DIRETTA/ Trento Feralpisalò (risultato finale 1-2): la decide Luppi!

- Fabio Belli

Diretta Trento Feralpisalò. Streaming video e tv del match valevole per la decima giornata d’andata del campionato di Serie C.

Trento promozione festa Twitter 2021 1 640x300
Risultati Serie C, 1^ giornata gironi A, B, C (da Twitter @corriereveneto)

DIRETTA TRENTO FERALPISALO’ (RISULTATO FINALE 1-2): LA DECIDE LUPPI!

Proprio quando la partita sembrava destinata a chiudersi con un pareggio, la Feralpisalò ha trovato il guizzo che ha permesso di chiudere in proprio favore la partita, proseguendo la serie positiva dei Leoni del Garda. Al 39′ della ripresa il gol partita è stato realizzato da Luppi, che ha che già 3′ prima aveva colto un palo ma è riuscito successivamente ad andare a segno. Troppo poco il tempo a disposizione del Trento per cercare la rimonta, la Feralpi riesce così a trovare tre punti preziosissimi nella sua scalata al vertice della classifica. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA TRENTO FERALPISALO’ STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Trento Feralpisalò è una di quelle che per questo turno di campionato saranno trasmesse sulla televisione satellitare, col match che sarà proposto sul canale numero 257 di Sky. Per assistere alla partita di Serie C resta comunque valido l’appuntamento con il portale Eleven Sports, che fornisce tutte le gare del campionato in diretta streaming video: anche qui è possibile sottoscrivere un abbonamento, ma anche acquistare di volta in volta il singolo match.

RITMI PIU’ BASSI

Il secondo tempo inizia a ritmi più bassi, la Feralpisalò prova comunque a fare la partita con un possesso palla che non trova però grandi sbocchi offensivi. Il Trento prova a contrastare a centrocampo gli avversari ma a sua volta non riesce ad arrivare alla conclusione, al 19′ c’è un cambio per i padroni di casa, fuori Belcastro per Scorza, mentre al 21′ la Feralpisalò inserisce Luppi al posto di Guerra. Si arriva però a metà secondo tempo allo stadio Briamasco col risultato ancora fermo sull’1-1. (agg. di Fabio Belli)

BELCASTRO RISPONDE A GUERRA

Si accendono i toni agonistici della partita, vengono ammoniti Balestrero e Canini, mentre la difesa del Trento al 34′ deve coprire con un certo affanno su un’incursione di Guerra. Al 36′ il portiere di casa, Chiesa, sventa una punizione battuta da Di Molfetta, mentre al 41′ è Gelmi a salvare la porta dei Leoni del Garda, uscendo a valanga su un’incursione di Caporali che si era lanciato a rete palla al piede. E’ comunque la Feralpisalò a chiudere in avanti la prima frazione di gioco ma il punteggio non fa registrare ulteriori variazioni, con Trento e Feralpisalò che chiudono sull’1-1 la prima metà di gara. (agg. di Fabio Belli)

BELCASTRO RISPONDE A GUERRA

Subito botta e risposta allo stadio Briamasco fra Trento e Feralpisalò. Dopo 4′ ospiti in vantaggio con Guerra che addomestica un assist d’esterno di Di Molfetta e porta avanti i Leoni del Garda. La reazione del Trento è però veemente e i padroni di casa riescono a pervenire al pareggio al 21′, con Belcastro che si avventa su un tiro di Pasquato respinto da Gelmi e scarica in rete l’1-1. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. TRENTO (4-3-1-2): Chiesa, Dionisi, Carini, Trainotti, Simonti; Ruffo Luci, Gabriel Nunes Caporali; Pasquato; Belcastro, Chinellato. A disposizione: Cazzaro, Galazzini, Ferrara, Scorza, Raggio, Izzillo, Vianni, Seno, Pattarello. All. Parlato. FERALPISALO’ (4-3-1-2): Gelmi, Bergonzi, Pisano, Bacchetti, Brogni; Hergheligiu, Cazzaro, Balestrero; Di MOlfetta, Guerra, Miracoli. A disposizione: Liverani, Porro, Guidetti, Corradi, Spagnoli, Legati, Cristini, Corrado, Luppi, Damonte, Tirelli, Salines. All. Vecchi. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA

Trento FeralpiSalò, eccoci al momento di dare il via alla partita del girone A di Serie C che proviamo ad inquadrare con una breve analisi delle statistiche stagionali di trentini e bresciani. Per il Trento ecco 12 punti in classifica dopo le prime nove giornate, frutto di un cammino caratterizzato da tre vittorie ed altrettanti pareggi e sconfitte. La differenza reti tuttavia è in campo negativo per il Trento (-2), che infatti ha segnato nove gol ma ne ha pure incassati già 11.

Quanto alla FeralpiSalò, ci sono notizie molto buone grazie a 17 punti in classifica che sono frutto finora di cinque vittorie, due pareggi e altrettante sconfitte. Di conseguenza spicca un bel +8 nella differenza reti, che per la FeralpiSalò ci parla di 17 gol segnati a fronte dei nove al passivo. Adesso però non è più tempo di numeri e parole, perché fra pochissimo parleranno i protagonisti sul campo: Trento FeralpiSalò comincia davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SFIDA INEDITA

Non c’è alcun precedente di Trento Feralpisalò, e dunque oggi vivremo una sorta di sfida storica. I gialloneri sono finalmente riusciti a tornare in Serie C dominando il loro girone in quarta divisione, e in questo campionato trovano come avversari i Leoni del Garda che da tempo onorano un torneo nel quale hanno quasi sempre giocato un ruolo da protagonista, qualificandosi spesso per i playoff ma per il momento non riuscendo a fare il grande salto verso la Serie B.

Non avendo un riferimento nei testa a testa tra le due squadre, possiamo comunque ricordare che Carmine Parlato, allenatore del Trento dalla scorsa stagione, ha affrontato la Feralpisalò in un’occasione: dobbiamo tornare al settembre 2015, quando sedeva sulla panchina del Padova ed era andato al Lino Turina per la 4^ giornata del girone A di Lega Pro. Era finita 1-1: a Fabiano Medina aveva risposto Niccolò Romero. Parlato aveva guidato anche i biancoscudati alla promozione in terza divisione, ma a metà del campionato da neopromosso era stato esonerato per risultati non eccezionali: il suo posto lo aveva preso Bepi Pillon, dunque non aveva potuto ospitare la Feralpisalò all’Euganeo e ci gioca oggi, in casa, a distanza di sei anni. (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATO IN BILICO

Trento Feralpisalò, in diretta mercoledì 20 ottobre 2021 alle ore 18.00 presso lo stadio Briamasco di Trento, sarà una sfida valevole per la decima giornata d’andata del campionato di Serie C. Momento top per i Leoni del Garda della Feralpisalò, che con l’ultimo 5-1 rifilato al Legnago Salus si sono confermati probabilmente la squadra più in forma del girone: quinti risultato utile consecutivo per i lombardi in una striscia per il momento composta da 4 vittorie e un pareggio, valsa l’aggancio al terzo posto in classifica a braccetto con il Renate.

Il Trento in questo campionato si sta dimostrando un cliente scomodo per tutti, anche se in trasferta i gialloblu stanno facendo un po’ fatica complice anche un calendario difficile. Dopo il poker incassato sul campo del Renate è arrivata un’altra sconfitta, in casa della capolista Padova. Per il Trento comunque un’ottima partenza considerando che la squadra si presentava da neopromossa ai nastri di partenza di questa nuova Serie C, con 12 punti conquistati nelle prime 9 partite disputate.

PROBABILI FORMAZIONI TRENTO FERALPISALO’

Le probabili formazioni della diretta Trento Feralpisalò, match che andrà in scena allo stadio Briamasco di Trento. Per il Trento, Carmine Parlato schiererà la squadra con un 4-3-2-1 come modulo. Questa la formazione di partenza: Cazzaro; Dionisi, Trainotti, Carini, Simonti; Nunes, Caporali, Izzillo; Belcastro, Pasquato; Raffo. Risponderà la Feralpisalò allenata da Stefano Vecchi con un 4-3-1-2 così schierato dal primo minuto: Gelmi; Bergonzi, Pisano, Bacchetti, Corrado; Hergheligiu, Carraro, Guidetti; Corrado; Luppi, Spagnoli.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Briamasco di Trento, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Trento con il segno 1 viene proposta a una quota di 3.15, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.05, mentre l’eventuale successo della Feralpisalò, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.30.

© RIPRODUZIONE RISERVATA