DIRETTA/ Venezia Empoli (risultato finale 1-1): Nani incide, Okereke la riprende!

- Fabio Belli

Diretta Venezia Empoli, risultato finale 1-1: un punto a testa nella partita valida per la 22^ giornata di Serie A, i gol sono di Zurkowski e Okereke con Nani subito incisivo all’esordio.

Kiyine Stojanovic Venezia Empoli lapresse 2022 640x300
Diretta Venezia Empoli (1-1): un punto a testa al Penzo (Foto LaPresse)

DIRETTA VENEZIA EMPOLI (RISULTATO FINALE 1-1)

Venezia Empoli 1-1: al Penzo finisce in parità una partita tutto sommato piacevole, ma nella quale alle due squadre è mancato il guizzo giusto per andare a prendersi la vittoria. Al 71’ Nani fa il suo esordio con la maglia del Venezia, e impiega tre minuti per essere determinante: il portoghese serve a centro area David Okereke, che in due occasioni precedenti era andato vicino al pareggio e che questa volta non sbaglia, battendo Vicario e rimettendo la partita del Penzo sui binari dell’equilibrio. Il secondo tempo è frizzante come lo era stato il primo: naturalmente anche l’Empoli non rinuncia ad attaccare e si fa vedere sempre con i suoi centrocampisti e trequartisti.

Liam Henderson e Zurkowski risultano i calciatori più pericolosi nella squadra di Aurelio Andreazzoli, ma bisogna dire che la ripresa ai punti la vincerebbe il Venezia che, oltre al gol, mette in mostra una velocità di esecuzione più alta e una maggiore aggressività. Andreazzoli però la vuole vincere: inserisce Stulac per dare più geometrie e ampiezza al gioco (ma anche volendo puntare sul tiro da fuori del grande ex) e si affida a Cutrone richiamando Bajrami, chiaro segno di come i 3 punti siano quasi un dovere per l’allenatore dell’Empoli. Al 93’ ci prova ancora Okereke ma non trova la porta: è l’ultima emozione, posta in palio divisa al Penzo con entrambe le squadre che non si possono dire del tutto soddisfatte di come questo punto incida sulla loro classifica di Serie A. (agg. di Claudio Franceschini)

VENEZIA EMPOLI (RISULTATO 0-1): GOL DI ZURKWOSKI!

Venezia Empoli 0-1: il primo tempo nella partita del Penzo sorride ai toscani, che fin da subito prendono il comando delle operazioni e giustamente si portano in vantaggio prima della mezz’ora. Ci prova Bajrami con una conclusione deviata, poi al 26’ ecco finalmente la rete: Bandinelli è bravo a prendere la corsia e mettere in mezzo un pallone interessante, inserimento con i tempi perfetti da parte di Szymon Zurkowski che di prima intenzione impatta l’assist del compagno di reparto e beffa Lezzerini. Il centrocampista polacco ha un’altra chance per raddoppiare ma questa volta Lezzerini si fa trovare pronto, poi spara alto da buona posizione Crnigoj e allora incredibilmente Paolo Zanetti decide per una doppia sostituzione.

Lasciano il terreno di gioco Tessmann e Kiyine, entrano Vacca e Okereke nel tentativo di avere maggiore qualità nell’uscita del pallone e soprattutto peso specifico in attacco. Al momento però la doppia mossa non sembra sortire effetti, anzi l’Empoli continua a fare meglio e al 43’ minuto ancora l’indemoniato Zurkowski calcia senza inquadrare lo specchio della porta; da segnalare che si tratta anche di una partita abbastanza nervosa con l’arbitro che ha già estratto qualche cartellino giallo di troppo, vedremo dunque come andranno le cose nel secondo tempo di Venezia Empoli… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA VENEZIA EMPOLI STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI SERIE A

La diretta tv della partita Venezia Empoli di Serie A sarà trasmessa in esclusiva dalla piattaforma DAZN. Si tratterà quindi di una diretta streaming video. Per accedere ai contenuti dell’emittente digitale bisognerà essere abbonati al servizio e disporre di una Smart Tv connessa ad internet o di un dispositivo mobile come smartphone, tablet o PC con l’applicazione dedicata installata. La gara non sarà quindi una delle tre partite trasmesse in co-esclusiva da Sky Sport.

VENEZIA EMPOLI (RISULTATO 0-0): LE FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

La diretta di Venezia Empoli ci può far raccontare ancora una volta i numeri delle due squadre che stanno vivendo dei momenti non proprio semplicissimi. I lagunari sono tornati quest’anno in Serie A dopo tanti anni e stanno vivendo una stagione fatta di alti e bassi che al momento però li pone in zona salvezza anche se non proprio in un momento di solidità. Il Venezia ha 17 punti, dunque 4 sulla zona retrocessione, grazie a 4 successi, 5 pari e 11 ko. Dall’altro lato invece troviamo un Empoli che è decisamente più sopra e più tranquillo con 28 punti, i ragazzi di Andreazzoli giocano bene e stanno dimostrando di poter fare molto bene anche contro avversari importanti. Nelle ultime quattro gare però a un pareggio si è alternato una sconfitta.

Finora sono stati raggiunti 8 successi, 4 pari e 9 ko. I gol fatti vedono avanti i toscani 34 a 18, mentre dietro si soffre di più con le reti incassate che sono 42 a 37. I migliori marcatori per le due squadre sono da un lato Pinamonti con 7 reti e dall’altra Aramu con 5. Leggiamo le formazioni ufficiali di Venezia Empoli, poi parola al campo! VENEZIA (4-3-3): Lezzerini; Ampadu, Ceccaroni, Caldara, Molinaro; Cuisance, Cnrigoj, Tessmann; Aramu, T. Henry, Kiyine. Allenatore: Paolo Zanetti EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Tonelli, Fiamozzi; Bandinelli, S. Ricci, Zurkowski; L. Henderson, Bajrami; Pinamonti. Allenatore: Aurelio Andreazzoli (agg Matteo Fantozzi)

VENEZIA EMPOLI: L’ARBITRO

Venezia Empoli sarà diretta allo stadio Pier Luigi Penzo oggi dall’arbitro Piero Giacomelli della sezione Aia di Trieste, che per dirigere questo incontro del campionato di Serie A sarà assistito dai due guardalinee Palermo e Perrotti e dal quarto uomo Minelli. Naturalmente ci saranno poi due ufficiali anche davanti al monitor della VAR, cioè il signor Doveri e al suo fianco il signor Peretti in qualità di assistente AVAR. Tornando al primo arbitro di Venezia Empoli, possiamo ricordare che il signor Piero Giacomelli è nato a Trieste il 6 novembre 1977 e ha fatto il proprio debutto nella massima categoria nel 2011.

Nell’attuale campionato 2021-2022, il signor Giacomelli ha già diretto altre quattro partite di Serie A, con un bilancio disciplinare di 15 cartellini gialli, nessuna espulsione e due calci di rigore assegnati. Il fischietto triestino però non ha ancora incrociato il Venezia, mentre per l’Empoli c’è la bella vittoria per 4-2 contro il Bologna del 26 settembre scorso. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VENEZIA EMPOLI: I TESTA A TESTA

Al Penzo la diretta di Venezia Empoli si è già disputata per otto volte. I lagunari sono decisamente in vantaggio con cinque successi rispetto all’unica vittoria dei toscani, mentre sono due i pareggi. L’ultimo precedente a Venezia risale al novembre del 2020 quando le due squadre militavano ancora in Serie B. La gara terminò col risultato finale di 2-0 grazie ai gol di Fiordilini al 21esimo e Forte al 58esimo.

L’unica vittoria dell’Empoli in casa del Venezia invece risale al luglio 2020 a fronte di un match terminato col risultato finale di 0-2. Gli ospiti si imposero grazie a una doppietta in dieci minuti, all’inizio della ripresa, di Mancuso. Non è la prima volta al Penzo in Serie A com alcuni potrebbero pensare, le due squadre infatti si trovarono di fronte anche nella stagione 1998/98 con i padroni di casa che si imposero tra le mura amiche con il risultato ridondante di 3-2. Come andrà a finire oggi? Parola al rettangolo verde di gioco. (agg Matteo Fantozzi)

VENEZIA EMPOLI: PUNTI PESANTI!

Venezia Empoli, in diretta domenica 16 gennaio 2022 alle ore 15.00 presso lo stadio Pierluigi Penzo di Venezia, sarà una sfida valevole per la ventiduesima giornata del campionato di Serie A. Lagunari chiamati a ripartire, nel girone d’andata il Venezia è stato una delle sorprese positive del campionato ma nelle ultime 7 sfide in Serie A la squadra di Paolo Zanetti ha raccolto solo 2 punti, vedendo ridursi a una sola lunghezza (però con una partita in meno disputata) il vantaggio sul Cagliari terzultimo e sulla zona retrocessione.

Dall’altra parte l’Empoli dopo il pirotecnico 3-3 in casa della Lazio è crollato in casa contro il Sassuolo: un 1-5 che ha rappresentato probabilmente la peggior prestazione stagionale dei toscani, a ridosso della zona Europa ma che hanno cominciato il 2022 evidenziando gravi problemi in difesa. All’andata il Venezia ha espugnato 1-2 il “Castellani”, con i lagunari vincenti 2-0 in Serie B nell’ultimo precedente casalingo contro i toscani, il primo novembre 2020. L’Empoli non vince al “Penzo” dallo 0-2 del 3 luglio 2020.

PROBABILI FORMAZIONI VENEZIA EMPOLI

Le probabili formazioni della diretta Venezia Empoli, match che andrà in scena al Pierluigi Penzo di Venezia. Per il Venezia, Paolo Zanetti schiererà la squadra con un 4-3-2-1 come modulo. Questa la formazione di partenza: Romero; Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Haps; Crnigoj, Ampadu, Busio; Aramu, Cuisance; Henry. Risponderà l’Empoli allenato da Aurelio Andreazzoli con un 4-3-1-2 così schierato dal primo minuto: Vicario; Stojanovic, Romagnoli, Ismajili, Luperto; Zurkowski, Ricci, Bandinelli; Bajrami; Cutrone, Pinamonti.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Venezia Empoli, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Venezia con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.90, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.50, mentre l’eventuale successo dell’Empoli, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.30.





© RIPRODUZIONE RISERVATA