DIRETTA US OPEN 2019/ Federer Dimitrov streaming video: partite al via, si gioca!

- Claudio Franceschini

Diretta Us Open 2019 streaming video e tv: iniziano i quarti di finale nel torneo dello Slam a Flushing Meadows, in campo Roger Federer e Serena Williams ma anche il redivivo Stan Wawrinka.

Roger Federer servizio Us Open lapresse 2019
Diretta Us Open 2019: quarti di finale per Roger Federer (Foto LaPresse)

Finalmente prende il via la giornata agli Us Open 2019: sull’Arthur Ashe apre Elina Svitolina che se la vede con Johanna Konta, la britannica nata in Australia che dopo uno straripante 2016 aveva vissuto due stagioni sotto tono, ma adesso sembra tornata sui suoi livelli e vuole raggiungere la prima finale Slam in carriera. Lo stesso obiettivo della tennista ucraina, che nelle partite per il titolo ha un bilancio straordinario ma non ha potuto arricchirlo nei Major, dove al massimo ha giocato la semifinale di Wimbledon proprio lo scorso luglio. Dunque potremmo definirla una partita per fare il definitivo salto di qualità; dal canto suo la Svitolina, testa di serie numero 5 del tabellone, ha anche la possibilità di arrivare alla prima posizione mondiale strappandola dalle mani di Naomi Osaka (virtualmente di Ashleigh Barty, in questo momento la numero 1 non ufficiale) ma perché sia così dovrà vincere il titolo. Adesso dunque lasciamo che a parlare siano le tante emozioni attese sul campo centrale degli Us Open 2019, dove finalmente si torna a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE IL TORNEO

La diretta tv degli Us Open 2019 sarà garantita sui canali Eurosport ed Eurosport 2: verranno fornite le immagini soprattutto dai campi principali, e la regia italiana naturalmente cercherà di cogliere scampoli di match che riguardano i nostri giocatori. Ricordiamo che in assenza di un televisore sarà possibile l’alternativa garantita dalla piattaforma Eurosport Player, per seguire i match in diretta streaming video – con dispositivi mobili quali PC, tablet o smartphone – previo abbonamento al servizio.

DIRETTA US OPEN 2019: LA NOVITA’ E QIAN WANG

Ci avviciniamo sempre più alla diretta degli Us Open 2019 per le prime partite dei quarti di finale: a differenza di quanto accadrà domani con la parte alta del tabellone, la metà bassa del torneo Wta ci presenta tre giocatrici su quattro che hanno già raggiunto le semifinali di uno Slam. Naturalmente spicca Serena Williams, sempre a caccia dello Slam numero 24 e del settimo Us Open; la statunitense per di più ha 10 anni in più della giocatrice più anziana ai quarti, vale a dire Johanna Konta che è un ’91 e gioca per provare a prendersi un’altra semifinale di un Major e magari anche la prima finale. Elina Svitolina si era tolta lo sfizio a Wimbledon, e dunque a Flushing Meadows potrebbe finalmente fare il salto di qualità definitivo nei grandi tornei; l’unica novità è rappresentata da Qian Wang, la cinese che è all’esordio anche nei quarti e che però sta disputando un grande Us Open 2019. Per la classe ’92 c’è una sfida semi-impossibile contro Serena, ma staremo a vedere quello che ci dirà il campo… (agg. di Claudio Franceschini)

US OPEN 2019: I DUE SVIZZERI SUL CENTRALE

Agli Us Open 2019 c’è grande attesa per vedere all’opera i due svizzeri: da una parte Roger Federer che, dopo l’eliminazione di Novak Djokovic, è il grande favorito per arrivare in finale e forse anche per vincere il titolo. Dall’altra Stan Wawrinka, che nell’era del dominio dei Big Four è riuscito a mettere in bacheca tre Slam (gli stessi di Andy Murray) e a Flushing Meadows ha già festeggiato, frenando lo stesso Djokovic che due giorni fa ha battuto sia pure agevolato dal forfait del numero 1. Una finale tutta elvetica resta ancora una novità negli Slam (naturalmente i due potrebbero affrontarsi in semifinale), ma non in termini assoluti: già nel 2014 Wawrinka, che qualche mese prima aveva vinto a sorpresa gli Australian Open, aveva battuto il connazionale a Montecarlo con il risultato di 4-6 7-6 6-2. La rivincita di Federer era arrivata tre anni più tardi, sul prestigioso palcoscenico di Indian Wells: il Re si era imposto per 6-4 7-5, confermando il suo straordinario ritorno al vertice dopo aver già trionfato negli Slam. Adesso bisognerà aspettare: Daniil Medvedev e Grigor Dimitrov per la giornata di oggi agli Us Open 2019 hanno idee diverse… (agg. di Claudio Franceschini)

US OPEN 2019: ORARIO E PRESENTAZIONE

Siamo arrivati ai quarti di finale degli Us Open 2019: martedì 3 settembre è il giorno in cui si giocherà questo quinto turno nel torneo dello Slam a Flushing Meadows, e dunque conosceremo i nomi dei primi semifinalisti. La grande notizia riguarda ovviamente l’eliminazione del numero 1: Novak Djokovic ha abbandonato la difesa del titolo dovendosi ritirare all’inizio del terzo set contro Stan Wawrinka, che questo Major lo ha già vinto e sembra essere nella condizione ideale per mettere in bacheca il quarto grande trofeo della carriera. A cercare di contrastarlo sarà Daniil Medvedev, il russo che quest’anno ha infilato il titolo a Cincinnati e la fiale a Montréal e potrebbe avvicinarsi ulteriormente al primo Slam. Spicca però la grande sfida tra Roger Federer, cui gli Us Open mancano ormai da 11 anni, e Grigor Dimitrov che anni addietro era considerato il suo grande erede ma che, purtroppo, non ha mai rispettato le premesse tornando a calare dopo lo straordinario finale di 2017 (vittorie a Cincinnati e Atp Finals). Dunque vedremo quello che ci aspetterà nella giornata in diretta degli Us Open 2019, facendo anche un breve excursus sulle due partite del torneo Wta.

US OPEN 2019: LE PARTITE WTA

Agli Us Open 2019 oggi giocano anche le donne: i primi due quarti di finale ci consegnano la partita di Serena Williams, che continua a inseguire il record di 8 tornei vinti a New York (appartiene a Molla Mallory), non festeggia da cinque anni ma soprattutto potrebbe finalmente agganciare i 24 Slam di Margaret Court. Serena fino a questo momento non ha dovuto penare troppo per arrivare ai quarti; la sua avversaria è Qian Wang, che non era mai arrivata fino a questo punto di un Major e che centrando la semifinale entrerebbe nella Top Ten della classifica. Così anche la stessa Williams; dall’altra parte abbiamo una Elina Svitolina che dopo la semifinale di Wimbledon vuole confermarsi per dimostrare a tutti di poter fare la differenza anche negli Slam. L’ucraina potrebbe chiudere gli Us Open 2019 al secondo posto della classifica mondiale, ma per farlo dovrà vincere il torneo; nel frattempo se la vede con la rinata Johanna Konta, rientrata nelle prime 10 del ranking Wta e capace di eliminare Karolina Pliskova. Saranno due partite combattute e non esattamente scontate; tra poco sapremo come andranno le cose…



© RIPRODUZIONE RISERVATA