Diretta/ Spal Venezia (risultato finale 1-1): i lagunari sfiorano il colpo!

- Fabio Belli

Diretta Spal Venezia. Streaming video DAZN del match valevole per la tredicesima giornata di ritorno del campionato di Serie B.

Spal Serie B Diretta Spal Pisa, un precedente (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA SPAL VENEZIA (RISULTATO FINALE 1-1)

Spal Venezia 1-1: il risultato finale manda così agli archivi il posticipo di Serie B che è appena terminato allo stadio Paolo Mazza di Ferrara, delicato scontro in zona playoff che si era acceso nel finale del primo tempo con i gol di Di Francesco per il vantaggio della Spal al 43′ e di Ceccaroni per il pareggio del Venezia nel recupero della prima frazione di gioco. La partita è vissuta quasi sempre sul filo dell’equilibrio, che il gol di Di Francesco avrebbe potuto spezzare se la Spal fosse arrivata in vantaggio all’intervallo. Il Venezia invece è stato bravo a ristabilire immediatamente la parità e così la ripresa è ricominciata sulla stessa falsariga della precedente frazione. Tante sostituzioni, qualche cartellino giallo e occasioni da gol nel secondo tempo soprattutto per il Venezia. Gli ospiti lagunari infatti hanno costretto Berisha a una grande parata su tiro dai 25 metri di Di Mariano al 55′, subito dopo hanno colpito la traversa con un colpo di testa di Modolo sugli sviluppi di un calcio d’angolo e al 69′ hanno colpito anche il palo con un tiro di Crnigoj. Secondo tempo dunque sofferto per la Spal, che però si salva e ottiene almeno il pareggio. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SPAL VENEZIA (RISULTATO 1-1): INTERVALLO

Spal Venezia 1-1: questo è il risultato all’intervallo del posticipo di Serie B che è in corso allo stadio Paolo Mazza di Ferrara, delicato scontro in zona playoff tra due squadre ambiziose per ora deciso dai gol di Di Francesco al 43′ e Ceccaroni al 46′. Dobbiamo evidenziare che per essere onesti il primo tempo di Spal Venezia non è stato particolarmente ricco di emozioni, tra due squadre che sembrano equivalersi e nelle quali fino a questo momento sicuramente le difese hanno fatto migliore figura rispetto agli attacchi, concedendo solo il minimo indispendabile – ma nessuna occasione da gol davvero significative, di quelle che restano nella memoria. Questo fino al minuto 43, quando la Spal recupera palla su un errore di Crnigoj e Floccari serve Di Francesco, che con un tiro di destro sul palo più lontano riesce a portare in vantaggio i padroni di casa ferraresi. Una scossa all’andamento di Spal Venezia, tanto che i lagunari reagiscono e pareggiano al 46′ con Ceccaroni, autore di un bel colpo di testa da angolo calciato da Aramu. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SPAL VENEZIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Spal Venezia non sarà disponibile sui canali della nostra televisione: la partita infatti è un’esclusiva della piattaforma DAZN che la trasmetterà ai suoi abbonati con il servizio di diretta streaming video, dunque bisognerà dotarsi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone o di una smart tv con connessione a internet. In alternativa, gli abbonati Sky da almeno tre anni potranno tenere d’occhio il canale 209 del decoder: su DAZN1 è prevista la trasmissione dell’incontro.

DIRETTA SPAL VENEZIA (RISULTATO 0-0): SI GIOCA

La diretta di Spal Venezia ci parla di due squadre appaiate in zona playoff e con la voglia di puntare la promozione. La squadra di Ferrara ha 46 punti ed è sesta in classifica, grazie a un percorso di crescita molto importante durante questa stagione. I punti raccolti sono arrivati grazie a 11 vittorie, 13 pareggi e 7 sconfitte. L’attacco sta facendo un po’ fatica, per quella che è la media delle squadre nella stessa posizione di classifica, sono infatti 36 le reti siglate. Dietro invece le cose vanno abbastanza in linea con le altre squadre con 33 gol subiti. I lagunari sono sopra di 1 posizione e di 3 punti. Sono 49 quelli nella casellina addetta a segnalarli, con 13 successi, 10 pari e 8 ko. L’attacco è tra i migliori della categoria con 42 reti fatte, meglio solo Empoli (53) e Lecce (60) le due prime della classe. La difesa ha incassato appena 32 reti. (agg Matteo Fantozzi)

DIRETTA SPAL VENEZIA: TESTA A TESTA

I precedenti recenti della diretta di Spal Venezia sono cinque, se si considerano anche le gare disputate al Penzo. Il bilancio è totalmente in favore della squadra di Ferrara che ha vinto 3 volte, senza mai perdere, gli altri due match infatti sono due pareggi. In casa contro questo avversario i biancoazzurri hanno vinto 2 volte. L’ultima ci porta all’ottobre del 2014, un match disputato per i sedicesimi di finale della Coppa Italia di categoria. La gara terminò 1-0 e fu decisa da una rete di Atzori in apertura della ripresa. Arrivò poi a dieci dalla fine il rosso a Siega. L’altro match vinto in casa è un 3-1 dell’aprile del 2009, una gara giocata in quella che all’epoca si chiamava ancora Lega Pro. L’ultimo punto del Venezia fatto con lo Spal corrisponde al match d’andata terminato 0-0 al Penzo.

DIRETTA SPAL VENEZIA: PUNTI D’ORO PER RIMANERE IN ALTO

Spal Venezia, in diretta lunedì 5 aprile 2021 alle ore 19.00 presso lo stadio Paolo Mazza di Ferrara, sarà una sfida valevole per la tredicesima giornata di ritorno del campionato di Serie B. Play off nel mirino per entrambe le formazioni, il Venezia è scivolato al quinto posto dopo la sconfitta interna contro la Reggina che ha un po’ gelato gli entusiasmi dei lagunari, la Spal resta al sesto posto dopo l’ultimo pareggio in casa del Chievo.

Per gli estensi un’altra sfida cruciale al confine della zona play off, dopo il cambio di allenatore tra Marino e Rastelli la formazione emiliana ha fatto registrare una scossa ed ora è a +4 dal Brescia nono e a -3 proprio dal Venezia che sarebbe agganciato al quinto posto in caso di vittoria.

I veneti non sono riusciti a mostrarsi continui nel momento chiave della stagione: il blitz in casa del Monza prima della sosta sembrava essere stato l’acuto decisivo per puntare davvero alla corsa al secondo posto, ma il turno venerdì sembra aver azzerato le speranze, col Lecce che ora è volato in seconda piazza a +6 sul Venezia, chiamato ora a confermarsi nella posizione migliore in zona play off.

PROBABILI FORMAZIONI SPAL VENEZIA

Le probabili formazioni della sfida tra Spal e Venezia presso lo stadio Paolo Mazza. I padroni di casa allenati da Massimo Rastelli scenderanno in campo con un 3-5-2 e questo undici titolare: Berisha; Okoli, Tomovic, Ranieri; Sernicola, Segre, Viviani, Mora, Dickmann; Seck, Valoti. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Stefano Vecchi con un 4-3-2-1 così disposto dal primo minuto: Pomini; Ferrarini, Ceccaroni, Modolo, Molinaro; Maleh, Taugourdeau, Fiordilino; Aramu, Johnsen; Esposito.

PRONOSTICO E QUOTE

Per quanto riguarda tutti coloro che vorranno scommettere sul match tra Spal e Venezia, le quote del bookmaker Snai fissano a 2.40 il moltiplicatore per chi punterà sul successo interno, a 3.10 la quota relativa al pareggio per la quale si potrà scommettere sul segno X, ed infine chi deciderà di investire sull’affermazione esterna riceverà 3.10 volte la posta scommessa.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie B

Ultime notizie