DIRETTA/ Verona Cagliari (risultato finale 0-0): Lasagna sfiora il colpaccio!

- Fabio Belli

Diretta Verona Cagliari, streaming video e tv: probabili formazioni, quote, risultato live del match della quindicesima giornata d’andata di Serie A.

Verona Empoli
Diretta Verona Empoli, un precedente (Foto LaPresse)

DIRETTA VERONA CAGLIARI (RISULTATO 0-0): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Marcantonio Bentegodi le formazioni di Hellas Verona e Cagliari non vanno oltre un pareggio per 0 a 0. Nel primo tempo i padroni di casa provano a fare la partita mantenendo il possesso della sfera ma sono gli ospiti a rendersi maggiormente pericolosi tramite gli spunti di Caprari, Nandez e Lykogiannis. Nel secondo tempo i mastini provano a ribaltare il trend della frazione precedente con Simeone e Barak. Nell’ultima parte dell’incontro gli scaligeri si vedono sfuggire la possibilità del colpaccio quando il tiro del subentrato Lasagna viene deviato sull’esterno della rete nel recupero al 90’+2′. Il punto guadagnato quest’oggi consente rispettivamente al Verona di portarsi a quota 20 ed al Cagliari di salire a 9 punti nella classifica della Serie A. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA VERONA CAGLIARI STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non è prevista una diretta tv di Verona Cagliari, perché la partita sarà trasmessa soltanto su DAZN: questa è una delle sfide che per la 15^ giornata di campionato sono esclusiva della piattaforma, di conseguenza la visione sarà riservata soltanto agli abbonati che la potranno seguire in diretta streaming video, utilizzando apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone oppure una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantacinquesimo minuto, ovvero passata ormai da qualche istante l’ora di gioco, il punteggio tra Hellas Verona e Cagliari è ancora saldamente bloccato sullo 0 a 0 di partenza. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Casale al posto di Ceccherini tra i giocatori del Verona, i mastini attaccano con Simeone al 55′ ed al 59′ e pure con Barak al 57′, senza centrare il bersaglio o dovendo fare i conti con Radunovic tra i pali. Intanto l’arbitro ha ammonito Simeone al 49′ e Lazovic al 51′ nel Verona oltre a Keita al 51′ nel Cagliari. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Hellas Verona e Cagliari sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0 iniziale. I minuti scorrono sul cronometro ed i rossoblu provano a spezzare l’equilibio sollecitando Montipò con Nandez al 33′ oltre a sparare sull’esterno della rete direttamente su calcio di punizione con Lykogiannis al 36′. Fino a questo momento il direttore di gara Matteo Marcenaro, proveniente dalla sezione di Genova, ha ammonito soltanto Gunter al 35′ tra i calciatori del Verona. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Veneto la partita tra Hellas Verona e Cagliari è cominciata da circa una quindicina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa guidati dal tecnico Tudor a cercare di prendere in mano le redini del match sebbene siano gli ospiti allenati da mister Mazzarri ad affacciarsi pericolosamente in zona offensiva intorno al 5′ con uno spunto di Caprari. I veneti replicano al 7′ mettendo i brividi alla retroguardia avversaria calciando largo fuori dallo specchio della porta non di molto con Bellanova. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FORMAZIONI UFFICIALI, SI GIOCA!

E ora ecco i numeri della diretta di Verona Cagliari. Gli scaligeri hanno cambiato passo da quando è arrivato sulla panchina Igor Tudor. La squadra veneta aveva iniziato molto male con Eusebio Di Francesco per poi vivere un percorso da vetta con il croato ex Juventus e Udinese. I punti finora sono 19 con 5 vittorie, 4 pareggi e 5 sconfitte. La squadra viene però, dopo un bel periodo, da un ko pesante fuori casa a Marassi contro la Sampdoria. L’attacco ha fatto molto bene fino a questo momento con 28 reti fatte anche grazie a un Giovanni Simeone in grande forma e autore di 9 reti. Dall’altra parte invece il miglior marcatore è il brasiliano Joao Pedro che di gol ne ha invece siglati 8. I sardi stanno vivendo una stagione molto complicata, penultimi in classifica con 8 punti e in grado solo di fare 2 punti nelle ultime 5 partite.

La squadra ha collezionato appena 1 successo, 5 pari e 8 ko. L’attacco ha segnato fino a questo momento 16 reti con la difesa che è tra le peggiori del campionato a 29 reti davanti solo allo Spezia a 32. Adesso è davvero arrivato il momento di metterci comodi, leggere insieme le formazioni ufficiali e lasciare che a parlare sia il campo: la diretta di Verona Cagliari sta per cominciare! VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Gunter, Ceccherini; Faraoni, Ilic, Miguel Veloso, Lazovic; Barak, Caprari; G. Simeone. Allenatore: Igor Tudor CAGLIARI (4-4-2): Radunovic; Caceres, Ceppitelli, Carboni, Lykogiannis; Bellanova, A. Grassi, Nandez, Dalbert; Joao Pedro, Keita B. Allenatore: Walter Mazzarri

VERONA CAGLIARI: I TESTA A TESTA

Analizziamo ora i precedenti della diretta di Verona Cagliari. Quello di oggi è il match numero 21 tra le due squadre. Si parla finora di 10 successi per gli scaligeri, 7 pari e appena 3 vittorie per i sardi. L’ultima volta al Bentegodi ci porta allo scorso 6 dicembre a fronte di una gara terminata col risultato di 1-1. I padroni di casa erano andati avanti con Zaccagni dopo che un gol era stato annullato dal var per fuorigioco. Gli ospiti pareggiavano a inizio ripresa con Marin. Il Verona non vince dal precedente subito prima, una gara terminata 2-1 con doppietta di Di Carmine nei primi 26 minuti.

Il rosso diretto a Borini non bastava a dare agli ospiti la forza di reagire con Simeone che siglava alla fine del primo tempo un gol valido solo per gli almanacchi. Nella ripresa Cigarini con un doppio giallo ristabiliva la parità numerica. Il Cagliari non vince in trasferta contro questo avversario dall’agosto del 2006 in una gara valida per la Coppa Italia. Il match in questione terminò anch’esso con il risultato finale di 1-2.

VERONA CAGLIARI: L’ARBITRO

La diretta di Verona Cagliari è affidata al signor Matteo Marcenaro, genovese di 33 anni: gli assistenti al Bentegodi saranno questa sera Carbone e Avalos, il quarto uomo sarà Davide Massa mentre Irrati e Bindoni si occuperanno, rispettivamente, di Var e Avar. Le cifre stagionali di Marcenaro ci parlano di una buona presenza in Serie B: sono infatti 6 le partite dirette nel campionato cadetto, unendoci anche quella di Coppa Italia (Como Catanzaro per il turno preliminare) abbiamo un dato che ci parla di 5,1 ammonizioni, che non sono poche, con anche due espulsioni ed entrambe arrivate per rosso diretto.

Un rigore assegnato, in Pisa Ascoli del primo novembre; attenzione perché Marcenaro, lo vediamo dai suoi numeri, è un arbitro che quando serve sa usare le sanzioni disciplinari. Lo ha dimostrato in particolar modo in Cittadella Vicenza, del 21 agosto: nella prima giornata di Serie B l’arbitro di Genova ha ammonito addirittura 10 giocatori (quattro di questi tra 87’ e triplice fischio, il finale è stato convulso), in un match terminato 1-0 a favore dei padroni di casa. (agg. di Claudio Franceschini)

VERONA CAGLIARI: TUTTO FACILE PER I PADRONI DI CASA?

Verona Cagliari, in diretta martedì 30 novembre 2021 alle ore 20.45 presso lo stadio Marc’Antonio Bentegodi di Verona, sarà una sfida valevole per la quindicesima giornata d’andata del campionato di Serie A. Sardi ancora ultimi in classifica dopo la mancata vittoria nello scontro a fondo classifica contro la Salernitana, in cui il successo è di nuovo sfuggito in extremis ai rossoblu. Lo Spezia terzultimo è ancora lontano 3 sole lunghezze ma tarda ad arrivare una scossa per una squadra che ha raccolto 2 soli punti nelle ultime 6 partite.

Dopo 5 risultati utili consecutivi nell’ultimo weekend di campionato è tornato a cadere anche il Verona, che si è fatto rimontare a Genova dalla Samp incassando un tris nel secondo tempo dopo il vantaggio di Tameze. Un calo di tensione dopo un momento estremamente positivo. Il 6 dicembre 2020 1-1 nell’ultimo precedente a Verona tra gli scaligeri e i sardi, Al 26 giugno 2020 risale l’ultima vittoria gialloblu in casa, 2-1, mentre il Cagliari non vince a Verona dall’1-2 dell’8 maggio 2004, in Serie B.

PROBABILI FORMAZIONI VERONA CAGLIARI

Le probabili formazioni della diretta Verona Cagliari, match che andrà in scena allo stadio Marc’Antonio Bentegodi di Verona. Per il VeronaIgor Tudor schiererà la squadra con un 3-4-2-1 come modulo. Questa la formazione di partenza: Montipò; Dawidowicz, Gunter, Casale; Faraoni, Miguel Veloso, Ilic, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone. Risponderà il Cagliari allenato da Walter Mazzarri con un 4-4-2 così schierato dal primo minuto: Cragno; Bellanova, Ceppitelli, Carboni, Caceres; Nandez, Marin, Oliva, Dalbert; Joeo Pedro, Keita.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo anche al pronostico su Verona Cagliari in base alle quote Snai. Il segno 1 riferito alla vittoria dei padroni di casa è quotato a 1.60 mentre viene fissato a 4.25 per il segno X in caso di pareggio e viene proposta una quota che moltiplica 5.25 volte la posta in palio sul segno 2 se vincesse la formazione ospite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA