 29′ ancora Salernitana molto pericolosa con una girata di Mamadou Coulibaly che chiama al grande intervento Skorupski. Al 29′ e al 31′ due ammonizioni a stretto giro di tempo, vengono sanzionati prima Ranieri e poi Ferrari, quindi giallo anche per Gondo per una sbracciata su Ferrari. Si rende pericoloso Kastanos, quindi brivido per la Salernitana nel finale: l’arbitro Giua assegna un calcio di rigore ma la review al VAR lo porta a correggere la decisione, su un intervento di Gagliolo che rivisto risulta essere sul pallone. Al Mapei Stadium si va a riposo con Sassuolo e Salernitana ancora sullo 0-0. (agg. di Fabio Belli)

COULIBALY PERICOLOSO!

La Salernitana inizia con maggiore aggressività e al 3′ Stranberg manca di poco il bersaglio. All’11’ brutto pallone perso dallo stesso Stranberg e Boga prova a bruciare gli avversari su una ripartenza, trovando però la chiusura di Gyomber. Al quarto d’ora altra grande chance per la Salernitana ma Chiriches riesce a chiudere in extremis su Coulibaly che era pronto ad andare alla battuta a rete a botta sicura. Ammonito Lopez per fallo su Kastanos, il Sassuolo riesce a scuotersi al 22′ con una rasoiata di Frattesi che dà l’illusione del gol ed esce d’un soffio a lato. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Solo pochi istanti prima di dare il via alla diretta di Sassuolo Salernitana, e già le formazioni ufficiali del match di Serie A stanno facendo il loro ingresso in campo: nell’attesa trepidante, diciamo due cose anche sull’arbitro oggi selezionato. Al Mapei Stadium avremo il fischietto della sezione aia di Sassari Antonio Giua, che pure per l’occasione sarà coadiuvato dagli assistenti Rossi e Mastrodonato come dal quarto uomo Abbattista. Dando un occhio alle statistiche vediamo che il sardo in stagione ha messo da parte due sole direzioni, per la cadetteria: nel complesso ha dunque deciso fin qui di 11 ammonizioni, un’espulsione e un calcio di rigore.

Ampliando il quadro ricordiamo che in carriera Giua ha collezionato tre precedenti con il Sassuolo, di cui pure nessuno vincente: sono invece cinque i testa a testa tra la Salernitana e il fischietto, con cui i granata hanno ottenuto 2 successi. Ora parola al campo: la diretta di Sassuolo Salernitana comincia! SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, G. Ferrari, Rogério; Frattesi, Maxime Lopez; D. Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori. Allenatore: Alessio Dionisi SALERNITANA (3-5-2): Belec; Gyomber, Strandberg, Gagliolo; Kastanos, L. Coulibaly, Di Tacchio, M. Coulibaly, Ranieri; Gondo, Djuric. Allenatore: Fabrizio Castori (agg Michela Colombo)

SASSUOLO SALERNITANA: I NUMERI

Soffermiamoci per la diretta di Sassuolo Salernitana sui numeri delle due squadre. I neroverdi sono in 14esima posizione a 4 punti. Avevano iniziato molto bene la stagione con un successo e un pareggio, ma sono poi incappati in tre sconfitte di fila che ovviamente iniziano a pesare in classifica. Decisamente peggio vanno le cose al cavalluccio marino uno dei tre club promossi quest’anno dalla Serie B.

La squadra di Fabrizio Castori ha fatto 1 solo punto e non si sono ancora accesi i due nuovi super acquisti Simy e Frank Ribery.  Al momento i campani sono incappati in 4 sconfitte di fila e 1 pareggio nell’ultimo turno. Ciò che deve preoccupare entrambi gli allenatori è l’attacco, piuttosto abulico fino a questo momento. I neroverdi hanno segnato 5 reti mentre gli amaranto 4. Il Sassuolo almeno ha fatto abbastanza bene dietro con 7 reti subite, mentre per la Salernitana anche quello è un parametro da attenzionare visti i 14 gol subiti fino a questo momento. Sarà interessante vedere come la gara di oggi aggiornerà questi numeri. (agg Matteo Fantozzi)

SFIDA INEDITA IN A

Sarà un evento completamente nuovo in Serie A la diretta di Sassuolo Salernitana, perché gli emiliani e i campani non si erano mai incrociati in passato nel massimo campionato, dove la Salernitana manca da oltre 20 anni mentre il Sassuolo è arrivato da meno di un decennio. Si contano comunque sette precedenti ufficiali tra Serie C, Serie B e Coppa Italia, tutti disputati tra il 2008 e il 2010, anni nei quali Sassuolo Salernitana si era giocata dunque con grande frequenza – ben quattro volte nel solo 2008.

Il bilancio ci parla di tre vittorie per il Sassuolo, due successi della Salernitana e altrettanti pareggi, curiosamente poi entrambi decisi ai calci di rigore con una vittoria per parte, potendo dunque parlare di quattro successi per il Sassuolo e tre vittorie della Salernitana. le ultime tre partite terminarono però tutte con successi dei neroverdi: il Sassuolo dunque ha una ottima striscia aperta, riuscirà a farla proseguire dopo oltre undici anni di pausa oppure ci sarà un guizzo da parte della Salernitana? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATO SCONTATO?

Sassuolo Salernitana, in diretta domenica 26 settembre 2021 alle ore 15.00 presso il Mapei Stadium di Reggio Emilia, sarà una sfida valevole per la sesta giornata d’andata del campionato di Serie A. Per i neroverdi tre sconfitte consecutive nelle ultime partite: dopo la beffa subita a Roma il tecnico Dionisi ha visto i suoi non riprendersi più e sono arrivati anche i ko contro Torino e Atalanta a rendere complicata la classifica di inizio stagione per il Sassuolo: un nuovo ko potrebbe ufficialmente aprire la crisi per gli emiliani.

Dall’altra parte la Salernitana resta ultima con un solo punto in classifica, ma nel turno infrasettimanale contro il Verona i granata hanno opposto una reazione importante, andando sotto di due gol ma riuscendo a muovere la classifica, rimontando sul 2-2 grazie alle reti messe a segno da Gondo e da Mamadou Coulibaly. Le due squadre non si affrontano in campionato dal 15 maggio 2010, nel campionato di serie B allora il Sassuolo espugnò lo stadio Arechi con un perentorio 1-4. Ultima vittoria della Salernitana in casa contro in neroverdi, di misura 1-0, datata invece 30 agosto 2008, sempre nel campionato cadetto.

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO SALERNITANA

Le probabili formazioni della diretta Sassuolo Salernitana, match che andrà in scena al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Per il Sassuolo, Alessio Dionisi schiererà la squadra con un 4-2-3-1 come modulo. Questa la formazione di partenza: Consigli; Toljan, Chiriches, G. Ferrari, Rogerio; Frattesi, M. Lopez; Djuricic, Raspadori, Boga; Scamacca. Risponderà la Salernitana allenata da Fabrizio Castori con un 3-4-1-2 così schierato dal primo minuto: Belec; Gyomber, Strandberg, Jaroszynski; Kechrida, M. Coulibaly, Di Tacchio, Ranieri; Ribery; Djuric, Gondo.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Mapei Stadium di Reggio Emilia, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Sassuolo con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.43, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 4.75, mentre l’eventuale successo della Salernitana, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 6.75.

© RIPRODUZIONE RISERVATA