Diretta/ Turris Taranto (risultato finale 1-2): decide Saraniti nel secondo tempo!

- Fabio Belli

Turris Taranto streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 20^ giornata di Serie C, squadre in campo al Liguori.

Turris
I giocatori della Turris (Foto LaPresse)

DIRETTA TURRIS TARANTO (RISULTATO 1-2): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Amerigo Liguori il Taranto batte in trasferta la Turris per 2 a 1. Nel primo tempo gli ospiti partono forte cogliendo un palo con Santarpia già al 4′ ma i padroni di casa non si lasciano impressionare e riescono anzi a passare in vantaggio grazie alla rete messa a segno da Tascone al 20′, su assist di Leonetti. I rossoblu vanno a caccia del pareggio e lo trovano al 30′ per merito di Mastromonaco, complice una deviazione decisiva dello stesso Tascone. Nel secondo tempo la Turris suona la carica in particolare centrando un altro palo su punizione con Di Nunzio al 50′. Nell’ultima parte dell’incontro ci pensa Saraniti a completare la rimonta per il Taranto al 72′. Successivamente Giannone va vicinissimo al pari all’88’ ed il neo entrato Barone fallisce l’opportunità per il tris nel recupero al 90’+3′. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono al Taranto di portarsi a quota 30 nella classifica del girone C della Serie C mentre la Turris resta ferma con i suoi 33 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA TURRIS TARANTO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Turris Taranto non è una di quelle disponibili per questa ventesima giornata di campionato: la televisione satellitare ha scelto altre sfide per il turno, e dunque l’alternativa rimane quella di Eleven Sports che ormai da diverse stagioni è la casa “ufficiale” della Serie C. La visione del match sarà dunque in diretta streaming video, e non è necessariamente riservata agli abbonati: si potrà infatti anche acquistare il singolo evento ad un prezzo fisso e vedere il match tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Turris e Taranto è ancora saldamente bloccato sull’1 a 1 maturato nel corso del primo tempo. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori delle due squadre, la Turris riparte in maniera arrembante centrando un palo su punizione con Di Nunzio e calciando a lato di un soffio con Tascone al 50′. Intanto l’arbitro ha ammonito anche Zullo al 53′ tra i giocatori del Taranto. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Turris e Taranto sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 1. I minuti scorrono sul cronometro ed i torresi riescono a passare in vantaggio al 20′ grazie alla rete messa a segno da Tascone, su assist di Leonetti. Tuttavia gli ionici trovano il gol del pareggio al 30′ per merito di Mastromonaco, ispirato da Giovinco e complice anche una deviazione decisiva dello stesso Tascone. Fino a questo momento il direttore di gara Federico Fontani, proveniente dalla sezione di Siena, ha ammonito rispettivamente Di Nunzio al 21′ da una parte, Civilleri, Versienti al 28′ e Marsili al 45′ dall’altra. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Campania la partita tra Turris e Taranto è cominciata da una quindicina di minuti circa nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sembrano essere gli ospiti guidati dal tecnico Laterza a cominciare meglio la sfida cogliendo un palo subito al 4′ con lo spunto di Santarpia ed i padroni di casa allenati da mister Caneo replicano al 5′ col tiro largo di Giannone. I rossoblu ci riprovano calciando largo di un soffio con Marsili al 9′ ed i corallini si fanno sentire con Santaniello al 13′ sul fronte opposto. Intanto l’arbitro ha ammonito Civilleri al 1′ tra i calciatori del Taranto. Ecco le formazioni ufficiali: TURRIS – Perina, Di Nunzio, Esempio, Franco, Ghislandi, Giannone, Leonetti, Manzi, Santaniello, Tascone, Varutti. A disposizione: Abagnale, Bordo, Finardi, Iglio, Longo, Lorenzini, Loreto, Nocerino, Palmucci, Pavone, Sartore, Zanoni. All.: Caneo. TARANTO – Chiorra, Benassai, Civilleri, De Maria, Giovinco, Marsili, Mastromonaco, Santarpia, Saraniti, Versienti, Zullo. A disposizione: Antonino, Barone, Bellocq, Cannavaro, Falcone, Ghisleni, Italeng, Labriola, Pacilli, Zecchino. All.: Laterza. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA!

Diamo uno sguardo da vicino alla diretta di Turris Taranto. I padroni di casa sono terzi in classifica con 33 punti a 8 dalla promozione diretta dove troviamo il Bari. I padroni di casa hanno collezionato 10 vittorie, 3 pareggi e 6 sconfitte. Dall’altro lato invece troviamo un Taranto che comunque sta facendo abbastanza bene con 27 punti infatti si trova in zona playoff. La squadra è riuscita a collezionare 7 successi, 6 pari e 6 ko. La squadra di casa ha il miglior attacco del Gruppo C di Serie C con 36 reti fatte e anche una buona tenuta difensiva con 22 gol incassati.

Dall’altro lato troviamo un club che ha fatto meglio in difesa rispetto agli avversari di oggi con 21 reti incassate. In attacco però c’è qualcosa in meno, con 21 reti fatte infatti sono ben 15 in meno le marcature siglate. Il miglior marcatore della gara è Giannone della Turris con 10 reti fatte. Dietro troviamo Santaniello a 8, Giovinco e Leonetti a 7. La stagione ci dirà ancora molte cose interessanti, ma intanto diamo la parola al terreno di gioco: finalmente qui è tutto pronto, e allora viviamo insieme la diretta di Turris Taranto che sta per cominciare!

TURRIS TARANTO: I TESTA A TESTA

Ci sono pochi precedenti nella diretta di Turris Taranto: possiamo introdurre la sfida dell’Amedeo Liguori con un contesto che ci parla di appena 5 incroci, con un fatto curioso visto che, a parte ovviamente il match dello scorso agosto terminato 0-0, le due squadre si sono affrontate sempre in Serie D. Il bilancio sorride al Taranto: tre vittorie contro una sola affermazione della Turris, che risale anche alla partita meno recente di tutte. Nell’ottobre 2015 i corallini avevano sorpreso un’avversaria che era seconda in classifica nel girone H: i gol erano arrivati nel finale, al minuto 84 quello di Michele Tarallo e poi il raddoppio al 90’, autore David Yeboah Johnson.

Da quel momento però il Taranto ha cambiato passo: già al ritorno aveva vinto 1-0, e poi si è preso entrambi i successi nella stagione 2017-2018, quando le due squadre si sono ritrovate. Abbiamo quindi anche una vittoria qui al Liguori: quella partita risale a 4 anni fa ed era finita 1-2, il Taranto avevano segnato due volte in 25 minuti con Stefano D’Agostino e Eugenio Lorefice e poi alla mezz’ora era arrivata la replica dei corallini con Salvatore Roghi, ma il risultato non era più cambiato. (agg. di Claudio Franceschini)

TURRIS TARANTO: PADRONI DI CASA FAVORITI

Turris Taranto, in diretta mercoledì 22 dicembre 2021 alle ore 21.00 presso lo stadio Amerigo Liguori di Torre del Greco, sarà una sfida valevole per la prima giornata di ritorno del campionato di Serie C. Non si sono smorzate le ambizioni dei Corallini dopo l’ultimo pareggio di Pagani: il Monopoli si è preso il secondo posto sopravanzando la Turris di una lunghezza, ma la squadra allenata da Caneo si è confermata solida e capace di puntare a una piazza d’onore alle spalle del Bari, in fuga in testa alla classifica.

Dall’altra parte il Taranto è tornato alla vittoria in maniera convincente nell’ultimo turno di campionato disputato, battendo 2-0 il Picerno e sorpassando proprio i lucani al nono posto in classifica, chiudendo così il girone d’andata in zona play off. In Serie D l’ultimo precedente disputato tra le due formazioni a Torre del Greco: il 17 dicembre 2021 il Taranto ha espugnato con il punteggio di 1-2 il campo della Turris, che ha battuto i pugliesi in casa per l’ultima volta con il 2-0 datato 25 ottobre 2015.

PROBABILI FORMAZIONI TURRIS TARANTO

Le probabili formazioni della diretta Turris Taranto, match che andrà in scena allo stadio Amerigo Liguori di Torre del Greco. Per la Turris, Bruno Caneo schiererà la squadra con un 3-4-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Perina; Esempio, Lorenzini, Zanoni; Finardi, Franco, Tascone, Varutti; Giannone, Santariello, Leonetti. Risponderà il Taranto allenato da Giuseppe Laterza con un 4-3-3 così schierato dal primo minuto: Chiorra; Versienti, Riccardi, Benassai, Di Maria; Labriola, Bellocq, Civilleri; Pacilli, Italeng, Giovinco.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match all’Amedeo Liguori di Torre del Greco, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria della Turris con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.00, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.30, mentre l’eventuale successo del Taranto, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 3.55.





© RIPRODUZIONE RISERVATA