DIRETTA/ Spagna Russia (risultato finale 13-12) video: iberiche campionesse d’Europa

- Michela Colombo

Diretta Spagna Russia streaming video e tv Rai, risultato live della partita, finale per la medaglia d’oro agli Europei di pallanuoto femminile 2020.

pallanuoto donne spagna lapresse 2020
Diretta Spagna Russia (LaPresse)

DIRETTA SPAGNA RUSSIA (13-12): IBERICHE CAMPIONESSE D’EUROPA

Inizia il terzo tempo tra Spagna e Russia, si riparte dall’8-8. Ancora la Prokofyeva, 9-8. Emozioni a non finire, le due difese ora sono meglio organizzate. Grandissimo pallonetto della Bersneva, Russia che si porta sul 10-8. La Borisova termina i bonus e termina la gara. Intanto Garcia regala un gol importante, è tripletta. La Espar per il pari! 10-10, grande risposta delle spagnole. Si chiude sul 10-10 il terzo tempo. Ci attende un ultimo quarto ricco di emozioni. Iniziano gli ultimi otto minuti della finale. La Espar sigla sotto misura, grande guizzo della spagnola, 11-10. La Russia a testa bassa in avanti ora. Garcia addomestica la palle e gira in porta. Spagna sul 12-10. La Leiton in gol decide molto probabilmente la finale! La Prokofyeva non molla, 13-11. Pazzia dell’allenatore della Russia che chiama il time-out annullando la rete delle sue. La Sersantova mette il 13-12. Spagna campione d’Europa! (agg. Umberto Tessier)

PARI DELLA PROKOFYEVA

Inizia la ripresa tra Spagna e Russia, la Carrasco sigla subito il pari. Soboleva! Bomba da fuori area che riporta avanti le russe, si gioca punto su punto. Ancora la Ortiz, gara equiibratissima. La Karimova ci prova da lontanissimo, para facile l’estremo difensore della Spagna. Ancora la Ortiz! Tripletta per lei, grandissima prestazione. Pari della Soboleva, tiro nell’angolo imperdibile. Vantaggio della Garcia, la Spagna è rientrata bene in acqua. Gorbunova! Perfetta stilisticamente sigla la rete numero ventisette in questo Europeo, siamo 7-7. Risponde per le rime la Tarrago, 8-7. La Prokofyeva pareggia, errore del portiere spagnolo, 8-8. Termina 8-8 il secondo tempo. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Spagna Russia, finale per l’oro agli Europei, sarà trasmessa come di consueto sulla televisione di stato: l’appuntamento è dunque su Rai Sport e Rai Sport + che trovate ai numeri 57 e 58 del vostro telecomando, potrete seguire il quarto degli Europei di pallanuoto femminile 2020 senza limitazioni ed eventualmente anche in diretta streaming video, visitando il sito www.raiplay.it con dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

VANTAGGIO SERZHANTOVA

In palio, nella finale tra Russia e Spagna, non ci sarà solo la medaglia d’oro. Il pass olimpico è ormai già acquisito da entrambe le compagini che potranno dunque concentrarsi nell’ultimo atto solo per il titolo. Una sfida che promette grande equilibrio. La Karimova realizza la rete del 2-2 quando manca pochissimo alla fine del primo quarto. Grandissima controfuga della Russia che sigla con il capitano Profokeya, Spagna che sta soffrendo tantissimo nella fase difensiva. Traversa delle iberiche che sprecano malamente. Maica Garcia sigla in contropiede la rete del 3-3, stiamo assistendo ad una grandissima gara. Errore del portiere spagnolo con la Serzhantova che riporta avanti le russe. La prima frazione termina sul 4-3. (agg. Umberto Tessier)

SI GIOCA

Si accende la diretta di Spagna Russia, finalissima per la medaglia d’oro agli Europei di pallanuoto femminile di Budapest: tutto è pronto in vasca magiara, ma certo prima di dare la parola alla sfida è bene anche tenere in considerazione la storia delle due nazionali con questo tipo di competizione. Certo gli appassionati ben conoscono il valore delle due finaliste, che pure alla vigilia della manifestazione non erano tra le favorite oggi per giocarsi l’oro, ma più probabilmente il bronzo: pure non ci sorprende che Spagna e Russia siano ai vertici del continente viste le loro bacheche piene di trofei. Esplorando l’albo d’oro ricordiamo infatti che le iberiche nella loro storia hanno messo in bacheca già un titolo europeo nel 2014, vincendo anche un argento nel 2008 e il bronzo nel 2018: vale poi certo la pena aggiungervi come extra gli argentini ai Mondiali 2017 e 2019 e il quinto posto alle ultime Olimpiadi. Non meno ricco il palmares russo, con tre titoli europei di fila nel 2006-2008-2010, tre bronzi nelle tre precedenti edizioni e solo il quinto posto vinto nel 2018: ci aggiungiamo anche 4 bronzi mondiali (l’ultimo nel 2017) e il terzo posto vinto anche all’Olimpiadi di Rio de Janeiro. Ci troviamo dunque di fronte a due formazioni ansiose di mettere in bacheca un altro trofeo, il più prezioso: si comincia! (agg Michela Colombo)

TESTA A TESTA

In attesa di dare la parola al campo per la diretta di Spagna Russia, attesa finalissima per la medaglia d’oro agli Europei di pallanuoto femminile, dobbiamo certo anche prendere in esame lo storico che interessa le due nazionali, tra poche ore attese in vasca a Budapest. Dati alla mano dobbiamo infatti segnalare ben 26 precedenti, segnati dal 2009 a oggi e pure in occasioni di competizioni mondiali e continentali, World League e Giochi Olimpici. Il bilancio complessivo dunque ci racconta di dieci successi delle iberiche per lo scontro diretto e 16 affermazioni delle russe, che pure non per questo oggi saranno le favorite in assoluto. Aggiungiamo che l’ultimo precedente segnato tra Spagna e Russia risale a ormai due anni fa, quando nel dicembre del 2018 le due formazioni si sfidarono per le qualificazioni alla World league. Allora fu la Russia a trovare la vittoria ma solo dopo i calci di rigore. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Spagna Russia, in diretta dalla Danube Arena di Budapest, è la partita di pallanuoto femminile in programma oggi, sabato 25 gennaio: fischio d’inizio fissato per le ore 19,00. Si accende oggi dunque la finale per il primo e secondo posto agli Europei di pallanuoto femminile: solo tra poche ore nelle acqua magiare incoroneremo le Campionesse del continente e certo non vediamo l’ora di dare il via a una vera battaglia. La posta in palio oggi è altissima e non ci riferiamo solo al titolo continentale, che pure ovviamente è più che prestigioso: oggi infatti alla nazionale vincente verrà consegnato anche  il preziosissimo pass per le ormai vicinissime Olimpiadi di Tokyo 2020. Obbiettivo che purtroppo le azzurre di Zizza hanno mancato. Ci attende dunque una diretta tra Spagna Russia a dir poco infuocata.

DIRETTA SPAGNA RUSSIA: IL CONTESTO

In attesa di dare la parola alla vasca magiara per la diretta tra Spagna e Russia, finale per la medaglia d’oro agli Europei di pallanuoto femminile, certo dobbiamo anche ricordare come le due squadre si sono guadagnate l’occasione di vincere il titolo continentale e di staccare il pass olimpico. Partendo dunque dalla formazione iberica certo dobbiamo ricordare che la squadra di Miki Oca si era messa in luce già nella fase a gironi, chiusa nel gruppo B con il secondo posto, alle spalle di Olanda, ma davanti a Italia, Francia, Israele e Germania. Avuto accesso subito al tabellone finale, la Spagna ha prima superato con l’agevole risultato di 12-9 la Grecia, per poi battere in una complicata semifinale la squadra di casa ungherese, con il tiratissimo risultato di 11-10. Percorso praticamente identico per la Russia, che nella fase a girone ha chiuso il suo gruppo A con il secondo piazzamento, alle spalle dell’Ungheria, ma davanti a Grecia, Slovacchia, Croazia e Serbia. Nel tabellone dei play off le russe poi non hanno fatto fatica a dominare contro il nostro Settebello (KO azzurro per 13-7), ma hanno faticato molto di più in semifinale contro l’Olanda, campione europeo in carica, alla fine superata con il risultato di 11-10. Ora contro ogni pronostico Spagna e Russia, saranno in diretta per giocarsi la medaglia più preziosa: parola alla vasca!

© RIPRODUZIONE RISERVATA