Diretta/ Virtus Verona Cesena (risultato finale 1-1): un punto a testa al Comunale!

- Fabio Belli

Diretta Virtus Verona Cesena (risultato finale 1-1): appena un pareggio firmato da Bortolussi e Mercandella per la prima sfida nel girone B della Serie C 2020-21.

Virtus Verona
Diretta Virtus Verona Vis Pesaro, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA VIRTUS VERONA CESENA (FINALE 1-1)

Diretta Virtus Verona Cesena: nulla da fare, al Comunale di Verona la sfida per la 1^ giornata della Serie C finisce con un buon 1-1 che dunque concede ai due club appena un punto a testa per la classifica del girone B. Venendo alle azioni finali del match, possiamo subito dire che pure abbiamo potuto contare su alcune belle azioni: al 66’ infatti è Nanni, appena entrato, a far paura alla difesa della Virtus, e subito dopo è il solito Mercadella a tentare l’attacco, prima di venir fermato dalla direzione arbitrale per fuorigioco. I cambi dalla panchina poi non sono stati decisivi per cambiare le sorti della partita: entrambi in campo forze fresche ma di fatto si conclude ben poco di fronte ad entrambi gli specchi. Nei pur cinque minuti di recupero concessi è poi la Virtus Verona a farsi protagonista con qualche attacco ferale, ma di fatto il triplice fischio finale fissa il pareggio per 1-2 al Comunale. (agg Michela Colombo)

CI PROVA MARCANDELLA

Arrivati alla metà della ripresa della diretta di Virtus Verona Cesena il risultato è ancora sul 1-1. Pronti via nel secondo tempo i padroni di casa effettuano due sostituzioni con Pittarello e De Marchi che entrano al posto dei deludenti Arma e Manconi. Dall’altra parte invece i romagnoli vedono confermati gli stessi undici effettivi che nel primo tempo erano scesi sul rettangolo verde di gioco. Passano due minuti e Daffara prova da fuori area, il suo tiro è pericoloso e fa la barba alla traversa. Al quarto minuto Danieli fa un brutto fallo a Collocolo, viene punito col cartellino giallo. Al sesto i padroni di casa sfiorano il raddoppio. Marcandella colpisce in diagonale, trova la pronta respinta di Satalino che gli toglie la gioia della doppietta personale. La gara è ancora lunga, staremo a vedere se una delle due squadre riuscirà a portarsi a casa il bottino pieno. (agg. di Matteo Fantozzi)

PARI DI MERCANDELLA

Si va all’intervallo della diretta di Virtus Verona Cesena con il risultato che è di 1-1. Dopo la rete subita la squadra di casa ha subito reagito. Al dodicesimo punizione di Danieli in mezzo con una serie di svarioni e Satalino che in uscita riesce a dire di no a Danti. Sugli sviluppi del conseguente corner Cazzola colpisce di testa senza trovare la porta avversaria. Al diciannovesimo i romagnoli ripartono in contropiede, un tiro cross di Bortolussi termina sul fondo. Al minuto 26 viene annullata una rete a Ciofi che aveva superato il portiere avversario dopo una serie di respinte nell’area piccola che avevano trasformato il campo in un flipper. Il pari è nell’aria e arriva al minuto 33 con Marcandella che calcia violento di destro, superando il portiere incolpevole in questa occasione. Nel finale di frazione di gioco la squadra di casa sfiora anche il raddoppio con Marcandella letteralmente scatenato, pronto a saltare due uomini sulla corsia e a mettere un palla coi giri giusti dentro, senza avere però grande fortuna. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL BORTOLUSSI

La diretta di Virtus Verona Cesena alla metà del primo tempo è sul risultato di 0-1. Diamo uno sguardo alle formazioni ufficiali del match: VIRTUS VERONA (4-3-2-1): 22 Sibi; 6 Daffara, 5 Visentin, 23 Pellacani, 15 Amadio; 21 Marcandella, 16 Cazzola, 14 Danieli; 10 Danti, 9 Arma; 18 Manconi. In panchina: 1 Giacomel, 12 Chiesa, 3 Mazzolo, 8 del Carro, 11 Pittarello, 13 De Rigo, 17 Lonardi, 19 Di Paola, 20 Carlevaris, 24 Lupoli, 25 De Marchi, 28 Bridi. All.: Luigi Fresco. CESENA (4-3-3): 22 Satalino; 11 Munari, 13 Ricci, 15 Ciofi, 16 Favale; 18 Collocolo, 25 Petermann, 17 Ardizzone; 32 Capellini, 20 Bortolussi, 10 Russini. In panchina: 1 Marson, 3 Maddaloni, 6 Aurelio, 14 Fabbri, 4 Sala, 31 Vallocchia, 24 T. Bernardi, 19 Nanni, 9 Caturano, 28 Koffi. All.: William Viali. Al terzo minuto fallo di Cazzola su Favale, si scalda la partita. La rete arriva al nono minuto con Munari che crossa dalla corsia destra e trova l’incornata di Bortolussi. Al decimo Petermann manda dentro Russini che sbaglia però i tempi dell’inserimento. (agg. di Matteo Fantozzi)

VIA!

Si gioca tra poco la diretta di Virtus Verona Cesena: questa partita ha due precedenti recenti, che sono andati in scena nell’ultimo campionato. Nonostante il Coronavirus, si sono giocate entrambe le sfide e i romagnoli partono in vantaggio nel testa a testa, avendo ottenuto una vittoria e un pareggio. Il successo era arrivato qui al Gavagnin-Nocini, all’inizio di settembre: un 2-0 che era stato firmato dalla doppietta di Karlo Butic, schierato come prima punta titolare nel tridente offensivo. Era stato spettacolare il pareggio del Dino Manuzzi: a metà gennaio la partita era finita 3-3, al gol di Riccardo Cazzola il Cesena aveva risposto con Emanuele Valeri e il rigore di Butic in otto minuti. Il finale era stato incredibile: la Virtus Verona aveva ribaltato tutto tra 81’ e 88’ grazie ad Arturo Lupoli e Simone Bentivoglio, ma al 93’ un altro rigore a favore della squadra bianconera aveva portato Butic a segnare il suo nono gol stagionale, timbrando un pareggio a quel punto insperato per la formazione allenata da Francesco Modesto. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA VIRTUS VERONA CESENA IN STREAMING VIDEO: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Virtus Verona Cesena non viene trasmessa sui canali della nostra televisione, ma ancora una volta il campionato di Serie C è un’esclusiva del portale Eleven Sports: si potrà dunque scegliere se abbonarsi a questa emittente (con contratto stagionale) oppure acquistare di volta in volta il singolo evento, in ogni caso la partita sarà fornita in diretta streaming video e, di conseguenza, basterà recarsi sul sito www.elevensports.it utilizzando dispositivi mobili come PC, tablet o smartphone.

I BOMBER

Nella diretta di Virtus Verona Cesena avremo un reparto offensivo romagnolo che è totalmente rinnovato rispetto alla passata stagione. I bianconeri si basavano sui prestiti e così sarà sostanzialmente anche per la prossima stagione. La firma più importante è comunque arrivata a parametro zero, ed è quella di Salvatore Caturano: arriva dalla Virtus Entella ed ha una buona esperienza in Serie B e Serie C, un elemento di 30 anni che potrebbe essere il titolare di una squadra che ha anche ottenuto il prestito di Nicola Nanni, un ventenne di San Marino che è di proprietà del Crotone, e il ritorno nella rosa del 2001 Tommaso Leon Bernardi, che era finito alla Savignanese. Attenzione però a Mattia Bortolussi, che l’anno scorso ha fatto bene nel Novara: insieme a Caturano potrebbe formare il tandem titolare di un Cesena che, dopo la stagione di transizione vissuta nel 2019-2020, adesso ha l’ambizione di conquistare un posto nei playoff e provare a scalare nuovamente il calcio italiano con un ritorno nel campionato di Serie B. staremo intanto a vedere come andrà questo esordio stagionale al Gavagnin-Nocini… (agg. di Claudio Franceschini)

ROMAGNOLI FAVORITI!

Virtus Verona viene diretta dal signor Milone di Taurianova, e si gioca alle ore 1730 per la 1^ giornata nel girone A del campionato di Serie C 2020-2021. Per entrambe le formazioni si tratterà dell’esordio stagionale, gli scaligeri hanno effettuato nel periodo di preparazione al campionato dei test di livello, come quello in casa del Cittadella, perduto di misura ma contro una formazione del campionato cadetto che da due stagioni lotta per la Serie A. La Virtus sarà subito chiamata a un test difficile contro un Cesena ambizioso, pronto a consolidarsi dopo un campionato di assestamento in Serie C. Romagnoli reduci da un pari senza rete contro l’Imolese, 0-0 non esaltante con la squadra di Viali che ha messo in mostra alcune lacune offensive, che hanno sicuramente evidenziato alcuni aspetti su cui lavorare subito in vista dell’esordio in campionato.

PROBABILI FORMAZIONI VIRTUS VERONA CESENA

Le probabili formazioni di Virtus Verona-Cesena, sfida che andrà in scena presso lo stadio Gavagnin-Nocini, valevole per la prima giornata del campionato di Serie C. I padroni di casa della Virtus Verona, allenati da Luigi Fresco, schiereranno un 3-5-2 come modulo di partenza: Sibi, Trainotti, N’Zè, Rossi, Lanci-ni, Rubbo, Lavagnoli, Grbac, Manarin, Ferrara, Momenté. Il Cesena allenato da William Viali scenderà in campo con un 4-3-3 e questo undici titolare: Satalino; Munari, Ciofi, Ricci, Aurelio; Ardizzone, Petermann, Collocolo; Bernardi, Caturano, Zecca.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha fornito le quote per un pronostico su Virtus Verona Cesena, che andiamo a presentare nel dettaglio: il segno 1 che identifica la vittoria dei padroni di casa ha un valore di 2,40 volte quanto messo sul piatto, di contro il successo degli ospiti – regolato dal segno 2 – vi farebbe guadagnare una cifra corrispondente a 3,00 volte la puntata mentre con il pareggio, per il quale dovrete puntare sul segno X, la vincita ammonterebbe a 2,95 volte la vostra giocata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA