Diretta/ Vicenza Pro Patria (risultato finale 3-2 dts): Latte Lath non basta!

- Fabio Belli

Diretta Vicenza Pro Patria: risultato finale 3-2 dopo i tempi supplementari. Tigrotti coraggiosi ma sono i lanerossi a passare il turno per la Coppa Italia.

Vicenza gruppo
Diretta Venezia Vicenza (Foto repertorio La Presse)

DIRETTA VICENZA PRO PATRIA (finale 3-2 DTS)

Diretta Vicenza Pro Patria: siamo dovuti arrivare a disputare i due tempi supplementari ma alla fine è stata la formazione dei tigrotti a soccombere nel secondo turno della Coppa Italia e a cedere dunque ai lanerossi il successo (per 3-2) come il pass valido per il prossimo turno della manifestazione nazionale. E si può dire che sono stati davvero due tempi extra ricchi di emozioni: terminati i primi 90’ minuti sull’1-1 pari, ecco che sono stati i biancorossi a prendere presto in mano le redini del match. E’ infatti già al 93’ che arriva il secondo gol del Vicenza per merito di Marotta, che su rigore non sbaglia il colpo: al 110’ poi il club di casa trova finalmente il tris con grand gol di Vandeputte. Per la Pro Patria la cose si mettono davvero male e certo l’essere rimasti in dieci non aiuta: pure con energie insperate la compagine biancoblu ci prova ancora e al 113’ minuti di gioco prova ad accorciare le distanze con Latte Lath. Purtroppo però il guizzo del tigrotto non basta: al triplice fischio finale è gol Vicenza a passare il turno. (agg Michela Colombo)

SI VA AI SUPPLEMENTARI

La diretta di Vicenza Pro Patria volge ai tempi supplementari col risultato che è di 1-1. Gli ospiti erano passati in vantaggio nel primo tempo con Parker, subendo nella ripresa il pareggio di Giacomelli. Non è stata una grande partita, dove entrambe le compagini hanno dimostrato di avere più paura che voglia di offendere e provare a vincere il match. Ci saranno da giocare ancora altri trenta minuti nei quali sarà molto importante anche la condizione fisico-atletica in un momento della stagione in cui è per ovvi motivi impossibile essere al massimo. Ricordiamo che il match si gioca per la Coppia Italia e che la vincente andrà ad affrontare nel prossimo turno l’Udinese ora impegnata, per pura coincidenza, nel recupero della prima giornata di Serie A contro lo Spezia. (agg. di Matteo Fantozzi)

CI PROVA LE NOCI

La diretta di Vicenza Pro Patria rimane bloccata col risultato che è ancora fermo sull‘1-1. Pronti via nella ripresa ci prova Latte Lath che è velocissimo ma impreciso e non riesce ad entrare in area avversaria. Entra poi Le Noci al posto di Parker. Al sesto della ripresa Barlocco mette una bella palla dentro, ma la difesa ospite è ben posizionata. All’undicesimo riparte in contropiede la Pro con Le Noci che fugge a un avversario ma sbaglia la misura del passaggio per un suo compagno in area di rigore. Al ventesimo Giacomelli mette una splendida palla dentro con Ierardi che colpisce al volo senza trovare la porta. Al venticinquesimo ci prova Le Noci, che è fresco perché entrato da poco, su punizione calcia con violenza ma la sfera si perde sopra la traversa. (agg. di Matteo Fantozzi)

PARI DI GIACOMELLI

È appena iniziata la ripresa della diretta di Vicenza Pro Patria col risultato che è sull‘1-1. I padroni di casa hanno trovato il pareggio allo scadere della prima frazione di gioco con il solito Giacomelli e proveranno a ribaltare la situazione. Al momento non è valso il fattore campo al Romeo Menti dove gli ospiti hanno fatto la partita, passando meritatamente in vantaggio con una rete di testa di Parker. Servirà voglia e impegno da una parte e dall’altra per provare a trovare una rete che significherebbe anche qualificazione. Da qui al triplice fischio finale c’è comunque molto tempo, senza dimenticare che entrambe le squadre avranno a disposizione molti cambi in grado di far cambiare passo alla squadra nel corso della ripresa. Ci aspetta un secondo tempo nel quale non dovrà prevalere la paura, ma piuttosto la voglia di fare. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL DI PARKER

La prima mezzora della diretta di Vicenza Pro Patria non ci ha regalato grandi emozioni, poi però il risultato cambia e siamo 0-1. Partiamo dalle formazioni ufficiali: VICENZA 4-4-2 – Perina; Ierardi, Pasini, Bizzotto, Barlocco; Ouro, Zonta, Scoppa, Giacomelli; Marotta, Mancini. A disposizione: Beruatto, Bruscagin, Cappelletti, Cinelli, Dalmonte, Fantoni, Gori, Grandi, Guerra, Padella, Pontisso, Vandeputte. PRO PATRIA 3-5-2 – Mangano; Molinari, Boffelli, Saporetti; Spizzichino, Ghioldi, Fietta, Galli, Pizzul; Kolaj, Parker. A disposizione: Bertoni, Colombo, Compagnoni, Cottarelli, Ferri, Gatti, Greco, Latte Lath, Le Noci. Pronti via Giacomelli ci prova dalla distanza senza grandissima fortuna. All’ottavo Parker riesce a servire Ghioldi in area di rigore, ma viene murato dalla difesa avversaria. Al minuto 11 Spizzichino mette una palla dentro con Galli che non riesce a calciare forte, Perina blocca senza problemi. Al ventesimo Ouro Agouda prova a puntare Pizzul e calcia, ma la sfera termina sul fondo. Gli ospiti devono poi fare a meno dell’infortunato Molinari. Al suo posto in campo entra Gatti. Al minuto 32 Kolaj però anima il match, il suo tiro sul primo palo viene deviato da Parker di testa che porta i suoi in vantaggio. (agg. di Matteo Fantozzi)

IN CAMPO!

La diretta di Vicenza Pro Patria prende il via tra pochi minuti: nella stagione 2019-2020 il LaneRossi ha preso parte anche alla Coppa Italia Serie C, dopo essere stata eliminata dalla Reggina nel primo turno di quella di Lega A. La corsa dei biancorossi si è fermata ai quarti di finale: maggiormente concentrata sulla promozione, la squadra è caduta al Menti contro la Feralpisalò (0-1). In precedenza aveva comunque ottenuto belle vittorie: agli ottavi il 3-1 alla Triestina maturato in casa e dopo i tempi supplementari, soprattutto all’esordio del secondo turno il roboante 4-1 all’Euganeo nel derby contro il Padova. Primo tempo da favola per Mimmo Di Carlo e i suoi, capaci di andare all’intervallo sul 3-0 con i gol di Rachid Arma, Davide Bianchi e Matteo Liviero. In apertura di ripresa Umberto Germano aveva provato a riaprire la partita, ma Leonardo Zarpellon aveva calato il poker; ora finalmente possiamo stabilire in che modo la squadra veneta si comporterà nella prima partita di questa nuova Coppa Italia, per noi è arrivato il momento di metterci comodi e lasciare che a parlare sia il campo perché finalmente la diretta di Vicenza Pro Patria sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA VICENZA PRO PATRIA IN STREAMING VIDEO: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Vicenza Pro Patria non sarà disponibile sui canali in chiaro o sul satellite, né ci sarà la possibilità di seguire l’incontro in diretta streaming video via internet. Si potrà però seguire l’incontro con aggiornamenti in tempo reale sui siti ufficiali e sui profili social, come quelli su Facebook e su Twitter, dei due rispettivi club.

IL PROTAGONISTA

Chi potrebbe essere il protagonista nella diretta di Venezia Pro Patria? Vogliamo puntare sul nome a sorpresa: Ottar Magnus Karlsson è un attaccante classe ’97, e non sarà il primo islandese a giocare nella nostra Serie B vista la presenza del figlio d’arte Sveinn Gudjohnsen nello Spezia. Karlsson si è formato all’Ajax, scuola calcio tra le migliori al mondo: in quel periodo è anche passato dallo Sparta Rotterdam, poi è tornato in patria per giocare con il Vikingur. Ha avuto esperienze in Norvegia (Molde) e Svezia (Trelleborg e Mjallby),poi ancora la maglia del Vikingur con la quale, tra luglio 2019 e fine della stagione passata, ha messo a segno 14 gol nelle 20 partite di campionato. Ha già 9 presenze nella nazionale maggiore, e il Venezia se lo è assicurato facendogli firmare un contratto triennale; Karlsson naturalmente sa di doversi giocare le sue carte perché la Serie B italiana è ovviamente più tosta rispetto alla Urvalsdeild islandese, ma la Coppa Italia potrebbe effettivamente essere la sua dimensione e allora vedremo se Paolo Zanetti deciderà di dargli fiducia, e come eventualmente risponderà lui… (agg. di Claudio Franceschini)

LO STORICO

Vicenza Pro Patria si è giocata un discreto numero di volte nel corso della storia, anche se bisogna dire che i precedenti davvero recenti non sono troppi. Nel contiamo tre dal 2000 a oggi, gli ultimi due dei quali sono andati in scena nel campionato di Prima Divisione Lega Pro 2013-2014 e hanno fatto registrare un doppio 1-1: al Romeo Menti, partita di andata per il girone A, il gol veneto di Giacomo Tulli era arrivato al 2’ minuto ma nel finale i tigrotti avevano pareggiato con Luca Giannone. Nel 2004 invece le due squadre si sono incrociate in Coppa Italia: era la fase a gironi – formula diversa rispetto a oggi – e allo Speroni la Pro Patria Gallaratese, così si chiamava all’epoca, era stata battuta per 2-1 dal Vicenza allenato da Maurizio Viscidi. Nel secondo tempo, in cinque minuti, Massimo Bonanni e Massimo Margiotta avevano allungato a favore dei biancorossi; subito dopo Firmino Elia aveva riaperto la discussione dal dischetto, ma i padroni di casa non erano riusciti a trovare la seconda rete per pareggiare l’incontro. (agg. di Claudio Franceschini)

VENETI FAVORITI!

Vicenza Pro Patria viene diretta dal signor Ayroldi e si disputerà alle 16.00 di mercoledì 30 settembre per il secondo turno ad eliminazione diretta della Coppa Italia 2020-2021. Il Vicenza è tornato in Serie B ma l’esordio è stato amaro, con la sconfitta subita contro il Venezia in quello che peraltro è anche un derby veneto sempre molto sentito. I berici sono caduti di misura, un rigore di Aramu ha deciso la partita ma era lecito aspettarsi di più dalla formazione di Di Carlo, che aveva disputato peraltro un buon precampionato. Il Vicenza è ambizioso e cercherà subito riscatto in Coppa contro una Pro Patria che ha iniziato il suo cammino nel primo turno espugnando Livorno ed estromettendo i labronici dalla competizione. In campionato i bustocchi hanno confermato la loro concretezza imponendo lo 0-0 interno alla Carrarese, che ha lottato l’anno scorso per la promozione in Serie

PROBABILI FORMAZIONI VICENZA PRO PATRIA

Le probabili formazioni di Vicenza Pro Patria, sfida in programma allo stadio Menti e valevole per il secondo turno ad eliminazione diretta di Coppa Italia. Il Vicenza sarà schierato dal tecnico Mimmo Di Carlo con un 4-4-2: Grandi; Ierardi, Padella, Cappelletti, Beruatto; Bruscagin, Zonta, Cinelli, Giacomelli; Marotta, Guerra. 3-5-2 per la Pro Patria di Ivan Javorcic con questo undici titolare schierato dal 1′: Greco; Molinari, Lombardoni, Boffelli; Colombo, Brignoli, Bertoni, Galli, Cottarelli; Parker, Le Noci.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha fornito le quote per un pronostico su Vicenza Pro Patria, che andiamo a presentare nel dettaglio: il segno 1 che identifica la vittoria dei padroni di casa ha un valore di 1,32 volte quanto messo sul piatto, di contro il successo degli ospiti – regolato dal segno 2 – vi farebbe guadagnare una cifra corrispondente a 8,25 volte la puntata mentre con il pareggio, per il quale dovrete puntare sul segno X, la vincita ammonterebbe a 5,00 volte la vostra giocata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA