DIRETTA/ Venezia Benevento (risultato finale 0-2): colpo campano al Penzo!

- Fabio Belli

Diretta Venezia Benevento streaming video tv: probabili formazioni, orario e risultato live della partita valida per la 4^ giornata del campionato di Serie B.

Benevento Serie B I giocatori del Benevento (Foto LaPresse)

DIRETTA VENEZIA BENEVENTO (RISULTATO FINALE 0-2)

Venezia Benevento 0-2: il risultato finale certifica una bellissima vittoria esterna per gli ospiti del Benevento nella quarta giornata di Serie B, i giallorossi infatti espugnano lo stadio Penzo di Venezia e impongono ai padroni di casa una pesante battuta d’arresto. Succede tutto nel secondo tempo, dopo che la prima frazione di gioco di Venezia Benevento aveva visto in verità meglio i lagunari, piegati tuttavia in seguito dalle reti segnata al 52’ da La Gumina e al 77’ da Koutsoupias per firmare il trionfo campano.

Ha quindi sbloccato il risultato di Venezia Benevento il gol di La Gumina, bravo ad approfittare di un regalo del difensore avversario Ceccaroni, che di fatto gli ha servito il pallone su un cross senza pretese di Acampora. Il Venezia reagisce, va vicino al pareggio con Haps e Novakovich, ma il Benevento è spietato e alla prima occasione utile addirittura raddoppia. Da Simy a Masciangelo e poi Koutsoupias, che con un tiro di sinistro trafigge Joronen. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INTERVALLO

Venezia Benevento 0-0: risultato ancora in bilico e fermo sulle reti bianche nella quarta giornata di Serie B allo stadio Penzo, partita che è sicuramente tra i big-match di questo turno. I padroni di casa del Venezia partono subito aggressivi e vanno vicini al gol dopo appena tre minuti con Connolly, che con un bel tiro impegna il portiere avversario Paleari a una risposta non facile.

In seguito tuttavia prevale il tatticismo e si segnalano soprattutto un paio di ammonizioni, almeno fino alla nuova emozione nel finale, di nuovo firmata dal Venezia, con sponda di Ceccaroni per lo stesso Connolly, che insacca ma in fuorigioco, quindi il gol viene annullato. Che cosa ci dirà il secondo tempo di Venezia Benevento? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VENEZIA BENEVENTO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE IL MATCH

Sarà possibile seguire la diretta Venezia Benevento sui canali Sky ed in streaming video sulle applicazioni o piattaforme di Now Tv, Dazn, Helbiz Live e Sky Go. Venezia Benevento, come per tutte le altre sfide della Serie B,  godrà della possibilità di essere vista in più modi possibili affinché ogni singolo tifoso, ed amante della Serie B, nella fattispecie di Venezia e Benevento possano vedere la partita della propria squadra del cuore.

SI COMINCIA!

Venezia Benevento comincia: una delle partite più belle, almeno sulla carta, nella 4^ giornata di Serie B ci presenta un Venezia che non sta facendo benissimo in questo avvio di stagione. Per la squadra allenata da Ivan Javorcic abbiamo 4 punti in classifica: l’unica vittoria è quella ottenuta contro il Sudtirol, tra l’altro va ricordato che in quel frangente sono stati più che altro gli altoatesini a suicidarsi e senza quel regalo staremmo parlando di una classifica ben peggiore per i lagunari, che nell’unica partita giocata finora al Penzo hanno perso (contro il Genoa).

Il Benevento, allo stesso modo, aveva aperto il suo campionato di Serie B con una sconfitta interna, per mano del Cosenza; anche alla seconda partita non sono arrivati i gol – pareggio a Marassi contro il Genoa – ma poi i sanniti hanno ritrovato l’orgoglio perduto contro un Frosinone che era a punteggio pieno, e l’hanno battuto 2-1 grazie alla doppietta di un Francesco Forte che è grande ex della partita, e potrebbe davvero essere importante nella stagione dei giallorossi. Adesso mettiamoci comodi per scoprire quello che potrebbe succedere in questa partita: la parola passa al terreno di gioco del Penzo, finalmente la diretta di Venezia Benevento sta per prendere il via! (agg. di Claudio Franceschini)

ECCO L’ARBITRO

Federico Dionisi sarà il fischietto della diretta di Venezia Benevento. L’arbitro sarà coadiuvato da Emanuele Prenna e Dario Garzelli con quarto uomo Bogdan Nicolae Sfira. In sala alla moviola troveremo il Var Alessandro Prontera e l’Avar Daniele Marchi. Dionisi è nato a L’Aquila il 3 marzo del 1988 è dunque un arbitro ancora abbastanza giovane. Nel 2016 si è laureato in economia nell’Università della sua città con 110 e lode aprendosi la strada anche a un’altra professione oltre a quela di arbitro. Nel 2003 inizia ad arbitrare giungendo nel 2010 alla Commissione interregionale. È solo il passo che introduce la salita in Serie D dell’anno successivo.

Debutta tra i professionisti nel 2014 quando approda in Lega Pro. In Serie B invece ci arriva per la prima volta il 26 agosto del 2018 quando al Pino Zaccheria dirige Foggia Carpi gara terminata 4-2. La A invece la vede per la prima volta nel marzo del 2019 per la sfida del Mapei Stadium Sassuolo Sampdoria vinta dai blucerchiati col rotondo risultato di 5-3. Questo lo trasforma nel primo arbitro de L’Aquila a dirigere nella massima categoria. (Matteo Fantozzi)

TESTA A TESTA STORICO

La diretta di Venezia Benevento non ha una grandissima storia alle sue spalle, basti pensare che al Penzo le due squadre si sono affrontate solo ed esclusivamente due volte e anche entrambe recenti. In entrambe le situazioni hanno vinto le streghe col Venezia che non ha mai battuto questo avversario nemmeno in trasferta quando prima è arrivata una brutta sconfitta e poi un pari 1-1. Ora torniamo in Laguna dove le due compagini si sono affrontate per la prima volta il 14 settembre del 2018 a fronte di una gara terminata 2-3.

In quell’occasione gli ospiti erano bravi ad andare avanti nel primo tempo di due reti grazie a una doppietta di Bandinelli. Nella ripresa Geijo la riapriva e Tello la richiudeva con brivido al minuto 67 di Citro su rigore senza però la forza dei verdearancio non in grado di trovare il pareggio. L’altro match a Venezia tra le due squadre è uno 0-2 del novembre 2019, una partita decisa dai gol di Coda e Caldirola tra primo e secondo tempo. (Matteo Fantozzi)

IN EQUILIBRIO

Venezia Benevento, in diretta sabato 3 settembre 2022 alle ore 14.00 presso lo stadio Pierluigi Penzo di Venezia, sarà una sfida valida per la 4^ giornata del campionato di Serie B. Realtà in crescita dopo le difficoltà di inizio campionato: il Venezia è partito con una sconfitta interna contro il Genoa ma ha rialzato la testa nelle successive due partite, passando sul campo del Sudtirol e successivamente pareggiando nel derby veneto contro il Cittadella.

Il Benevento dopo essersi fatto sorprendere in casa dal Cosenza ha pareggiato 0-0 a Marassi contro il Genoa e ha successivamente colto la sua prima vittoria in campionato, piegando in casa il Frosinone col punteggio di 2-1. Al 30 novembre 2019 risale l’ultimo precedente allo stadio Penzo tra le due formazioni, furono i sanniti a spuntarla col punteggio di 0-2. Solo 4 i precedenti tra le due formazioni in campionato con 3 vittorie per il Benevento, un pareggio e finora nessun successo per i lagunari.

PROBABILI FORMAZIONI VENEZIA BENEVENTO

Le probabili formazioni della diretta Venezia Benevento, match che andrà in scena allo stadio Pierluigi Penzo di Venezia. Per il VeneziaIvan Javorcic schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Joronen; Zampano, Wisniewski, Ceccaroni, Haps; Crnigoj, Tessmann, Busio; Pierini, Novakovich, Johnsen. Risponderà il Benevento allenato da Fabio Caserta con un 3-5-2 così schierato dal primo minuto: Paleari; Capellini, Glik, Barba; Letizia, Karic, Viviani, Acampora, Masciangelo; Forte, La Gumina.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Venezia Benevento, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai per la sfida di Serie B. La vittoria del Venezia con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.55, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.05, mentre l’eventuale successo del Benevento, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.85.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie B

Ultime notizie