Diretta/ Virtus Verona Pro Vercelli (risultato finale 2-2): Vitale trova il pareggio!

- Fabio Belli

Diretta Virtus Verona Pro Vercelli, streaming video e tv del match valevole per la sesta giornata d’andata del campionato di Serie C.

Arma Delcarro Virtus Verona lapresse 2021 640x300
Diretta Virtus Verona Modena, Serie C girone B 38^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA VIRTUS VERONA PRO VERCELLI (RISULTATO 2-2): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Comunale Gavagnin-Nocini le formazioni di Virtus Verona e Pro Vercelli si annullano a vicenda pareggiando per 2 a 2. Nel primo tempo i padroni di casa cominciano bene la partita riuscendo a passare in vantaggio al 14′ grazie al calcio di rigore trasformato da Danti e concesso per fallo di Crialese ai danni di Pittarello. Gli ospiti non demordono e pervengono al pareggio verso il 23′ per merito del colpo di testa vincente firmato da Auriletto, salvo poi subire il nuovo sorpasso dei veneti con Tronchin al 35′. Nel secondo tempo il ritmo della sfida sembra essere meno vivace che in precedenza e nell’ultima parte dell’incontro è Vitale, precisamente al 70′, a ristabilire l’equilibrio per i piemontesi in maniera definitiva. Il punto guadagnato quest’oggi consente rispettivamente alla Virtus Verona di portarsi a quota 4 ed alla Pro Vercelli di salire a quota 14 nella classifica del girone A della Serie C. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA VIRTUS VERONA PRO VERCELLI STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Virtus Verona Pro Vercelli non sarà disponibile sui canali sul satellite o sul digitale terreste. Per assistere alla partita di Serie C resta valido l’appuntamento con il portale Eleven Sports, che fornisce tutte le gare del campionato di terza serie in diretta streaming video: è possibile sottoscrivere un abbonamento, con formula mensile oppure per l’intera stagione.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il punteggio tra Virtus Verona e Pro Vercelli è ancora saldamente bloccato sul 2 a 1 maturato nel corso del primo tempo. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori, le due compagini non sembrano premere particolarmente il piede sull’acceleratore, senza quindi offrire azioni pericolose realmente degne di nota. Intanto registriamo pure l’ammonizione nei confronti di Danti, il primo ammonito tra i calciatori della Virtus Verona. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Virtus Verona e Pro Vercelli sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sul 2 a 1. I minuti scorrono sul cronometro e gli ospiti guidati dal tecnico Scienza non sembrano volersi dare per vinti e reagiscono trovando il gol del pareggio verso il 23′ per merito del gol firmato da Auriletto, autore di un preciso colpo di testa. Nel finale del primo tempo è però Tronchin a riportare avanti i suoi di controbalzo al 35′. Fino a questo momento il direttore di gara Simone Galipò, proveniente dalla sezione di Firenze, ha ammonito Masi, Rizzo al 18′ e Cristini al 32′ soltanto tra le file della Pro Vercelli. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Veneto la partita tra Virtus Verona e Pro Vercelli è cominciata da una quindicina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è già di 1 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro i padroni di casa allenati da mister Fresco riescono a passare in vantaggio intorno al 14′ grazie al calcio di rigore trasformato da Danti e conquistato da Pittarello a causa di un fallo commesso da Crialese. Intanto l’arbitro ha estratto il primo cartellino giallo per ammonire Masi al 10′ tra i calciatori della Pro Vercelli. Ecco le formazioni ufficiali: VIRTUS VERONA (4-3-1-2) – Giacomel; Daffara, Mazzolo, Pellacani, Zugaro; Zarpellon, Lonardi, Amadio; Tronchin; Danti, Pittarello. All.: Luigi Fresco. PRO VERCELLI (3-5-2) – Tintori; Cristini, Masi, Auriletto; Rizzo, Vitale, Emmanuello, Crialese, Iezzi; Bunino, Della Morte. All.: Scienza. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA!

La diretta di Virtus Verona Pro Vercelli rappresenta un vero e proprio testacoda anche se siamo arrivati solo alla quinta giornata. I padroni di casa sono terzultimi in piena zona playout fortemente condizionati da una stagione che ancora deve trovare lo slancio per partire come avrebbe dovuto. Dopo le prime due gare in cui sono arrivati due ko sono stati tre i pareggi di fila che di fatto però non hanno risolto una situazione ancora molto incerta. L’attacco ha fatto anche il suo dovere con 5 reti siglate, ma dietro le cose ballano pericolosamente con 8 reti subite. Dall’altro lato invece la Pro sembra essere una vera e propria schiacciasassi tanti che ha collezionato 13 punti con 4 vittorie e 1 pareggio nell’ultimo turno. I bianconeri hanno segnato 7 gol subendone 2 in una stagione che si preannuncia gloriosa.

VIRTUS VERONA PRO VERCELLI: I TESTA A TESTA

Non ci sono precedenti per la diretta di Virtus Verona Pro Vercelli. La gara dunque si gioca oggi, 29 settembre, per la prima volta in assoluto in occasione della sesta giornata del Gruppo A di Serie C. I veneti sono partiti in grande difficoltà a causa di due sconfitte in trasferta rispettivamente contro Sudtirol e Renate. Da quel momento la squadra rossoblù non ha più perso ma non è andata oltre tre spinosi pareggi rispettivamente contro Legnago Salus, Piacenza e Pergolettese. Dall’altro lato i piemontesi sono partiti decisamente meglio vincendo le prime quattro gare di campionato contro Lecco, Pro Sesto, Seregno e Juventus U23. Nell’ultimo turno però hanno impattato su Trento senza riuscire ad andare oltre l’1-1. Come andrà a finire la gara oggi?

VIRTUS VERONA PRO VERCELLI: OSPITI FAVORITI!

Virtus Verona Pro Vercelli, in diretta mercoledì 29 settembre 2021 alle ore 17.30 presso lo stadio Gavagnin-Nocini di Verona, sarà una sfida valevole per la sesta giornata d’andata del campionato di Serie C. E’ arrivato il momento di accelerare per una Pro Vercelli che si è fatta raggiungere al secondo posto dall’Albinoleffe e soprattutto ha lasciato scappare via il Padova, unica formazione a punteggio pieno in testa al girone. I piemontesi infatti sono stati costretti al primo pareggio stagionale contro l’arcigno Trento tra le mura amiche dello stadio Silvio Piola.

La Virtus Verona è terzultima con 3 punti in classifica, reduce da tre pareggi consecutivi, l’ultimo sul campo della Pergolettese, ma ancora in attesa della prima vittoria in campionato: una partenza col freno a mano tirato dopo la conquista dei play off nella passata stagione per la formazione scaligera che, nella sua storia tra i professionisti, si ritrova per la prima volta di fronte la Pro Vercelli, in precedenza sempre inserita in un girone diversi.

PROBABILI FORMAZIONI VIRTUS VERONA PRO VERCELLI

Le probabili formazioni della diretta Virtus Verona Pro Vercelli, match che andrà in scena al Gavagnin-Nocini di Verona. Per la Virtus VeronaLuigi Fresco schiererà la squadra con un 4-3-1-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Sibi, Daffara, Cella, Pellacani, Zugaro; Zarpelloni, Metlika, Lonardi; Danti; Pittarello, Arma. Risponderà la Pro Vercelli allenata da Giuseppe Scienza con un 3-5-2 così schierato dal primo minuto: Tintori; Cristini, Masi, Macchioni; Bruzzaniti, Awua, Emmanuello, Belardinelli, Crialese; Rolando, Comi.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Gavagnin-Nocini di Verona, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria della Virtus Verona con il segno 1 viene proposta a una quota di 3.10, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.05, mentre l’eventuale successo della Pro Vercelli, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.35.

© RIPRODUZIONE RISERVATA