Diretta/ Seregno Virtus Verona (risultato finale 1-3): tris scaligero!

- Fabio Belli

Diretta Seregno Virtus Verona. Streaming video e tv del match valevole per la decima giornata d’andata del campionato di Serie C.

Seregno gruppo facebook 2019 640x300
Video Fiorenzuola Seregno (2-3), Serie C girone A (da facebook.com/SeregnoCalcio)

DIRETTA SEREGNO VIRTUS VERONA (RISULTATO FINALE 1-3): TRIS SCALIGERO!

Forte dell’uomo in più, la Virtus Verona riesce a calare il tris sul campo del Seregno e a prendersi dunque l’agognata prima vittoria stagionale.  E dire che nonostante l’espulsione di Jimenez nel primo tempo e l’uomo in più, il Seregno è riuscito a trovare il pareggio all’8′ della ripresa grazie a Cocco, un gol che ha gelato la Virtus che ha visto allontanarsi di nuovo la possibilità di cogliere i primi tre punti stagionali. Al 22′ però i veronesi hanno usufruito di un calcio di rigore trasformato da Danti, quindi il sigillo definitivo alla partita è stato messo da Metlika che al 35′ ha realizzato il definitivo 1-3 per gli ospiti. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA SEREGNO VIRTUS VERONA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv della partita Seregno Virtus Verona di Serie C non sarà disponibile sui canali del satellite o del digitale terrestre. Per poter seguire la gara, come di consueto bisognerà essere abbonati alla piattaforma digitale Eleven Sport. Tramite l’applicazione dedicata è possibile accedere alla diretta streaming video, disponendo di una connessione ad internet e un dispositivo mobile come smartphone, tablet o PC. In alternativa è possibile utilizzare anche una Smart TV.

SBLOCCA PITTARELLO

Alla fine del primo tempo la Virtus Verona conduce di misura nel punteggio sul campo del Seregno. Il gol del vantaggio della formazione scaligera è stato realizzato da Pittarello al 24′, ma dal 16′ del primo tempo gli ospiti giocano con un uomo in più a causa dell’espulsione di Jimenez. Il calciatore dei brianzoli ha rimediato due ammonizioni in poco più di un quarto d’ora e ha lasciato dunque il Seregno sotto di un gol e di un uomo alla fine del primo tempo, con la Virtus Verona chiamata ora a blindare il vantaggio e la prima vittoria stagionale. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA

Come possiamo presentare Seregno Virtus Verona che comincerà fra pochissimi minuti? Proviamo a rispondere dando uno sguardo alle statistiche delle due formazioni nella prima parte del girone A della nuova Serie C. Il Seregno fino a questo momento ha raccolto 9 punti in classifica con un bottino di due vittorie, tre pareggi e quattro sconfitte, dignitoso per una neopromossa che si gode anche una differenza reti leggermente positiva (+1), dal momento che il Seregno in campionato ha segnato 12 gol e ne ha invece incassate 11 fino ad oggi.

Dall’altra parte, ecco una Virtus Verona che ha appena 6 punti in classifica, frutto di sei pareggi e tre pareggi, senza ancora vittorie al proprio attivo e con differenza reti pari a -4, dal momento che finora la Virtus Verona ha segnato otto gol ma ne ha pure incassati 12. Adesso però non è più tempo di numeri e parole, perché fra pochissimo parleranno i protagonisti sul campo: Seregno Virtus Verona comincia davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SEREGNO VIRTUS VERONA: I TESTA A TESTA

Seregno Virtus Verona ha appena due incroci nella storia: le due squadre erano state avversarie nella stagione 2014-2015, ma si trattava del campionato di Serie D che i brianzoli hanno finalmente superato l’anno scorso, raggiungendo così i veneti in terza divisione. Quelle due partite avevano fatto registrare un esito netto a favore dei padroni di casa: all’andata infatti il Seregno si era imposto per 3-1, ancora meglio aveva fatto la Virtus Verona che al Gavagnin-Nocini aveva vinto 4-1.

L’affermazione della squadra milanese al Ferruccio, a metà novembre, era stata frutto dei gol arrivati tutti nel primo tempo: dopo appena un minuto Giangiacomo Magnani, oggi in Serie A con il Verona, aveva infilato la sua porta ma Davis Mensah al 10’ aveva rimediato. La festa della Virtus Verona era durata 5 minuti, il tempo di assistere al nuovo vantaggio interno firmato da Alessandro Comi; nel finale di frazione poi Luca Cremonesi aveva timbrato il 3-1, risultato che nella ripresa non era più cambiato per la vittoria del Seregno. (agg. di Claudio Franceschini)

SEREGNO VIRTUS VERONA: BRIANZOLI FAVORITI

Seregno Virtus Verona, in diretta mercoledì 20 ottobre 2021 alle ore 18.00 presso lo stadio Ferruccio di Seregno, sarà una sfida valevole per la decima giornata d’andata del campionato di Serie C. Squadre chiamate a guadagnare terreno in classifica, divise da 3 lunghezze al momento. 9 punti per il Seregno, che ha dovuto arrestare la sua marcia nell’ultimo turno di campionato perdendo in casa della Juventus U23 dopo quattro risultati utili consecutivi che avevano portato i brianzoli al di sopra della linea di galleggiamento della zona play off.

La Virtus Verona è invece ancora in attesa della prima vittoria in campionato, unica formazione del girone A ancora a secco di successi. 6 pareggi e 3 sconfitte per ora per la formazione scaligera, ultima “X” ottenuta nello scorso turno di campionato sul campo della Giana Erminio. Le due squadre tornano ad affrontarsi in campionato dall’ultima volta avvenuta nel campionato di Serie D 2014/15: in casa del Seregno i due club si sono affrontati per l’ultima volta il 16 novembre 2014, 3-1 il risultato in favore dei brianzoli, mentre a Verona la Virtus riuscì a rifarsi rifilando un poker agli avversari.

PROBABILI FORMAZIONI SEREGNO VIRTUS VERONA

Le probabili formazioni della diretta Seregno Virtus Verona, match che andrà in scena allo stadio Ferruccio di Seregno. Per il Seregno, Alberto Mariani schiererà la squadra con un 3-4-1-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Fumagalli, Rossi, Borghese, Galeotafiore; Gemignani, Jimenez, St Clair, Valeau; Invernizzi; Cernigoi, D’Andrea. Risponderà la Virtus Verona allenata da Luigi Fresco con un 4-3-1-2 così schierato dal primo minuto: Giacomel; Mazzolo, Cella, Munaretti, Daffara; Zarpelloni, Hallfredsson, Lonardi; Danti; Marchi, Pittarello.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Ferruccio di Seregno, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Seregno con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.35, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.05, mentre l’eventuale successo della Virtus Verona, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 3.10.

© RIPRODUZIONE RISERVATA