DIRETTA/ Zenit Malmoe (risultato finale 4-0): i russi dilagano, svedesi ko

- Fabio Belli

Diretta Zenit Malmoe: streaming video tv, orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita di Champions League

Diatta Bruges Zenit lapresse 2020 640x300
Diretta Bruges Zenit, Champions League gruppo F (Foto LaPresse)

DIRETTA ZENIT MALMOE (RISULTATO FINALE 4-0)

Zenit Malmoe 4-0: trionfo dei padroni di casa russi nella partita di Champions League che porta lo Zenit San Pietroburgo a quota 3 punti in classifica nel girone H, terza forza alle spalle delle due corazzate del gruppo della Juventus. La partita, come abbiamo già raccontato, era indirizzata in favore dello Zenit, che però nel finale ha dilagato rifilando una pesante lezione agli svedesi del Malmoe, definitivamente affondati dai gol di Sutormin al minuto 80 per il 3-0 ed infine di Wendel, che in pieno recupero ha sigillato il definitivo 4-0 con cui lo Zenit San Pietroburgo si è preso una vittoria indiscutibile ai danni degli ospiti del Malmoe, cenerentola del girone H. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RADDOPPIA KUZYAEV!

Zenit Malmoe 2-0: la partita di Champions League cambia totalmente nel giro di tre minuti all’inizio del secondo tempo. Al 48’ la squadra russa raddoppia con Kuzyaev: ancora protagonista Rakitskiy, che si prende la fascia e mette in mezzo un pallone che il centrocampista impatta di testa alla perfezione, battendo Dahlin. Sotto di due gol, il Malmoe tre minuti più tardi resta anche in inferiorità numerica: fallo di Ahmedhodzic, l’arbitro estrae il cartellino giallo ma, richiamato al Var, cambia la sua decisione e gli fa vedere il rosso.

Così, in 10 contro 11 e un difensore centrale in meno rispetto allo schieramento di inizio partita, Jon Dahl Tomasson corre ai ripari mandando in campo Olsson per Rakip; tuttavia adesso la squadra danese si trova ai piedi di una montagna da scalare, manca sempre meno tempo e la sensazione è che lo Zenit San Pietroburgo abbia in mano la partita, non resta che capire come andranno le cose tra poco… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ZENIT MALMOE STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA DI CHAMPIONS LEAGUE

La diretta tv di Zenit Malmo sarà garantita dalla televisione satellitare: appuntamento su Sky Sport (è necessario l’abbonamento al pacchetto Calcio), e ovviamente possibilità di diretta streaming video grazie all’applicazione Sky Go, che non comporta costi aggiuntivi. La partita di Champions League, grande novità della stagione, sarà poi anche su Infinity +: broadcaster di Mediaset al quale, anche qui, sarà necessario aver sottoscritto un abbonamento.

ZENIT MALMOE (RISULTATO 1-0): INTERVALLO

Zenit Malmoe 1-0: si conclude il primo tempo della partita di Champions League, con i russi in vantaggio grazie alla rete segnata al 9’ minuto. È stata una frazione divertente: dopo aver trovato il gol del vantaggio con Claudinho, lo Zenit si è un po’ seduto e non è riuscito per larghi tratti a gestire il possesso del pallone, permettendo al Malmoe di rendersi pericoloso. Ci ha provato in particolare Colak con un destro a giro che non è terminato troppo lontano dal palo, poco dopo una grande occasione l’ha avuta Christiansen che, arrivando sulla precisa sponda di Berget, ha calciato con il destro trovando la potenza ma non la precisione, alzando troppo la traiettoria.

In mezzo Rakitskiy aveva concluso una manovra di alleggerimento per la squadra russa con un tiro assai debole e preda di Dahlin, mostrando comunque al Malmoe di non poter alzare eccessivamente il baricentro pena subire ripartenze letali; lo Zenit è stato anche bravo a chiudere i varchi alle avanzate svedesi, e poi verso il finale di frazione si è nuovamente fatto vedere nella trequarti avversaria (ancora un tiro dalla distanza di Rakitskiy, impreciso). Si va dunque al riposo con lo Zenit avanti di un gol, vantaggio importante ma partita che chiaramente è ancora aperta. (agg. di Claudio Franceschini)

ZENIT MALMOE (RISULTATO 1-0): GOL DI CLAUDINHO!

Zenit Malmoe 1-0: pronti via, la partita del girone H di Champions League si è già sbloccata ed è la squadra russa ad avere il comando delle operazioni. Al 9’ minuto infatti un’azione manovrata di stampo brasiliano ha portato Douglas Santos a prendere campo sulla corsia mancina, premiando l’inserimento di Claudinho che con il piatto è stato bravissimo a battere Dahlin. Lo Zenit San Pietroburgo è partito davvero bene in questo match interno, come dimostrano i due angoli conquistati nei primi due minuti di gioco; al 6’ però il Malmoe si era reso pericoloso arrivando al tiro con Christiansen, il capitano degli svedesi e sempre il primo a suonare la carica.

La sua conclusione da fuori tuttavia non ha impensierito Krytsyuk, che ha bloccato la sfera senza patemi; poi lo Zenit ha trovato la rete del vantaggio e adesso proverà ovviamente a rimpinguare il bottino, stando bene attento a coprirsi difensivamente per non lasciare spazi. Per riprendere il match invece il Malmoe dovrà fare decisamente più di così, ma è ancora lunga e dunque tante cose potrebbero cambiare… (agg. di Claudio Franceschini)

ZENIT MALMOE (RISULTATO 0-0): FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

La diretta di Zenit Malmoe ci racconterà una gara davvero importante in un girone dove Chelsea e Juventus dovrebbero dividersi i primi due posti. Entrambe le squadre sono partite con una sconfitta anche se sicuramente quella meno grave l’hanno vissuta i russi. Questi sono caduti a Stamford Bridge appena per 1-0 lottando e giocando un buon match contro i campioni in carica di questa competizione. La gara in questione è stata decisa da una rete di Romelu Lukaku, grande acquisto estivo preso dall’Inter per una cifra importante, al minuto 69. Per oltre un’ora dunque lo Zenit era riuscito a tenere una partita complicatissima in equilibrio. Dall’altro lato invece gli svedesi sono caduti senza speranze contro la Juventus di Massimiliano Allegri col risultato finale di 0-3.

I bianconeri di fatto la chiudevano già nel primo tempo grazie ai gol di Alex Sandro, Dybala su calcio di rigore e Morata. Nel match di oggi le due compagini di fatto si giocano la possibilità di accedere al turno successivo d’Europa League salvo miracoli ora imprevisti. Ora leggiamo insieme le formazioni ufficiali: la diretta di Zenit Malmoe comincia! ZENIT (3-4-3): Kritsyuk; Barrios, Chistiakov, Rakitskiy; Sutomin, Kuzyaev, Wendel, Douglas Santos; Malcom, Dzyuba, Claudinho. Allenatore: Sergei Semak MALMOE (4-4-2): Dahlin; E. Larsson, Ahmedhodzic, L. Nielsen, Brorsson; Berget, Innocent, Christiansen, Rakip; Birmancevic, Colak. Allenatore: Jon Dahl Tomasson

ZENIT MALMOE: I TESTA A TESTA

Non ci sono precedenti per quanto riguarda la diretta di Zenit Malmoe. Le due compagini si affrontano oggi dunque per la prima volta in assoluto nella loro storia e lo fanno sul grande palcoscenico della Champions League. Parliamo di due squadre comunque con una storia molto importante. Di recente lo Zenit ha vinto 7 volte il campionato dimostrandosi squadra anche di caratura internazionale vincendo nel 2008 prima la Coppa Uefa e poi la Supercoppa Europea.

Dall’altra parte c’è chi invece ha fatto la storia del calcio svedese, il Malmoe ha vinto 21 volte il campionato stabilendo di fatto un vero e proprio record visto che nessuno ha fatto così bene, così come anche nella coppa nazionale vinta per ben 14 volte. Nonostante la squadra non abbia mai vinto in Europa ha raggiunto un risultato straordinario in Europa nella stagione 1978/79 arrivando in finale di Coppa dei Campioni e dimostrando di poter dire la sua. La gara di oggi rimane molto importante anche perché le due compagini si trovano nel girone due squadre fortissime come Juventus e Chelsea.

ZENIT MALMO: L’ARBITRO

Per la diretta di Zenit Malmoe questa sera è stato selezionato l’arbitro greco Tasos Sidiropoulos, che pure in questo match di Champions League sarà accompagnato anche dagli assistenti Kostaras e Dimitriadis, con Papadopoulos come quarto uomo. Volendo conoscere meglio il primo direttore di gara, scopriamo subito che questo in questa stagione ha già messo da parte ben 4 direzioni di cui ben due per i tornei di qualificazioni alle manifestazioni per club della UEFA: il greco fin qui ha dunque deciso, nel complesso di 24 ammonizioni, due espulsioni e un solo calcio di rigore.

Ampliando il quadro, possiamo anche ricordare che Sidiropoulos in carriera ha collezionato un solo precedente con lo Zenit, registrato in occasione dell’Europa League 2016-17, quando i russi vinsero contro l’Anderlecht: uno solo anche il testa a testa tra l’arbitro e il Malmoe, occorso nella Champions League 2015-16, nella sfida tra gli svedesi e lo Shakhtar. (agg Michela Colombo)

ZENIT MALMO: PER SMUOVERE LA CLASSIFICA

Zenit Malmo, in diretta mercoledì 29 settembre 2021 alle ore 18.45 presso la Gazprom Arena di San Pietroburgo, sarà una sfida valevole per la seconda giornata della fase a gironi della UEFA Champions League. Match che potrebbe già essere dirimente per il terzo posto in classifica, visto che Juventus e Chelsea con le vittorie all’ultima giornata si sono già proposte per la testa del girone. Il Malmo è stato sconfitto con un netto 0-3 dai bianconeri di Max Allegri, ma la squadra è uscita comunque tra gli applausi del pubblico svedese, che vive come un grande traguardo la partecipazione alla fase a gironi di Champions League.

Dall’altra parte lo Zenit ha dato filo da torcere ai campioni d’Europa in carica del Chelsea, tenendo sul filo la formazione inglese che è riuscita ad imporsi solo di misura. Lo Zenit sta vivendo un ottimo momento anche nel campionato russo, con due vittorie consecutive contro Kazan e Samara che hanno lanciato in fuga in testa alla classifica la squadra, a +4 sulla Dinamo Mosca. Il Malmo mantiene il secondo posto nel campionato svedese dopo il 5-1 all’Orebro, in coabitazione con l’AIK Solna e a -3 dal Djurgarden capolista.

PROBABILI FORMAZIONI ZENIT MALMO

Le probabili formazioni della diretta Zenit Malmo, match che andrà in scena alla Gazprom Arena di San Pietroburgo. Per lo Zenit, Sergej Semak schiererà la squadra con un 3-4-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Kritsyuk; Chistiakov, Barrios, Rakits’kyy; Sutormin, Kuzyaev, Wendel, Douglas Santos; Claudinho, Dzyuba, Malcom. Risponderà il Malmo allenata da John Dahl Tomasson con un 4-4-1-1 così schierato dal primo minuto: Dahlin; Larsson, Ahmedhodzic, L Nielsen, Olsson; Berget, Innocent, Christiansen, Rakip; Birmančević; Čolak

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match alla Gazprom Arena di San Pietroburgo, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria dello Zenit con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.55, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 4.30, mentre l’eventuale successo del Malmo, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 5.75.

© RIPRODUZIONE RISERVATA