Diretta/ Taranto Acr Messina (risultato finale 0-0): Fofana manca il colpaccio!

- Fabio Belli

Taranto Acr Messina streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 17^ giornata di Serie C, squadre in campo allo Jacovone.

taranto
Foto LaPresse

DIRETTA TARANTO MESSINA (RISULTATO 0-0): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Erasmo Iacovone le formazioni di Taranto e Messina non vanno oltre un pareggio per 0 a 0. Nel primo tempo i padroni di casa perdono prematuramente Riccardi, sostituito da Granata a causa di un infortunio già al 23′, ma tentano comunque di spezzare l’equilibrio iniziale sparando alto sopra la traversa al 32′ con Giovinco. Nel secondo tempo Giovinco ci riprova di nuovo al 56′ senza inquadrare il bersaglio. Nell’ultima parte dell’incontro l’ennesimo sspunto di Giovinco viene parato al 71′ e sul fronte opposto i giallorossi si disperano quando Fofana calcia a lato all’81’. Il punto guadagnato quest’oggi consente rispettivamente al Taranto di portarsi a quota 24 ed al Messina di salire a quota 13 nella classifica del girone C della Serie C. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA TARANTO ACR MESSINA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Taranto Acr Messina è una di quelle che per questo turno di campionato saranno trasmesse sulla televisione satellitare, col match che sarà proposto sul canale numero 252 di Sky. Per assistere alla partita di Serie C resta comunque valido l’appuntamento con il portale Eleven Sports, che fornisce tutte le gare del campionato in diretta streaming video: anche qui è possibile sottoscrivere un abbonamento, ma anche acquistare di volta in volta il singolo match.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Giunti al sessantesimo minuto, ovvero all’ora di gioco, il punteggio tra Taranto e Messina è ancora saldamente bloccato sullo 0 a 0 di partenza. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Ghisleni al posto di Pacilli tra i calciatori del Taranto, il solito Giovinco ci riprova su calcio di punizione con scarso successo al 56′. Intanto l’arbitro ha ammonito rispettivamente Benassai al 55′ da una parte e Mikutic al 54′ dall’altra. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco di gioco le formazioni di Taranto e Messina sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0 iniziale. I minuti scorrono sul cronometro ed i rossoblu si ritrovano costretti a sostituire prematuramente Riccardi con Granata già al 23′ a causa di un infortunio ma spingono comunque in avanti con Giovinco, protagonista con un tiro alto sopra la traversa al 32′. Fino a questo momento il direttore di gara Claudio Petrella, proveniente dalla sezione di Viterbo, non ha estratto alcun tipo di cartellino nei confronti dei tesserati delle due società in campo quest’oggi. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Puglia la partita tra Taranto e Messina è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sembrano essere i padroni di casa guidati da mister Laterza a cominciare meglio la sfida affacciandosi in zona offensiva verso il 5′ quando Pacilli spara alto sopra la traversa ma la giocata sprona i suoi a prendere in mano il controllo delle operazioni. Ecco le formazioni ufficiali: TARANTO (4-2-3-1) – Chiorra; Riccardi, De Maria, Benassai, Versienti; Bellocq, Civilleri; Labriola, Pacilli, Giovinco; Italeng. A disp.: Antonino, Zecchino, Zullo, Santarpia, Granata, Ghisleni, Mastromonaco, Cannavaro. All.: Laterza. MESSINA (3-5-2) – Lewandowsky; Carillo, Celic, Mikulic; Rondinella, Simonetti, Fofana, Konate, Catania; Balde, Adorante. A disp.: Fusco, Fantoni, Russo, Damian, Busatto, Marginean. All.: Capuano. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI GIOCA

Eccoci pronti a vivere Taranto Messina, affascinante match in terra pugliese che ci attende nel girone C di Serie C e che presentiamo con qualche accenno sulle statistiche delle due formazioni nella prima parte del campionato 2021-2022. Pugliesi ancora imbattuti e in serie positiva con una striscia aperta di tre affermazioni consecutive in casa, ovviamente non hanno nessuna intenzione di fermarsi.

Questi numeri attuali: cinque vittorie e tre pareggi con 12 gol fatti e 5 subiti. Di fronte un Messina in piena crisi che viene da quattro sconfitte in fila, fuori casa lo score è questo: una sola vittoria, un pareggio e ben sei sconfitte con differenza reti a -7 (10-17). Rossoblu con 44 cartellini gialli e un rosso, mentre i siciliani hanno anche loro una espulsione ma hanno raccolta ben 47 ammonizioni. Adesso però non è più tempo di numeri e parole, perché fra pochissimo parleranno i protagonisti sul campo: Taranto Messina comincia davvero!

PUNTI PESANTI

Taranto Acr Messina, in diretta domenica 5 dicembre 2021 alle ore 17.30 presso lo stadio Erasmo Jacovone di Taranto, sarà una sfida valevole per la diciassettesima giornata d’andata del campionato di Serie C. Momento davvero difficile per i peloritani che nell’ultimo impegno in casa hanno subito la quarta sconfitta consecutiva in campionato, con la squadra allenata da Eziolino Capuano che si trova ora da sola al penultimo posto in classifica, davanti solo 2 lunghezze rispetto alla Vibonese fanalino di coda.

Il Taranto al nono posto in classifica ha perso tre delle ultime quattro sfide disputate in campionato, pugliesi battuti 3-2 in casa della Juve Stabia nell’ultimo impegno disputato, ma i rossoblu restano comunque al nono posto in classifica. In campionato le due squadre non si affrontano allo squadro Jacovone dal 30 ottobre 2016, 1-1 il risultato finale dell’ultimo scontro in Puglia tra le due compagini sempre nel campionato di Serie C.

PROBABILI FORMAZIONI TARANTO ACR MESSINA

Le probabili formazioni della diretta Taranto Acr Messina, match che andrà in scena allo stadio Erasmo Jacovone di Taranto. Per il Taranto, Giuseppe Laterza schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Chiorra; Riccardi, Zullo, Benassai, Ferrara; Bellocq, Marsili, Labriola; Pacilli, Saraniti, Giovinco. Risponderà l’Acr Messina allenato da Ezio Capuano con un 3-5-2 così schierato dal primo minuto: Lewandowski, Celic, Carillo, Morelli; Fazzi, Konate, Simonetti, Damian, Sarzi Puttini; Balde, Adorante.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match all’Erasmo Jacovone di Taranto, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Taranto con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.90, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.25, mentre l’eventuale successo dell’Acr Messina, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 4.00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA