Diretta/ Trento Virtus Verona (risultato finale 2-1): accorcia Zigoni (Serie C, 9 marzo 2024)

- Fabio Belli

Diretta Trento Virtus Verona, streaming video e tv, risultato live, formazioni e quote della partita valevole per la 31^ giornata di Serie C (9 marzo 2024)

Virtus Verona calcio piazzato facebook 2023 1 1 640x300 Video Virtus Verona Pro Patria (da facebook.com/usvirtusbv)

DIRETTA TRENTO VIRTUS VERONA (RISULTATO 2-1): ACCORCIA ZIGONI

Inizia la ripresa tra Trento e Virtus Verona. Compagine ospite che ha iniziato la ripresa con un piglio diverso, il Trento si difende con ordine. Virtus Verona che prova a rendersi pericolosa da angolo, chiude bene Trento. Azione personale di Anastasia che entra in area e calcia, grande chiusura di un difensore avversario. Brevi! La chiude il Trento! Giocata personale di Sangalli che serve la sfera a Brevi, il suo destro termina la corsa all’incrocio. Zigoni! La Virtus Verona non molla! Giocata del centravanti che supera un avversario e calcia, la sfera termina la sua corsa all’incrocio. Mehic viene espulso per doppio giallo. Termina il match. (agg. Umberto Tessier)

OBARETIN LA SBLOCCA!

Inizia il match tra Trento e Virtus Verona. Ci prova subito Demirovic, palla fuori. Begheldo si inserisce di testa ma non trova la porta. Cabianca sbaglia il disimpegno regalando la sfera a Caccavo, ingresso in area e tiro che sfiora la traversa! Caccavo per Italeng, la sua conclusione viene respinta da Sibi. Manfrin ci prova direttamente da calcio d’angolo, Russo respinge con i pugni. Obaretin! La sblocca il Trento! Obaretin calcia dal limite dell’area e non lascia scampo a Sibi! Termina la prima frazione di gara. (agg. Umberto Tessier)

TRENTO VIRTUS VERONA STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI SERIE C

La diretta del match Trento Virtus Verona sarà disponibile in televisione su Sky Calcio con la visione di tutti i match di terza serie garantita agli abbonati della pay tv satellitare. È possibile tuttavia seguire anche la diretta di Trento Virtus Verona e in streaming attraverso l’applicazione Sky Go, disponibile per computer, tablet e smartphone e anche collegandosi sulla piattaforma Now Tv.

SI COMINCIA!

Sta per cominciare la diretta di Trento Virtus Verona, partita molto delicata anche per l’andamento recente delle due squadre. Il Trento a dire il vero è in ripresa: ha vinto tre partite nelle ultime cinque, sempre fuori casa e senza mai subire gol, ma nel girone di ritorno i punti ottenuti sono 13 con già quattro sconfitte, dunque un passo ondivago e che soprattutto ha lasciato la squadra giallonera senza vittorie al Briamasco dal 17 dicembre, quando era stato rifilato un netto 4-1 al Vicenza. Come dire: ripresa sì, ma da valutarne la tenuta nel tempo.

La Virtus Verona invece ha perso le ultime due partite, contro Pro Sesto e Mantova ha incassato sei gol senza segnare ed è chiaro che siano due sconfitte di tenore ben diverso, soprattutto i rossoblu hanno vinto una sola volta nelle ultime nove partite in cui hanno raccolto anche cinque pareggi, passo ben diverso rispetto a quello iniziale e infatti i playoff adesso sono a rischio. Noi possiamo metterci comodi e stare a vedere quello che succederà sul terreno di gioco del Briamasco perché finalmente è arrivato il momento di giocare, e dunque la diretta di Trento Virtus Verona può davvero farci compagnia! (agg. di Claudio Franceschini)

TESTA A TESTA

La diretta della sfida che vede affrontarsi Trento Virtus Verona sta per iniziare e in attesa del fischio da parte del direttore di gara vi mostriamo i 5 incontri giocati tra il 2021 e il 2023. Padroni di casa che hanno ottenuto appena una vittoria contro il Virtus Verona. I restanti quattro incontri sono terminati in tre occasioni insuccessi per il rossoblù mentre in una circostanza con un pareggio. La prima volta in assoluto che le due squadre si sono affrontate è stato nel 2021 con il successo in trasferta da parte del Trento grazie alla rete realizzata da Nunes.

Pareggio nel 2022 con il risultato di 1-1 alla luce delle reti su calcio di rigore realizzate da Zigoni e Belcastro. Tre vittorie consecutive per i rossoblù tra il 2022 e il 2023. Vittoria con il risultato di 0-2 grazie alle reti di Amadio e Gomez; successo la partita dopo con l’esultanza di Casarotto. Ultima partita giocata alle due formazioni che ha visto trionfare il Virtus Verona con il risultato di 4-0. Ad andare in gol Demirovic, Ceter, Casarotto e Gomez. (Marco Genduso)

LA PRESENTAZIONE

Trento Virtus Verona, in diretta sabato 9 marzo 2024 alle ore 16.15 presso lo stadio Briamasco di Trento, sarà una sfida valida per la trentesima giornata del campionato di Serie C. Il Trento ha vinto tre delle ultime cinque partite disputate in campionato, prendendosi una boccata importante d’ossigeno in classifica: l’ultimo successo in casa dell’Alessandria ha di fatto avvicinato la squadra allenata da Francesco Baldini alla zona play off.

Zona play off alla quale continua ad aspirare anche la Virtus Verona, nonostante il calo evidente delle ultime settimane. Il Trento testerà la voglia di rivincita degli scaligeri che sono reduci da due sconfitte consecutive, l’ultima un pesante poker sul campo della capolista Mantova: di sicuro non il banco di prova più agevole ma, in ogni caso, la Virtus dovrà cambiare marcia per evitare un girone di ritorno difficile.

PROBABILI FORMAZIONI TRENTO VIRTUS VERONA

Le probabili formazioni della diretta Trento Virtus Verona, match che andrà in scena allo stadio Briamasco di Trento. Per il TrentoFrancesco Baldini schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Russo; Frosinini, Barison, Obaretin, Vaglica; Rada, Sangalli, Attys; Anastasia, Petrovic, Pasquato. Risponderà la Virtus Verona allenata da Luigi Fresco con un 3-4-1-2 così schierato dal primo minuto: Sibi; Ruggero, Cabianca, Faedo; Daffara, Zarpellon, Metlika, Mazzolo; Danti; Casarotto, Ceter.

TRENTO VIRTUS VERONA LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Trento Virtus Verona ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai per la sfida di Serie C. La vittoria del Trento con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.05, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.00, mentre l’eventuale successo della Virtus Verona, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 3.70.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie C

Ultime notizie