Jannik Sinner ha vinto le Atp Next Gen 2019/ Video, De Minaur ko: è nato un fenomeno

- Mauro Mantegazza

Jannik Sinner ha vinto le Atp Next Gen 2019 a Milano: l’azzurro strapazza De Minaur ed è il terzo campione della storia del torneo, è nato un fenomeno.

Sinner Next Gen
Jannik Sinner, foto da Facebook

JANNIK SINNER HA VINTO LE ATP NEXT GEN 2019

Jannik Sinner ha vinto le Atp Next Gen 2019: è nato un fenomeno al PalaLido di Milano! Il tennista azzurro ha letteralmente spazzato via il povero De Minaur, sconfitto con il punteggio di 4-2/4-1/4-2 in una finale durata poco più di un’ora e trasformatasi nell’esibizione di un talento tennistico che l’Italia dovrà cullare da qui agli anni a venire. Mai un’esitazione, mai una titubanza: ha compiuto 18 anni da poco ma ha la testa e la lucidità di un veterano questo ragazzo altoatesino che promette di fare sfracelli. Lo suggerisce il modo con cui ha gestito la pressione che avrebbe schiacciato qualunque giocatore “normale”, ma anche un modo di giocare che rappresenta forse l’evoluzione dello sport, il tennis di domani: il colosso capace di gesti rapidi, di esecuzioni veloci e potenti, di spostamenti rapidi e aggressività disarmante. Oggi ci godiamo Sinner, ma è bello sapere che non accontentarsi non solo è lecito, persino dovuto: grazie Jannik! (agg. di Dario D’Angelo)

CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING SUPERTENNIS

DIRETTA SINNER DE MINAUR (2-0): JANNIK MOSTRUOSO!

Rischiano di finire gli aggettivi per descrivere la prestazione espressa fin qui da Jannik Sinner contro Alex De Minaur nella finale delle Atp Next Gen 2019: l’azzurro ha vinto anche il secondo parziale con il punteggio di 4 giochi a 1 ed è ad un solo set dal trionfo al PalaLido di Milano che lo eleggerebbe una volta di più a giocatore del futuro, non solo del tennis italiano ma anche mondiale. Troppo pesante la palla dell’altoatesino per il pur mobilissimo De Minaur, ritrovatosi in un amen sotto per 3 giochi a zero nel secondo set. Qualche brivido soltanto nel quinto game, quello poi portato a casa da Sinner: dopo uno scambio condotto in maniera magistrale sul 30-15 in suo favore, Jannik ha mandato a rete la voleé della “benedizione” e riportato in vita l’avversario. Neanche a dirlo l’azzurro ha annullato due palle break e fatto suo il secondo set. Serve un ultimo sforzo per la gloria…(agg. di Dario D’Angelo)

DIRETTA SINNER DE MINAUR (1-0): INIZIO SUPER

Inizio superlativo per Jannik Sinner nella finale delle Atp Next Gen 2019 contro De Minaur. Il giovane tennista azzurro ha giocato un primo set pressoché perfetto chiuso col punteggio di 4 giochi a 2. Bravissimo l’altoatesino ad annullare due palle break nel primo game dell’incontro, in particolare con un rovescio lungolinea che ha esaltato il pubblico del PalaLido. Nel gioco successivo è stato il giocatore australiano ad annullare due palle break ma lo strapotere di Sinner è tornato a farsi asfissiante nel sesto gioco, quando Sinner ha strappato a zero il servizio all’avversario aggiudicandosi così il parziale. Guai però a dare per spacciato De Minaur: il tasso di esperienza gioca dalla sua parte e Sinner non deve fare l’errore di considerare la strada in discesa…(agg. di Dario D’Angelo)

DIRETTA SINNER DE MINAUR (0-0): SI GIOCA

Tutto è pronto per dare il via alla finale Sinner De Minaur delle Atp Next Gen 2019. Si tratta della terza edizione del torneo di fine stagione creato come un Master per i migliori Under 21 del circuito Atp: la sede è Milano, anche se nelle due precedenti edizioni si giocò in Fiera e da quest’anno si passa invece nel ristrutturato PalaLido. Nel 2017 la prima volta delle Next Gen vide la vittoria in finale del coreano Chung Hyeon contro il russo Andrey Rublev con il punteggio di 3–4 (5–7), 4–3 (7–2), 4–2, 4–2, mentre Alex De Minaur già l’anno scorso fu capace di raggiungere la finale, nella quale tuttavia fu sconfitto dal greco Stefanos Tsitsipas con il punteggio di 2–4, 4–1, 4–3 (7–3), 4–3 (7–3). Ora l’australiano ci riproverà, mentre Jannik Sinner proverà a completare la sua settimana da sogno. Il passaggio al PalaLido regala un tocco di fascino in più, perché proprio in questo impianto un certo Roger Federer vinse il suo primo torneo nel circuito Atp: questa sera invece chi conquisterà la gloria? Parola al campo per scoprirlo, adesso Sinner De Minaur comincia davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE SINNER DE MINAUR

La diretta tv di Sinner De Minaur, finale delle Atp NextGen 2019, sarà trasmessa dalla televisione federale SuperTennis, che trovate al numero 64 del vostro telecomando ma anche al 224 del decoder satellitare di Sky. In ogni caso l’alternativa è quella di seguire la finale del torneo Under 21 da Milano in diretta streaming video: potrete dunque avvalervi del sito ufficiale www.supertennis.tv, l’emittente fornisce la visione del torneo in mobilità attraverso l’utilizzo di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

I NUMERI DEI FINALISTI

Sempre più vicina la diretta di Sinner De Minaur, è bene ribadire che il tennista australiano è sulla carta il grande favorito per la vittoria nella finale delle Atp Next Gen 2019 a Milano. Abbiamo già detto della netta differenza in classifica: numero 18 De Minaur, numero 95 invece Sinner, sono 77 posizioni di differenza che d’altronde sono anche normali tra chi a febbraio compirà 21 anni e chi ne ha appena compiuti 18. De Minaur è la prima testa di serie del torneo milanese, anche se deve questa posizione all’assenza di Stefanos Tsitsipas, che essendosi qualificato per le Atp Finals “dei grandi” ha naturalmente rinunciato alle Next Gen, mentre Sinner è nettamente il più giovane dei partecipanti – è del 2001, tutti gli altri sono 1998 o 1999 (ci sarebbe potuto essere il 2000 Félix Auger-Aliassime, che però ha rinunciato). La differenza di esperienza è evidente: De Minaur quest’anno ha vinto tre tornei Atp e ha fatto discreta figura anche nei tornei di primissimo piano, Slam compresi, Sinner logicamente è più indietro in questo processo, ma sta bruciando le tappe con velocità impressionante; oggi Jannik saprà esaltare ancora una volta il pubblico del PalaLido? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PAROLA A JANNIK

Cresce l’attesa per la diretta Sinner De Minaur, che stasera sarà la finale delle Atp Next Gen 2019 a Milano: sotto i riflettori c’è naturalmente il giovanissimo talento azzurro, che a 18 anni sta bruciando le tappe con una crescita imperiosa e ora si giocherà il titolo con il più quotato Alex De Minaur. Ieri intanto Sinner ha festeggiato nel migliore dei modi il compleanno del suo allenatore Riccardo Piatti: “Ho provato a fargli un regalo oggi, e ci sono riuscito”, ha detto Jannik subito dopo la vittoria nella semifinale contro il serbo Kecmanovic. Gioia per Piatti e per tutti i tifosi di Milano, naturalmente compatti nel tifo per l’altoatesino: “Questo pubblico è meraviglioso, siete fantastici”, li ha ringraziati Sinner subito dopo la partita. La semifinale non era cominciata benissimo, con un set perso contro il serbo, capace di tirare fortissimo. Sinner è stato bravo a ribaltare l’inerzia: “Certo con l’aiuto del coaching ai cambi campo devo dire che sembra tutto un po’ più semplice”, ha spiegato Sinner. Questa regola delle Next Gen però non gli piace: “Credo che nel tennis devi essere tu da solo a cavartela. Non siamo noi giocatori che decidiamo le regole, quindi se questa innovazione dovesse entrare a far parte della vita del circuito, ok, ma io preferirei di no”. Infine, un commento su De Minaur: “Lui arriva da una grande stagione, perciò non sarà semplice. Io comunque cercherò di fare del mio meglio. Alex è molto solido, sbaglia poco”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE FINALE NEXT GEN

Sinner De Minaur è la finale delle Atp Next Gen 2019 a Milano: epilogo migliore non si poteva immaginare per il torneo di fine anno riservato ai migliori Under 21 del tennis maschile mondiale, ospitato al PalaLido-Allianz Cloud del capoluogo lombardo. Il pubblico di Milano potrà dunque tifare per il nuovo talento italiano: l’appuntamento con la diretta di Sinner De Minaur sarà alle ore 21.00, ma è bene dire che il compito di Jannik Sinner non sarà per niente facile questa sera contro Alex De Minaur, che alla vigilia del torneo era il principale favorito per la vittoria e finora ha rispettato i pronostici. Sinner però ci sta stupendo ogni giorno di più, ha vinto il suo girone e ieri sera ha già ribaltato un pronostico sulla carta a lui sfavorevole, eliminando in semifinale il serbo Kecmanovic. Oggi sarà possibile un’altra impresa per iscrivere il proprio nome nell’albo d’oro delle Atp Next Gen giunte alla loro terza edizione?

DIRETTA SINNER DE MINAUR: IL CONTESTO

Parlando della diretta di Sinner De Minaur, abbiamo già detto che l’azzurro Jannik Sinner dovrà cercare una vera e propria impresa nella finale delle Atp Next Gen 2019 stasera a Milano. Il perché è presto spiegato: innanzitutto, Alex De Minaur ha ben due anni e mezzo in più, essendo nato il 17 febbraio 1999 mentre la data di nascita di Sinner è il 16 agosto 2001, differenza che è davvero notevolissima a quella età. La conseguenza è che Sinner si è affacciato solamente in questi mesi alla ribalta del grande tennis: basterebbe dire che Jannik a inizio stagione era il numero 553 del mondo e che ora è invece il numero 95, legittimando in pieno la sua partecipazione al torneo, che è dovuta a una wild-card come migliore italiano Under 21. Alex De Minaur invece è il numero 18 del mondo, il che vuol dire che l’australiano è ormai tra i migliori tennisti del mondo a livello assoluto: quest’anno ha vinto tre tornei a Sydney (battendo in finale Andreas Seppi), Atlanta e Zhuhai, oltre ad essere arrivato in finale a Basilea, dove ha perso solo un certo Roger Federer. Inoltre ha raggiunto almeno il secondo turno in tutti i tornei dello Slam, con gli ottavi degli Us open come migliore risultato e già l’anno scorso arrivò in finale alle Next Gen (battuto da Stefanos Tsitsipas) che Sinner seguiva invece da spettatore, forse solamente sognando tutto quello che sta vivendo in questi giorni. Insomma, la sfida sarà durissima, ma perché porre limiti a questo sogno?

© RIPRODUZIONE RISERVATA