Diretta/ Turris Vibonese (risultato finale 1-1): Romano risponde a Plescia!

- Fabio Belli

Diretta Turris Vibonese. Streaming video e tv del match valevole per la diciottesima giornata d’andata del campionato di Serie C.

Turris Casertana Twitter 2020 640x300
Diretta Casertana Potenza, Serie C girone C (da Twitter @TeleradioNews)

DIRETTA TURRIS VIBONESE (RISULTATO 1-1): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Amerigo Liguori le formazioni di Turris e Vibonese si annullano a vicenda pareggiando per 1 a 1. Nel primo tempo la partita rimane in bilico finchè gli ospiti riescono a cogliere di sorpresa i padroni di casa mettendo a segno la rete del vantaggio con Plescia al 33′ tramite un pallonetto. Nel secondo tempo le chances non mancano ai campani che sfiorano infatti il possibile pareggio in più di un’occasione, così come i calabresi mancano l’eventuale raddoppio con diverse opportunità. Nell’ultima parte dell’incontro i corallini si vedono annullare un gol all’87’ con Pandolfi a causa di un fallo precedente ravvisato dall’arbitro ma ci pensa il subentrato Romano a ristabilire definitivamente l’equilibrio all’88’ con un ottimo colpo di testa. Il punto guadagnato quest’oggi consente rispettivamente alla Turris di portarsi a quota 27 ed alla Vibonese di salire a quota 21 nella classifica del girone C della Serie C. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA TURRIS VIBONESE IN STREAMING VIDEO: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Turris Vibonese non viene trasmessa sui canali della nostra televisione: l’appuntamento è riservato alla piattaforma Elevensports, che trasmette le partite del campionato di Serie C in diretta streaming video sia attraverso la propria piattaforma, ma anche in chiaro sul sito elevensports.it e attraverso i profili ufficiali social su Facebook e Twitter. Per assistere al match dovrete dunque dotarvi di apparecchi mobili come PC, tablet o smartphone oppure utilizzare una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il punteggio tra Turris e Vibonese è sempre bloccato sullo 0 a 1 maturato nel primo tempo. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di D’Ignazio al posto del già ammonito Lame tra le file della Turris, sono i calabresi a spingere il piede sull’acceleratore costringendo Abagnale ad una parata prodigiosa sullo spunto di Spina al 48′, creando tuttavia pochi problemi poi al 51′ con Ciotti. I campani replicano quindi intorno al 53′ con l’ennesima giocata di Tascone, trovando la risposta del portiere Marson. Buon avvio di ripresa e gara che potrebbe regalare qualche emozione da qui al termine della sua durata. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Turris e Vibonese sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 1. Nel finale del primo tempo, precisamente al 33′, gli ospiti riescono a passare in vantaggio grazie alla rete messa a segno da Plescia, autore di un bel pallonetto. I padroni di casa provano dunque a reagire al 35′ con la botta di Franco parata da Marson, al 39′ con il tiro di Pandolfi deviato in calcio d’angolo ed al 42′ con Tascone, il cui tentativo è stato smorzato e recuperato dalla retroguardia avversaria. Al 45′ la Vibonese cerca il raddoppio su punizione con Spina, colpendo però la barriera. Fino a questo momento il direttore di gara Giuseppe Collu, proveniente dalla sezione di Cagliari, ha ammonito Signorelli e Lame soltanto tra le file della Turris. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Giunti alla mezz’ora del primo tempo, il risultato tra Turris e Vibonese è ancora fermo sullo 0 a 0 di partenza. I minuti scorrono sul cronometro e gli ospiti guidati dal tecnico Galfano si affacciano in avanti al 14′ con Berardi, senza tuttavia sfruttare l’errore commesso da Di Nunzio, ed al 17′ con Vitiello, il cui tiro sugli sviluppi del calcio di punizione battuto da Berardi, è stato deviato e parato da Abagnale. I rossoblu si rendono pericolosi anche al 19′ con la conclusione finita in curva di Spina ed al 22′ con Tumbarello, quando il suo tiro è stato bloccato dal portiere avversario. La Turris manca poi una buona opportunità per spezzare l’equilibrio al 29′ con Vitiello a deviare in calcio d’angolo l’interessante lancio di Tascone. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Campania la partita tra Turris e Vibonese è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro le due squadre sembrano non volersi scoprire immediatamente preferendo piuttosto di studiarsi a vicenda senza fretta per cercare di trovare il varco giusto per colpire. Dopo qualche problema di natura muscolare patito da Lorenzini verso il 5′, i padroni di casa allenati da mister Fabiano tentano di affacciarsi in zona offensiva al 9′ tramite Pandolfi con scarso successo ed il suggerimento di Falco per Longo viene intercettato dal capitano avversario Redolfi. Ecco le formazioni ufficiali: TURRIS (4-3-3) – Abagnale; Lame, Lorenzini, Di Nunzio, Esempio; Signorelli, Tascone, Franco; Pandolfi, Longo, Da Dalt. A disp.: Lonoce, Barone, Loreto, R. Fabiano, D’Alessandro, Persano, Romano, D’Ignazio, Marchese, Giannone, Esposito. All.: Fabiano. VIBONESE (3-5-2) – Marson; Sciaccia, Redolfi, Bachini; Spina, Ciotti, Rasi, Tumbarello, Berardi; Plescia, Vitiello. A disp.: Mengoni, Laaribi, Spina, La Ragione, Falla, Leone, Ambro, Montagno, Riga, Pargi, Mancino. All.: Galfano. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI GIOCA

La partita Turris Vibonese che sta per cominciare allo stadio Amerigo Liguori di Torre del Greco va in scena come un match interessante tra due squadre che gravitano a metà classifica del girone C del campionato di Serie C: leggermente avvantaggiata la Turris, con potenzialità di scorrere verso l’alto con qualche risultato positivo. Effettivamente bisogna dire che la Turris in casa si comporta complessivamente bene: tre partite vinte e altrettante pareggiate, due perse con otto gol fatti e nove subiti, ma andando in progressione, soprattutto in difesa, mentre la Vibonese in trasferta ha vinto solo due partite pareggiandone però cinque, con un bel bottino di dodici gol segnati a fronte dei dieci subiti. Siamo quindi in presenza di due squadre simili, a volte la fortuna determina il risultato in questi casi: sarà così anche in Turris Vibonese?

DIRETTA TURRIS VIBONESE: RISULTATO NON SCONTATO!

Turris Vibonese, in diretta sabato 16 gennaio 2021 alle ore 15.00 in programma presso lo stadio Liguori di Torre del Greco, sarà una sfida valevole per la diciottesima giornata del campionato di Serie C nel girone C. I corallini si sono confermati un osso duro anche nella prima partita del 2021, frenando il Bari in casa con un pareggio e costringendo i pugliesi a perdere di nuovo terreno nel testa a testa con la Ternana per la vetta. Tornata dopo quasi vent’anni tra i professionisti, la Turris staziona in ottava posizione, in piena zona play off, e può essere sicuramente orgogliosa di quanto costruito finora. Dall’altra parte la Vibonese è ripartita nel 2021 con un pareggio contro il Bisceglie, ma i calabresi non vincono in campionato da 5 partite, ovvero dalla trasferta sul campo della Casertana del 2 dicembre scorso. Un ruolino di marcia che è stato comunque fin qui sufficiente agli uomini di Galfano per restare più vicini alla zona play off che a quella retrocessione in classifica.

PROBABILI FORMAZIONI TURRIS VIBONESE

Le probabili formazioni della sfida tra Turris e Vibonese allo stadio Liguori di Torre del Greco. I padroni di casa allenati da Franco Fabiano scenderanno in campo con un 3-5-1-1 e questo undici titolare: Abagnale; Lame, Rainone, Lorenzini; Da Dalt, Romano, Franco, Signorelli, Esempio; Giannone; Pandolfi. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Angelo Galfano con un 4-3-3 così disposto dal primo minuto: Marson; Sciacca, Redolfi, Mahrous; Ciotti, Laaribi, Vitiello, Rasi; Berardi, Tumbarello; Parigi.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Ecco le quote previste dall’agenzia di scommesse Snai per chi vorrà scommettere sull’esito del match di Serie C tra Turris e Vibonese. La vittoria interna viene proposta agli scommettitori ad una quota di 2.05, la quota per l’eventuale pareggio viene fissata a 3.00 mentre chi vorrà puntare sull’affermazione esterna potrà moltiplicare per 3.50 la posta scommessa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA