Diretta/ Virtus Verona Trento (risultato finale 0-1): vittoria di misura

- Fabio Belli

Diretta Virtus Verona Trento: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 13^ giornata di Serie C.

Arma Delcarro Virtus Verona lapresse 2021 640x300
Diretta Virtus Verona Modena, Serie C girone B 38^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA VIRTUS VERONA TRENTO (RISULTATO FINALE 0-1): VITTORIA DI MISURA

Partita di grande gestione da parte della squadra ospite, che è stata in grado di mantenere il vantaggio per gli ultimi 45’ minuti di gioco. Infatti, dopo la rete siglata da Simonti nella prima frazione, il Trento è riuscito a portare a casa tre punti cruciali per la classifica del Girone A. Partita che nel secondo tempo non è stata caratterizzata da azioni importanti, bensì da tanti cartellini (ben quattro ammonizioni). Ospiti, dunque, che con questa vittoria in casa della Virtus Verona si sono portati al dodicesimo posto a quota quindici punti. Padroni di casa fermi a tredici alla quindicesima posizione. (Aggiornamento di Nicholas Reitano)

DIRETTA VIRTUS VERONA TRENTO (RISULTATO 0-1): FINE PRIMO TEMPO

In casa la Virtus Verona vuole uscire dalla zona rossa della classifica del Girone A e per farlo gli serve assolutamente una vittoria. Ma nella stessa situazione c’è anche il Trento, che vuole i tre punti per staccarsi dai play-out. A spuntarla, al termine della prima frazione, è la squadra ospite, che si è portata in vantaggio al minuto numero 29’ grazie alla rete di Simonti (la seconda in questo campionato). Con questo risultato la compagine trentina si porterebbe al dodicesimo posto a quota dodici punti. Ma le partite, come diceva qualcuno, finiscono quando l’arbitro fischia. (Aggiornamento di Nicholas Reitano)

DIRETTA VIRTUS VERONA TRENTO (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

Solo pochi minuti prima di dare il via alla diretta della Serie C tra Virtus Verona e Trento: nella trepidante attesa pure andiamo a leggere qualche dato importate, fissato alla vigilia di questa 13^ giornata. La Virtus Verona, dopo il pareggio per 2-2 nell’ultima sfida con il Lecco, affronta in casa un Trento che è reduce dallo stop interno subito per mano della Pergolettese (2-1). Dando un occhio ai numeri scopriamo che i veneti nelle gare casalinghe del campionato finora hanno registrato una vittoria e quattro pareggi: per loro sono 6 le reti segnate e 5 quelle subite.

Il Trento è reduce da tre sconfitte esterne consecutive e nel suo ruolino di marcia in trasferta ha racimolato solo due pareggi e quattro sconfitte: pure aggiungiamo 2 le reti segnate e 10 quelle subite. Ora diamo la parola al campo, via!

DIRETTA VIRTUS VERONA TRENTO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv della partita Virtus Verona Trento di Serie C non sarà disponibile sui canali del satellite o del digitale terrestre. Per poter seguire la gara, come di consueto bisognerà essere abbonati alla piattaforma digitale Eleven Sport. Tramite l’applicazione dedicata è possibile accedere alla diretta streaming video, disponendo di una connessione ad internet e un dispositivo mobile come smartphone, tablet o PC. In alternativa è possibile utilizzare anche una Smart TV.

I TESTA A TESTA

Manca sempre di meno alla diretta di Virtus Verona Trento, una partita che a modo suo sarà un evento storico, dal momento che si tratterà del primo confronto ufficiale tra veneti e trentini nel calcio professionistico. Di conseguenza non possiamo fare un testa a testa “storico” tra Virtus Verona e Trento, dunque possiamo dedicarci piuttosto a fare un confronto tra il valore economico delle rose a disposizione dei due allenatori secondo il noto sito Internet specializzato Transfermarkt.

Siamo al valore di 3,40 milioni di euro complessivi per la rosa della Virtus Verona, cioè 113.000 euro di media per ogni calciatore sotto contratto con il sodalizio veronese, mentre per il Trento siamo ad appena 2,63 milioni complessivi e 109.000 euro medi per ogni giocatore della società tridentina. Differenze sulla carta evidenti anche se non così clamorose, chissà però se lasceranno il segno anche sul campo… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VIRTUS VERONA TRENTO: OCCHIO ALLA REAZIONE DEGLI OSPITI!

Virtus Verona Trento, in diretta domenica 7 novembre 2021 alle ore 17.30 presso lo stadio Gavagnin-Nocini di Verona, sarà una sfida valevole per la tredicesima giornata d’andata del campionato di Serie C. Nonostante i problemi societari che li hanno investiti in settimana, gli scaligeri vanno avanti come una delle realtà più solide del girone, con 9 risultati utili nelle ultime 10 partite disputate in campionato: l’ultimo pareggio per 2-2 in casa del Lecco è stato il quinto risultato positivo consecutivo per gli uomini di Fresco, che continuano a costeggiare la zona play off ma devono continuare a guardarsi le spalle.

A una lunghezza di distanza in classifica c’è proprio il Trento, quintultimo a 12 punti e reduce da una sconfitta interna contro la Pergolettese che è stata la quarta consecutiva: un ruolino di marcia che ha un po’ vanificato i buoni risultati che la formazione gialloblu, neopromossa, aveva ottenuto a inizio campionato. Al momento no si è aggiunta poi per il Trento anche la rocambolesca eliminazione dalla Coppa Italia, subita ai calci di rigore in settimana contro l’Albinoleffe.

PROBABILI FORMAZIONI VIRTUS VERONA TRENTO

Le probabili formazioni di Virtus Verona Trento, match che andrà in scena al Gavagnin Nocini di Verona. Per la Virtus VeronaLuigi Fresco schiererà la squadra con un 4-3-1-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Giacomel; Mazzolo, Cella, Munaretti, Daffara; Zarpelloni, Hallfredsson, Lonardi; Danti; Marchi, Pittarello. Risponderà il Trento allenato da Carmine Parlato con un 4-3-1-2 così schierato dal primo minuto: Chiesa, Dionisi, Carini, Trainotti, Simonti; Ruffo Luci, Gabriel Nunes Caporali; Pasquato; Belcastro, Chinellato.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Gavagnin-Nocini di Verona, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria della Virtus Verona con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.70, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.15, mentre l’eventuale successo del Trento, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.55.

© RIPRODUZIONE RISERVATA