DIRETTA/ Udinese Fiorentina (risultato finale 0-1): friulani, assalti vani

- Fabio Belli

Diretta Udinese Fiorentina streaming video e tv del match valevole per la sesta giornata d’andata del campionato di Serie A.

Insigne Becao Napoli Udinese lapresse 2021 640x300
Diretta Napoli Udinese, Serie A 36^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA UDINESE FIORENTINA (RISULTATO FINALE 0-1): FRIULANI, ASSALTI VANI

Dopo il ko interno contro l’Inter nel turno infrasettimanale la Fiorentina torna alla vittoria espugnando la Dacia Arena di Udine. Finale di partita con i friulani protesi in avanti a caccia del pareggio ed è clamorosa l’occasione che i bianconeri non riescono a concretizzare al 39′, prima Dragowski respinge su Deulofeu, poi Igor riesce a murare la girata di Beto. Ultimi tentativi nel recupero di Deulofeu e Pussetto ma la Fiorentina prova a distendersi in contropiede e guadagna minuti preziosi, fino a blindare lo 0-1 finale. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA UDINESE FIORENTINA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Udinese Fiorentina sarà più correttamente una diretta streaming video sulla piattaforma DAZN, che da questa stagione detiene i diritti per trasmettere in esclusiva l’intero campionato di Serie A. Questa non è una delle partite che saranno visibili anche su Sky, di conseguenza il punto di riferimento sarà esclusivamente DAZN visibile tramite l’app su smart tv o pc o con l’ausilio di dispositivi mobili come tablet o smartphone.

DRAGOWSKI SALVA SU BETO

L’Udinese inizia il secondo tempo con una doppia sostituzione, Arslan e Soppy lasciano spazio a Makengo e Pussetto. Al 3′ subito pericoloso Torreira che non inquadra lo specchio della porta, all’8′ c’è un cartellino giallo per Walace per un fallo ai danni dello stesso Torreira. Al 10′ grande intervento di Dragowski su una deviazione di Beto, mentre la Fiorentina si fa vedere in avanti con Saponara. Italiano opera anche un triplo cambio per i viola, fuori Martinez Quarta, Bonaventura e Duncan, dentro Nastasic, Amrabat e Maleh. (agg. di Fabio Belli)

VLAHOVIC SFIORA IL BIS!

Al 28′ Beto chiude su Martinez Quarta, mentre al 32′ Odriozola chiude bene su Arslan. Il match resta equilibrato ma nelle ripartenze la Fiorentina si dimostra estremamente pericolosa e al 40′ l’Udinese rischia di capitolare di nuovo, con Odriozola che piazza un tiro-cross in diagonale nell’area friulana sul quale Vlahovic non arriva d’un soffio alla deviazione vincente. Il primo tempo si chiude con un’ammonizione per Arslan, quindi dopo 2′ di recupero squadre negli spogliatoi con la Fiorentina in vantaggio di misura alla Dacia Arena. (agg. di Fabio Belli)

LA SBLOCCA VLAHOVIC!

Inizio guardingo da parte delle due formazioni, la prima occasione ce l’ha all’11’ l’Udinese con Becao che svetta su Martinez Quarta su calcio d’angolo battuto da Deulofeu, non trovando però la porta col suo colpo di testa. A passare al 16′ è la Fiorentina: fallo in area di Walace su Bonaventura, la review al VAR sancisce il rigore per i Viola che viene trasformato da Vlahovic. Il primo cartellino giallo della partita è per Martinez Quarta per un fallo su Arslan, poi proprio Martinez Quarta sperona Deulofeu in area al 26′ ma l’arbitro Ghersini lascia proseguire nonostante le proteste friulane. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Eccoci al fischio d’inizio della diretta di Serie A Udinese Fiorentina, e già le formazioni ufficiali del match stanno facendo il loro ingresso in campo: prima però spendiamo due parole anche sull’arbitro. Alla Dacia Arena primo direttore di gara sarà l’arbitro di Genova Davide Ghersini, che pure sarà in campo con gli assistenti Bresmes e Avalos e il quarto uomo Colombo. Dando un occhio a qualche dato vediamo che il ligure in stagione ha diretto 3 incontri, di cui due per la Serie A: a bilancio nel complesso leggiamo per lui 12 cartellini gialli e un rosso, con due calci di rigore decisi. In carriera Ghersini ha pure collezionato due precedenti con l’Udinese, dove pure i friulani hanno vinto una volta sola: sono pure due i testa a testa tra l’arbitro e la Fiorentina, dove pure la Viola ha vinto una volta sola.

Ora diamo la parola al campo: la diretta di Udinese Fiorentina comincia! UDINESE (3-5-2): M. Silvestri; Rodrigo Becao, Nuytinck, Samir; Soppy, Pereyra, Walace, Arslan, Stryger Larsen; Beto, Deulofeu. Allenatore: Luca Gotti FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Odriozola, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan; Callejon, Vlahovic, Saponara. Allenatore: Vincenzo Italiano (agg Michela Colombo)

UDINESE FIORENTINA: I NUMERI

Grazie alla classifica per la diretta di Udinese Fiorentina diamo uno sguardo ai numeri delle due squadre. I bianconeri hanno iniziato benissimo il campionato con un pareggio, contro la Juventus, e due vittorie. Gli ultimi due turni però hanno costretto la squadra friulana a un doppio passo indietro con entrambe le partite che sono terminate con una sconfitta. La squadra di Gotti ha 7 punti e comunque sta disputando un buon campionato.

I punti della Fiorentina sono al momento 9 con la squadra di Vincenzo Italiano che al momento occupa la zona valida per la Conference League. I viola hanno collezionato 3 vittorie e 2 sconfitte, senza mai pareggiare. L’attacco della squadra toscana ha siglato 8 reti, rispetto alle 6 dei loro avversari. Dietro ha fatto meglio l’Udinese con 7 reti subite rispetto alle 9 dei loro avversari. Il miglior marcatore del match, manco a dirlo, è Vlahovic che di gol ne ha siglati 3. Dall’altra parte invece Deulofeu di reti ne ha siglate 2. Come andrà a finire oggi? (agg Matteo Fantozzi)

LO STORICO

La storia recente che ci accompagna verso la diretta di Udinese Fiorentina è quasi un monologo viola, interrotto però dal successo friulano per 1-0 alla Dacia Arena domenica 28 febbraio scorso. L’Udinese dunque ha vinto l’ultimo confronto contro la Fiorentina, ma i numeri dei dieci precedenti più recenti ci parlano di ben sette successi per i gigliati (un dominio che di solito si riscontra solo fra una grande e una piccola), più due pareggi e la già citata vittoria dell’Udinese di circa sette mesi fa a spezzare quella che era diventata una maledizione per i friulani.

Il fattore campo comunque potrebbe aiutare i bianconeri, dal momento che la vittoria e i due pareggi sono arrivati tutti a Udine, dove comunque la Fiorentina ha conquistato due successi ma non è dominante come in casa propria – in questi ultimi anni siamo a cinque vittorie su cinque per i gigliati contro l’Udinese allo stadio Artemio Franchi. L’Udinese darà continuità all’ultima vittoria oppure tornerà a fare festa la Fiorentina? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ITALIANO VUOL RIPRENDERE LA CORSA

Udinese Fiorentina, in diretta domenica 26 settembre 2021 alle ore 15.00 presso la Dacia Arena di Udine, sarà una sfida valevole per la sesta giornata d’andata del campionato di Serie A. Il tecnico dei friulani, Luca Gotti, chiede ai suoi di ripartire dopo le due sconfitte consecutive contro Napoli e Roma che hanno bloccato l’ottimo inizio di stagione dei friulani, che avevano iniziato con 7 punti conquistati nelle prime tre partite. Il crocevia di calendario è stato complicato ma ora a Pussetto e compagni serve una scossa in una gara comunque sulla carta non facile.

Questo perché la Fiorentina, pur scottata dall’ultima sconfitta interna contro l’Inter, ha mostrato un piglio completamente diverso rispetto alle ultime stagioni, con il tecnico Vincenzo Italiano che ha già messo in mostra idee importanti per la sua nuova squadra, che ha comunque ottenuto 9 punti nelle prime cinque partite della nuova Serie A. Il 28 febbraio scorso l’Udinese ha vinto di misura, 1-0, l’ultimo precedente interno contro i Viola con rete decisiva di Nestorovski a 4′ dal novantesimo. Fiorentina vincente in Friuli per l’ultima volta il 3 aprile 2018, 0-2 con reti toscane firmate da Veretout e Giovanni Simeone.

PROBABILI FORMAZIONI UDINESE FIORENTINA

Le probabili formazioni della diretta Udinese Fiorentina, match che andrà in scena alla Dacia Arena di Udine. Per l’Udinese, Luca Gotti schiererà la squadra con un 3-5-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Silvestri; Becao, Nuytinck, Samir; N. Molina, Pereyra, Walace, Makengo, Udogie; Deulofeu, Pussetto. Risponderà la Fiorentina allenata da Vincenzo Italiano con un 4-3-3 così schierato dal primo minuto: Dragowski; Odriozola, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan; Callejon, Vlahovic, Sottil.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match alla Dacia Arena di Udine, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria dell’Udinese con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.95, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.25, mentre l’eventuale successo della Fiorentina, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.45.

© RIPRODUZIONE RISERVATA