DIRETTA VUELTA 2021/ Primoz Roglic vince la 21^ tappa e fa sua la corsa rossa!

- Claudio Franceschini

Diretta Vuelta 2021 : Primoz Roglic vince la 21^ tappa, la cronometro padron-Santiago de Compostela  e fa sua la corsa iberica! Trionfo totale!

Primoz Roglic Vuelta maglia rossa Twitter 2021 1 640x300
Diretta Vuelta 2021, 21^ tappa Padron-Santiago de Compostela (da Twitter)

DIRETTA VUELTA 2021: ROGLIC VINCE TUTTO!

E’ Primoz Roglic il vincitore della 21^ tappa e della Vuelta 2021! Come promesso, lo sloveno chiude il cerchio dopo il gran successo nel prologo della corsa spagnola e va a vincere la prova a cronometro a Santiago de Compostela, confermando dunque il dominio nella classifica generale, che lo incorona ancora trionfatore sulle strade iberiche. Per il corridore della Jumbo Visma è dunque vittoria totale: pesa al traguardo il tempo di 44’02 che lo pone davanti a Nilsen e Arensman sul podio della frazione, mentre sono Cerny, Haga, Bernal, Grosschartner, Kruijswijk Mas e Izaguirre Insausti a chiudere la top ten. Per la classifica finale della Vuelta 2021 il titolo va dunque a Roglic, che chiude con la maglia rossa, davanti a Mas ed Haig, distanti oltre 4 minuti: la maglia verde va a Jakobsen, quella degli scalatori a Storer e quella banca a Mader. (agg Michela Colombo)

NIELSEN VOLA AL COMANDO

Sono partiti tutti dal via di Padron: siamo dunque davvero agli ultimi scampoli della diretta della Vuelta 2021 per la 21^ e ultima frazione  e ora è solo gran attesa per i big della corsa spagnola al traguardo finale di Santiago de Compostela. Per il momento la classifica generale della prova a cronometro vede in prima posizione Magnus Cort Nilsen, che ha fermato il cronometro sull’44’16: alle spalle del corridore della EF Edication first ecco poi a 38 secondi di ritardo Arensman, con Cerny, il primo a partire oggi, che ha un gap di un minuto e due secondi dalla testa. Sono invece Haga e Izaguirre Insausti a chiudere la top five provvisoria. Va pure detto che ai primi due intermedi è ancora il tempo di Nielsen a dominare: probabilmente il danese dovrà ora tenere solo Primoz Roglic per il podio finale della 21^ tappa.  (agg Michela Colombo)

DIRETTA VUELTA 2021 STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA 21^ TAPPA

Per seguire la diretta tv della Vuelta 2021, il punto di riferimento sarà Eurosport: la corsa spagnola sarà infatti visibile sul canale tematico che è disponibile anche sulle piattaforme di Sky e DAZN per i rispettivi abbonati, mentre non sarà visibile purtroppo in chiaro. Per chi invece non potesse mettersi davanti al televisore, ecco pure la possibilità garantita dalla diretta streaming video, per gli abbonati tramite Eurosport Player oppure anche DAZN. Informazioni importanti sulla corsa spagnola saranno disponibili anche sul sito Internet e sui social network: su Facebook la pagina ufficiale è Vuelta a España, mentre l’account ufficiale Twitter è @lavuelta, particolarmente preziosi per chi non potrà seguire la corsa su Eurosport.

CERNY LEADER MA..

Sempre nel vivo della diretta della Vuelta per la 21^ tappa: ormai al traguardo finale della cronometro a Santiago de Compostela, sono piò di cinquanta i ciclisti arrivati, ma pure nella classifica a dominare è ancora il 45’18” segnato da Josef Cerny al via. Alle spalle del ciclista della Deceuninck Quick Step ora però abbiamo Hag con in gap di 27 secondi, Denz in ritardo già di oltre un minuto, con Scully, Azparrem e Geniets per la top five provvisoria. Ma solito ancora frotte di ciclisti stanno per arrivare: pure segnaliamo che al primo e al secondo intertempo è Nielsen a comandare nella classifica generale e dunque l’alfiere della EF dovrebbe pure scavalcare il ceco a breve. (agg Michela Colombo)

ECCO CERNY!

Siamo nel vivo della diretta della Vuelta 2021 per la 21^ e ultima tappa e solo il primo ciclista è arrivato al traguardo finale di Santiago de Compostela oggi: al momento dunque per questa prova a cronometro il nostro unico riferimento è il 45’18”segnato da Cerny della Deceuninck Quick step, ma pure tra poco arriveranno alla linea finale Meeus, Jacobsen e Laas e chissà che la classifica cambi rapidamente. Nel frattempo vale la pena di segnalare che sono quasi novanta i corridoi che hanno preso il via da Padron e che per il momento al primo rilevamento cronometrico è Cerny a dominare. (agg Michela Colombo)

IN STRADA, VIA!

Finalmente stiamo per lasciare la parola alla 21^ tappa della Vuelta 2021: la corsa a tappe si conclude con la cronometro che arriverà a Santiago de Compostela, e allora noi possiamo ricordare che una corsa individuale contro il tempo non chiudeva questa corsa a tappe spagnola da 7 anni. Anche allora eravamo a Santiago de Compostela, e si partiva già in città: il percorso era sostanzialmente 4 volte (o quasi) più breve di quello di oggi, perché si sviluppava lungo 9,7 chilometri. Alberto Contador ci era arrivato con un vantaggio di 1’37’’ su Chris Froome: grande specialista a cronometro, ma con una distanza davvero troppo breve per pensare di poter sfilare la maglia rossa allo spagnolo. Infatti, Froome gli aveva recuperato qualcosa ma Contador aveva comunque vinto la Vuelta, con 1’10’’ di margine sul britannico; sul podio era poi salito Alejandro Valverde, staccato di 1’50’’ dal leader. Per quanto riguarda quella crono, l’aveva vinta il nostro Adriano Malori: il parmense, campione del mondo Under 23 a cronometro sei anni prima, si era imposto con 8 secondi su Jesse Sergent e 9 su Rohan Dennis. Cosa succederà oggi? Stiamo per scoprirlo: mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare siano i protagonisti della 21^ tappa della Vuelta 2021, che finalmente comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

21^ TAPPA, SI CHIUDE CON LA CRONOMETRO!

La Vuelta 2021 si conclude domenica 5 settembre: la 21^ tappa della corsa spagnola è la Padron-Santiago de Compostela, punto d’arrivo uno dei santuari mariani più famosi al mondo. Si parte alle ore 16:29 e sarà una cronometro: un percorso di 33,8 chilometri che potrebbe aggiungere pepe alla competizione, anche se ormai possiamo dire che Primoz Roglic abbia in tasca un’altra vittoria alla Vuelta e non dovrebbe farsi trovare impreparato. Questo lo vedremo studiando poi l’altimetria della 21^ tappa.

Intanto possiamo dire che per la diretta della Vuelta 2021 gli organizzatori, in tema di 21^ e ultima tappa, hanno scelto non la tradizionale passerella ma, come già succede negli altri grandi giri, una corsa contro il tempo. Lo scopo è chiaro: evitare che il giorno conclusivo sia un semplice passaggio da un punto A a un punto B ma invece possa rappresenta qualcosa di emozionante, al netto della classifica finale le cronometro sono sempre entusiasmanti. Vedremo allora quello che succederà tra poco nella diretta della 21^ tappa della Vuelta 2021, non vediamo l’ora di scoprire chi vincerà la cronometro e chi indosserà definitivamente la maglia rossa.

DIRETTA VUELTA 2021: IL PERCORSO DELLA 21^ TAPPA

Andiamo dunque alla scoperta della 21^ tappa della Vuelta 2021: si parte da Padron e si arriva a Santiago de Compostela, naturalmente il via sarà scaglionato e ciascun ciclista avrà il suo personale start, come sempre iniziando dall’ultimo in classifica e arrivando sino a chi indossa la maglia rossa. Dicevamo che Primoz Roglic, attuale leader della Vuelta 2021, ha in mano la vittoria perché il percorso non offre grandi spunti.

Chiaramente quando parliamo di una cronometro le insidie possono sempre essere dietro l’angolo, ma intanto possiamo notare che la strada prosegue in pianura praticamente per i primi 10 chilometri, una leggera salita costante che però non arriva a superare i 400 metri di altitudine (e nemmeno li raggiunge). I punti intermedi sono posti a Carrais, dopo 7 chilometri, poi ancora a Bertamirans (23) e Roxos (26,5) prima dell’ingresso vero e proprio a Santiago de Compostela; particolari punti pericolosi o di svolta non dovrebbero essercene, tra poco comunque lasceremo che sia il percorso a dirci come andrà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA