DIRETTA/ Sicula Leonzio Bisceglie (risultato finale 2-1): Gol inutile per Abonckelet

- Fabio Belli

Diretta Sicula Leonzio Bisceglie. Streaming video tv, quote e risultato live del match valevole per la settima giornata del campionato di Serie C.

Sicula Leonzio
Diretta Sicula Leonzio Rende (Foto LaPresse)

DIRETTA SICULA LEONZIO BISCEGLIE (2-1) TRIPLICE FISCHIO

Al Sicula Trasporti Stadium la Sicula Leonzio batte per 2 a 1 il Bisceglie. Nel primo tempo la sfida tarda a sbloccarsi ma ci pensa Grillo a spezzare l’equilibrio in favore dei padroni di casa al 34′. Nel secondo tempo è quindi il neo entrato Facundo Lescano ad aumentare il distacco con il gol del raddoppio al 49′ mentre si rivela inutile la rete della bandiera di Abonckelet al 76′. I tre punti guadagnati oggi consentono alla Sicula Leonzio di portarsi a quota 5 nella classifica del girone C mentre il Bisceglie resta fermo ad 8 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE SICULA LEONZIO BISCEGLIE

La diretta tv di Sicula Leonzio Bisceglie non sarà trasmessa né in chiaro né a pagamento sui canali dell’offerta del digitale terrestre o del satellite. Ci sarà però la possibilità di seguire l’esclusiva in diretta streaming video via internet offera da Elevensports ai suoi abbonati, che potranno collegarsi tramite smart tv o con dispositivi mobili come tablet o smartphone, oppure tramite pc direttamente sul sito elevensports.it.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Giunti al sessantesimo minuto, il punteggio tra Sicula Leonzio e Bisceglie è cambiato ed è di 2 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con gli ingressi rispettivamente di Manicone per Longo da un lato e di Facundo Lescano per Scardina dall’altro, i padroni di casa mettono immediatamente a segno la rete del raddoppio già al 49′ grazie proprio al nuovo entrato Facundo Lescano, approfittando del passaggio di Grillo. Mister Vanoli decide poi di inserire anche Camporeal al posto di Mastrippolito intorno al 54′.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Sicula Leonzio e Bisceglie sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 0. Le occasioni scarseggiano ed alla fine sono gli ospiti a passare in vantaggio poco dopo la mezz’ora, precisamente al 34′, grazie alla rete messa a segno da Grillo, bravo a sfruttare il suggerimento del suo compagno Sicurella. Fino a questo momento il direttore di gara Di Cairano, della sezione di Ariano Irpino, ha ammonito il solo Cardamone tra gli uomini di mister Vanoli.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Sicilia la partita tra Sicula Leonzio e Bisceglie è cominciata da una trentina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro i padroni di casa tentano di prendere in mano le redini dell’incontro con l’occasione non sfruttata al 12′ da Parisi. Gli ospiti non rimangono a guardare e replicano a loro volta con l’opportunità per Gatto al 15′, tuttavia impreciso. Le formazioni ufficiali: Sicula Leonzio (3-5-2) 1 Nordi, 19 Sosa, 5 Petta, 15 Ferrini, 13 Parisi, 14 Bariti, 6 Cozza, 23 Palermo, 4 Sicurella, 7 Grillo, 11 Scardina. Allenatore: Salvalaggio (Grieco squalificato). A disp.: 22 Polverino, 21 Tafa, 16 De Rossi, 20 Maimone, 3 Sabatino, 8 Esposito, 27 Vitale, 30 Sidibe, 29 Megalitis, 9 Sinani, 32 Facundo Lescano. Bisceglie (3-5-2) 1 Casadei, 5 Zigrossi, 25 Piccinni, 23 Hristov, 15 Cardamone, 6 Mastrippolito, 16 Abonckelet, 30 Zibert, 11 Rafetrainaina, 10 Gatto, 17 Longo. All.: Vanoli. A disp.: 22 Borghetto, 2 Diallo, 3 Tarantino, 4 Wilmots, 9 Montero, 13 Ebagua, 14 Camporeale, 18 Carrera, 20 Spedaliere, 21 Turi, 28 Mauro Estol, 29 Manicone.

VIA!

Tra poco avrà inizio la sfida di Serie C tra Sicula Leonzio e Bisceglie, match che i fan dei bianconeri sperano possa essere un trampolino di lancio per la propria formazione, che non ha vissuto un inizio di stagione esaltante. Solo pochi giorni va poi il vice di Grieco, Luca Salvataggio ha affermato, dopo pure il pareggio col Potenza: “Le ultime battute di arresto ci sono rimaste sullo stomaco perché le prestazioni sono sempre state buone e abbiamo creato molte più occasioni degli avversari, Perdere con il Potenza sarebbe stata una beffa, anche se loro hanno sbagliato un rigore a pochi minuti dalla fine. Il nostro è un gruppo che si è formato quest’anno, ci vuole tempo. Da un lato siamo soddisfatti delle prestazioni, dall’altro c’è rammarico perché potevamo avere qualche punto in più”. (agg Michela Colombo)

I BOMBER

La diretta di Sicula Leonzio Bisceglie ci permetterà di assistere alla sfida tra Alessandro Gatto e Filippo Maria Scardina entrambi a due gol in questa prima parte di stagione. Gatto è un classe 1994 di grande tecnica e grazie alla fisicità può fare la differenza nello spazio. Gioca con la maglia numero 10 sulle spalle e sicuramente sarà importante vedere se avrà i mezzi per dire la sua anche contro un avversario ben attrezzato. Simili sono le caratteristiche del classe 1992 Scardina. Anche questi è un attaccante dal buon fisico che però si propone come calciatore moderno in grado di giocare anche spalle alla porta con grande facilità. Nel colpo di testa Filippo Maria ha uno dei suoi assi nella manica. (agg. di Matteo Fantozzi)

I TESTA A TESTA

La diretta di Sicula Leonzio Bisceglie non è di certo una partita ricca di storia, tuttavia i siciliani e i pugliesi si affrontano ormai per il terzo campionato consecutivo nel girone C della Serie C e di conseguenza ecco cinque precedenti ufficiali – compreso un incontro nella Poule Scudetto della Serie D 2017 – con i numeri che ci parlano di due vittorie per la Sicula Leonzio e tre pareggi, di conseguenza il Bisceglie è ancora alla ricerca della sua prima vittoria di sempre contro la Sicula. Di conseguenza è inevitabile la superiorità della squadra siciliana nel numero dei gol segnati (7-4). Il fattore campo è decisamente importante, infatti dobbiamo notare che entrambe le vittorie della Sicula sono arrivate in casa, mentre a Bisceglie abbiamo sempre avuto pareggi. Nello scorso campionato, pareggio per 0-0 in Puglia il 16 ottobre 2018 e vittoria casalinga della Sicula Leonzio per 2-1 il 13 febbraio 2019. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Sicula Leonzio Bisceglie, diretta da Di Cairano, domenica 29 settembre 2019 alle ore 15.00 presso lo stadio Angelino Nobile di Lentini. I siciliani sono ancora a secco di vittorie in campionato, l’ultimo pareggio senza reti nel turno infrasettimanale sul campo del Potenza è stato archiviato positivamente, considerando la difficoltà dell’impegno con i lucani nell’alta classifica. Ma deve ancora arrivare il primo colpo da tre punti per i bianconeri, che assieme a Rieti e Rende sono una delle tre formazioni che non hanno ancora mai vinto una partita nel girone C. La Sicula Leonzio proverà a sbloccarsi tra le mura amiche contro un Bisceglie partito discretamente in questa stagione. Dopo il colpaccio di domenica scorsa in casa dell’Avellino, i pugliesi hanno confermato nel turno infrasettimanale la loro solidità imponendo lo 0-0 casalingo alla Casertana, dimostrando di avere un’ottima qualità difensiva all’occorrenza. Doti che stanno tenendo per il momento il Bisceglie a distanza dai bassifondi della classifica.

PROBABILI FORMAZIONI SICULA LEONZIO BISCEGLIE

Le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo in Sicula Leonzio Bisceglie, domenica 29 settembre 2019 alle ore 15.00 presso lo stadio Angelino Nobile di Lentini, sfida valevole per la settima giornata del campionato di Serie C. 3-5-1-1 per la Sicula Leonzio allenata da Salvalaggio in campo con: Nordi; Sosa, Petta, Ferrini, Parisi, Sabatino, Cozza, Sicurella, Palermo, Grillo, Lescano. 3-5-2 per il Bisceglie guidato in panchina da Rodolfo Vanoli, schierato con: Casadei; Hristov, Piccinni, Zigrossi; Mastrippolito, Rafetrainaina, Zibert, Cardamone, Abonckelet, Gatto, Longo.

QUOTE E PRONOSTICO

Per Sicula Leonzio Bisceglie, le quote fornite dall’agenzia di scommesse Snai ci dicono che la squadra favorita è quella siciliana: il segno 1 per la vittoria interna vale infatti 2.25 volte la somma messa sul piatto contro il valore di 3.05 volte la quota investita, che è stato posto sull’eventualità del successo esterno regolata dal segno 2. Per il pareggio dovrete scommettere sul segno X, e in questo caso andreste a guadagnare una cifra corrispondente a 3.00 volte quanto puntato. Per i gol realizzati complessivamente nel match, over 2.5 quotato 2.35 e under 2.5 quotato 1.55.

© RIPRODUZIONE RISERVATA