Diretta/ Verona Napoli (risultato finale 2-5) video: pokerissimo di Politano!

- Fabio Belli

Diretta Verona Napoli streaming video tv: formazioni e risultato live della partita valida per la 1^ giornata del campionato di Serie A.

Osimhen Napoli Fantacalcio
Osimhen, Napoli (LaPresse, 2022)

DIRETTA VERONA NAPOLI (RISULTATO 2-5): POKERISSIMO DI POLITANO!

Gunter ci prova di testa da angolo ma non trova lo specchio. Nel Napoli entrano Politano e Zerbin per Zielinski e Lozano. Mario Rui in mezzo, Rrahmani di testa anticipa Montipò ma non trova la porta. Politano con il sinistro a giro non trova la porta. Politano! Cala il pokerissimo il Napoli! Osimhen tocca per Politano che in area non lascia scampo a Montipò, Napoli straripante. Anguissa ci prova due volte e per poco non timbra. Ounas! Arriva il sesto gol del Napoli! La rete viene annullata per il fallo di Zerbin su Montipò. Pochi minuti alla fine per una gara dominata dal Napoli nonostante lo svantaggio iniziale. Verona che ha molto da registrare nella fase difensiva. Nel Napoli da sottolineare la grandissima gara di Kvaratskhelia, gol e assist. Kim commette fallo su Dawidowicz e prende il giallo. (agg. Umberto Tessier)

LOBOTKA CALA IL POKER!

Inizia la ripresa tra Verona e Napoli, azzurri avanti per due reti ad uno. Henry! La riprende il Verona! Crossa al bacio di Faraoni per il centravanti che salta tra Kim e Rrrahmani e di testa non lascia scampo a Meret. Kvaratskhelia in mezzo, Lazovic chiude in angolo. Lozano supera Amione e viene messo giù, giallo per il difensore. Bella chiusura di Mario Rui su Lasagna. Osimhen duro su Gunter, giallo per il centravanti. Zielinski! Napoli che ritorna avanti! Grandissimo assist di Kvaratskhelia per il polacco che entra in area e supera Montipò con un bel tocco in area, partita pirotecnica. Grandissima chiusura di Rrahmani su Piccoli. Verona che ora si riporta in avanti a caccia del pareggio in una gara davvero apertissima. Lobotka! Cala il poker il Napoli! Ingresso in area per lo slovacco che con il destro non lascia scampo a Montipò. Napoli che con questo gol potrebbe aver chiuso la contesa. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA VERONA NAPOLI STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Verona Napoli non sarà una di quelle che per questa 1^ giornata di campionato verranno trasmesse sui canali della televisione satellitare. Di conseguenza l’unico modo per assistere a Lazio Verona sarà quello della diretta streaming video, tramite la piattaforma DAZN (anche questa in abbonamento) che fornisce l’intera programmazione del massimo campionato di calcio, e la cui attivazione può passare anche attraverso una smart tv che sia dotata di connessione a internet oltre che alla apposita app. Gli abbonati sia a Sky sia a DAZN potranno seguire il match tramite Sky Q dove è stata reinserita l’app di DAZN.

LA RIBALTA OSIMHEN!

Napoli che ora si riversa in avanti a caccia del pari! Palo di Anguissa! Mario Rui calcia da palla inattiva, di testa Anguissa centra il palo. Dawidowicz rischia in retropassaggio, per poco Osimhen non aggancia. Kvaratskhelia! Pareggia il Napoli con il colpo di testa del gerogiano su assist di Lozano! Esordio con il botto in serie A per Kvaratskhelia. Pari meritato per il Napoli. Osimhen aggancia in area e calcia, palla di poco fuori. Napoli che continua ad attaccare alla ricerca ora del vantaggio. Kvaratskhelia subisce fallo in ripiegamento difensivo, ottima la sua prestazione fino ad ora. Ci prova Lobotka che viene chiuso al momento del tiro. Hongla ferma con le cattive Lozano, giallo per lui. Calcio d’angolo conquistato da Anguissa su passaggio di Kvaratskhelia. Osimhen! La ribalta il Napoli allo scadere della prima frazione! Mario Rui in mezzo da angolo, spizza Di Lorenzo per Osimhen che la mette in rete. Termina la prima frazione di gara. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA LASAGNA!

Kvaratskhelia prova il destro da fuori area e sfiora il palo. Osimhen per Lozano che chiude troppo la conclusione e non trova la porta. Verona che resta nella propria metà campo puntando tutto sul contropiede. Doppia chiusura di Kim in difesa. Cross di Lozano, Kvaratskhelia controlla e tira, palla in angolo. C’è ora il cooling break. Tiro improvviso di Hongla da fuori area, Meret è pronto e la mette in angolo. Lasagna! La sblocca il Verona! Sponda di Gunter con il centravanti dimenticato da tutti sul secondo palo. Per il centravanti si tratta del quarto gol contro il Napoli. Doccia fredda per gli azzurri che fino al quel momento aveva il pallino del gioco in mano. Prova subito a rispondere Kvaratskhelia con il sinistro in area, bravo Montipò che la mette in angolo. (agg. Umberto Tessier)

MONTIPO’ SALVA SU ZIELINSKI

Inizia il match tra Verona e Napoli, prima della gara si ricorda il portiere scomparso nei giorni scorsi, Claudio Garella, che ha vestito le maglie di entrambe le compagini. Per l’occasione Montipò indossa una maglia celebrativa in suo ricordo. Batte il calcio d’inizio il Napoli. Di Lorenzo viene anticipato in angolo, il capitano azzurro era in pressione. Lozano prova lo schema che non riesce. Napoli che prova a fare la partita con il Verona che attende gli azzurri. Amione ferma con una spallata Lozano, punizione per il Napoli. Di Lorenzo prova il cross ma viene chiuso. Zielinski in mezzo, Anguissa calcia ma viene chiuso. Lozano per Osimhen che in area sbaglia totalmente la conclusione. Il messicano aveva fornito un ottimo assist. Botta di Zielinski da fuori area, Montipò salva in angolo. Primo tiro del Verona con Lasagna beccato però in fuorigioco. (agg. Umberto Tessier)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Dalla diretta di Verona Napoli possiamo prendere diverse interessanti informazioni anche sugli arbitri. Il fischietto principale sarà Michael Fabbri con a coadiuvarlo Salvatore Lombardo e Domingo Lombardi. Il quarto uomo sarà Francesco Meraviglia con Var Aleandro Di Paolo e Avar Daniele Bindoni. Nato a Ravenna l’8 dicembre del 1983 di professione principale fa l’impiegato ed è segnato nella sezione di Ravenna. Nel 2009 ha fatto il suo esordio in Lega Pro tra i professionisti. Viene promosso nel 2012 in Serie B per arrivare l’anno dopo in massima categoria dirigendo Cagliari Parma per la prima volta.

Diventa internazionale nel 2019 con esordio nella sfida Spagna U19 Slovenia U19 terminata 1-1 il 20 marzo del 2019. Si tratta di un arbitro abbastanza intransigente che tira fuori molto spesso il cartellino giallo. Basti pensare che in 292 partite ne ha estratti la bellezza di 1325 con 38 doppie ammonizioni e 54 rossi diretti. Adesso però la parola passa al campo: leggiamo le formazioni ufficiali di Verona Napoli che finalmente comincia! VERONA (3-5-2): Montipò; Dawidowicz, Gunter, Amione; Faraoni, Tamèze, Hongla, Ilic, Lazovic; T. Henry, Lasagna. Allenatore: Gabriele Cioffi NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim Min-Jae, Mario Rui; Zambo Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Osimhen, Kvaratskhelia. Allenatore: Luciano Spalletti (Aggiornamento di Matteo Fantozzi)

VERONA NAPOLI: GLI ALLENATORI

Gabriele Cioffi e Luciano Spalletti tornano ad affrontarsi nella diretta di Verona Napoli, grande posticipo di Serie A nel giorno di Ferragosto, dopo l’unico precedente andato in scena tra i due tecnici nel campionato scorso, nel match di ritorno tra Napoli e Udinese: 2-1 per i partenopei il risultato, con Spalletti già alla guida degli azzurri e Cioffi allenatore dei friulani. Il tecnico toscano è passato ora alla guida degli scaligeri, pronto ad iniziare la sua seconda stagione in carriera da tecnico di Serie A.

Spalletti in carriera si è trovato invece ad affrontare il Verona 8 volte, l’ultima in occasione della vittoria per 1-2 del Napoli allo stadio Marcantonio Bentegodi nel marzo scorso. Contro gli scaligeri in carriera Spalletti ha ottenuto complessivamente quattro vittorie, due pareggi e altrettante sconfitte. (agg. di Fabio Belli)

VERONA NAPOLI: I TESTA A TESTA

Quali sono i precedenti della diretta di Verona Napoli disputati al Marc’Antonio Bentegodi? Le due squadre si sono trovate di fronte per 29 volte col bilancio che parla di 11 vittorie a testa e 7 pareggi. Nella scorsa stagione, quando il calendario diceva 13 marzo 2022, il match terminò col risultato finale di 1-2. Gli ospiti erano andati avanti al minuto 14 con una rete di Osimhen e raddoppiavano con lo stesso nigeriano al minuto 71. Subito dopo Faraoni riapriva la partita, riportando in vita i demoni di quel suo gol che l’anno prima aveva tolto alla squadra campana la qualificazione in Champions League.

Di certo però il rosso, per doppia ammonizione, a Ceccherini al minuto 83 complicava tremendamente le cose per una gara poi terminata 1-2. Nel finale fu espulso anche Faraoni. Gli scaligeri non vincono in casa contro questo avversario dal 3-1 del gennaio 2021, una gara aperta da una rete di Lozano con pareggio di Dimarco alla mezzora. Nella ripresa la decidevano Barak e Zaccagni. (Aggiornamento di Matteo Fantozzi)

VERONA NAPOLI: VENETI SMANTELLATI E SFAVORITI!

Verona Napoli, in diretta lunedì 15 agosto 2022 alle ore 18.30 presso lo stadio Marc’Antonio Bentegodi di Verona, sarà una sfida valida per la 1^ giornata del campionato di Serie A. Squadre rinnovate che partono ovviamente con obiettivi diversi. Il Verona ha vissuto un’estate agitata, col tecnico Cioffi che sarebbe già stato messo in discussione dopo l’eliminazione subita in Coppa Italia per mano del Bari. Situazione da valutare con gli scaligeri che hanno già cambiato repentinamente l’anno scorso tecnico, passando dopo poche giornate da Di Francesco a Tudor.

Il Napoli è reduce proprio dal fresco acquisto del Cholito Simeone dal Verona: i partenopei stanno cercando di sistemare gli ultimi tasselli di mercato dopo un’estate di profondi cambiamenti, con veterani come Koulibaly, Lorenzo Insigne e Mertens che hanno lasciato la squadra. Il Napoli il 13 marzo scorso ha vinto 1-2 in casa del Verona, l’ultima vittoria degli scaligeri in casa contro i partenopei risale al 24 gennaio 2021, 3-1 il risultato finale.

PROBABILI FORMAZIONI VERONA NAPOLI

Le probabili formazioni della diretta Verona Napoli, match che andrà in scena allo stadio Marc’Antonio Bentegodi di Verona. Per il Verona, Gabriele Cioffi schiererà la squadra con un 3-5-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Montipò; Dawidowicz, Gunter, Magnani; Faraoni, Ilic, Tameze, Barak, Lazovic; Henry, Lasagna. Risponderà il Napoli allenato da Luciano Spalletti con un 4-3-3 così schierato dal primo minuto: Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Osimhen, Kvaratskhelia.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Verona Napoli, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai per l’amichevole. La vittoria del Verona con il segno 1 viene proposta a una quota di 3.35, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.60, mentre l’eventuale successo del Napoli, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.10.





© RIPRODUZIONE RISERVATA