DIRETTA/ Ziraat Bankasi Milano (risultato finale 2-3): trionfa la Powervolley!

- Michela Colombo

Diretta Ziraat Bankasi Milano: streaming video tv, orario e risultato live del match di volley maschile, finale di ritorno della Challenge cup 2020-21.

Milano volley Diretta Milano Cisterna (repertorio, da www.legavolley.it)

ZIRAAT BANKASI MILANO (RISULTATO 2-3): TRIONFA LA POWERVOLLEY!

Siamo nel corso del tie-break tra Ziraat Bankasi e Milano. Kozarmenik trova il punto del 2-2. Urnaut per il 3-5! Time-out dei padroni di casa. Milano va sul 4-8, la compagine italiana ad un passo dal trionfo. Ace di Patry per il 4-9.Urnaut, grande lungolinea, 5-10. Ishikawa per il 6-11! Milano sempre più vicina al trionfo. Muro di Patry per il 7-14! Un solo punto separa Milano dalla vittoria della Challenge Cup. Arriva il punto della vittoria, il tie-break termina 8-15! La Powervolley Milano porta a casa la Challenge Cup dopo due battaglie durissime. Onore anche alla compagine turca che non ha mai mollato. (agg. Umberto Tessier)

TIE-BREAK!

Siamo nel corso del quarto set tra Ziraat Bankasi e Milano. Ishiakawa, 2-1 per i turchi. Milano sta faticando molto anche in questo set, siamo sul 5-2, il sogno ora è lontano. Grande muro per il 6-6, Milano non molla. Time-out dello Ziraat quando siamo sul 7-9. Grande attacco di Milano per il punto dell’ 8-12. Grande muro di Milano, 8-13. Patry dalla seconda linea per il 13-18, Milano vuole andare al tie-break. Ancora un muro per il 13-19. Grandissima reazione di Milano dopo aver iniziato il quarto set con grande difficoltà, ace di Sbertoli per il 15-23. Termina sul 18-25 il quarto set! Questa bellissima sfida si deciderà al tie-break. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA ZIRAAT BANKASI MILANO STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE IL MATCH

Ricordiamo agli appassionati che non è prevista una diretta tv della finale di ritorno della Challenge Cup 2021 di volley maschile tra Ziraat Bankasi e Milani: l’incontro previsto alle ore 16.00, secondo il fuso orario italiano, sarà però visibile in diretta streaming video gratuita sul portale sportmediaset.it.  CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO

FINE TERZO SET

Siamo nel corso del terzo set tra Ziraat Bankasi e Milano. Punto di Maar, 2-2. Muro di Urnaut per il 5-5. Patry mette il punto del 7-6, Milano sta lottando a denti stretti. Piazza chiama un timeout sul 12-9, i suoi sono in grande difficoltà. Patry la mette dalla seconda linea per il 14-11, la compagine di casa sta comunque trovando la giusta continuità. Arriva il 16-11 per la compagine turca, si complica la strada per Milano in questo terzo set. Bel pallonetto di Urnaut per il 17-12, Milano fatica a rientrare nel set. Ishikawa la mette dalla seconda linea per il 20-15. Il terzo set termina sul 25-16. Per i padroni di casa si prospetta la ghiotta occasione di chiudere la gara ed alzare il trofeo nel quarto set, Milano deve vincerlo assolutamente. (agg. Umberto Tessier)

FINE SECONDO SET

Siamo nel corso del secondo set tra Ziraat Bankasi e Milano. Punto di Urnaut, 1-1. Ishikawa la mette dalla seconda linea, siamo sul 3-3, continua la gara sul grande equilibrio, come nella gara di andata. Kozamernik dal centro, 6-7. Grandissimo ace di Kozamernik, 8-8, grandissima gara di Milano fino ad ora. Due ace consecutivi! 8-9. Timeout di Milano sul 15-12, momento di difficoltà per la compagine italiana. C’è il pallonetto di Urnaut, 17-15. Siamo sul 21-18 per la compagine turca, secondo set che sembra andare in direzione dei padroni di casa. Weber trova il primo punto della sua gara per il 23-21. Il secondo set si chiude sul 25-23, tutto in parità, vediamo cosa accadrà nel terzo set. (agg. Umberto Tessier)

FINE PRIMO SET

Inizia la finale di ritorno tra Ziraat Bankasi e Milano. Siamo nel corso del primo set, Jean Petry mette dentro il punto del 6-7. Schiacciato di Piano, 9-10, si sta giocando punto a punto. Muro di Patry per il 9-11, sta salendo in cattedra. Grandissimo ace di Patry! Milano va sul 10-13. Milano sta disputando un ottimo primo set, la compagine italiana vuole portare a casa la Coppa. Urnaut trova il punto in palleggio per il 16-19. Capitan Piano con un grandissimo muro ferma l’iniziativa avversaria, 18-21. Urnaut con la pipe, 19-22, il primo set corre verso Milano. Piazza chiama un time-out sul 22-23, momento cruciale della gara. Siamo sul 23-24, stiamo assistendo ad una gara spettacolare. Arriva il punto del 23-25 con la schiacciata di Jean Patry! Il primo set viene vinto da Milano. (agg. Umberto Tessier)

SI COMINCIA

Si accende la diretta tra Ziraat Bankasi e Milano, atteso match di ritorno della finale della Challenge Cup 2021, e come abbiamo detto prima varia volte, anche prima vera occasione per i ragazzi di Piazza di fare la storia del club meneghino. La Power Volley, nata ai primi del 2010 infatti mai prima di oggi era arrivata a giocarsi un trofeo, men che meno valido per il continente: per Piano e compagni si può davvero fare la storia, in questa edizione della Challenge Cup 2021. Non si può dire proprio lo stesso per i turchi di Medei: la squadra di Ankara, fondata nel 1981, ha in bacheca già diversi riconoscimenti nazionali  e internazionali: si conta in bacheca una coppa di Turchia e una Supercoppa, come pure una BVA cup, nel 2018. Non solo: lo Ziraat Bankasi è stato pure finalista nell’edizione 2017-18 della Cev cup, dove pure ha ottenuto solo l’argento, arrendendosi ai russi del Belgorod. Ma chissà che cosa succederà oggi: parola al campo! (agg Michela Colombo)

PARLA MATTEO PIANO

Protagonista annunciato per la diretta di Ziraat Bankasi Milano, attesa finale di ritorno della Challenge Cup di volley maschile, è senza dubbio Matteo Piano, capitano della formazione meneghina. Il numero 11 di Mister Piazza, pochi giorni fa, in occasione dell’ultimo match per i quarti play off di Serie A1 (persi contro Perugia), ha affermato ai microfoni della Rai: “È un obiettivo che dobbiamo andare a conquistarci contro una grande squadra che sta giocando veramente bene”. Piano ha poi aggiunto sul club turco, oggi avversario: “È una squadra che ha espresso un bellissimo gioco mercoledì scorso: noi abbiamo portato a casa una vittoria sofferta nella finale d’andata. Ma è la vita: le finali le giochi con le squadre forti e le cose belle si conquistano così”. (agg Michela Colombo)

ZIRAAT BANKASI MILANO: FINALE RITORNO CHALLENGE CUP

Ziraat Bankası Milano, diretta dagli arbitri Georgiev e Aliyev, è la partita di volley maschile in programma oggi, mercoledì 24 marzo 2021 ad Ankara: fischio d’inizio fissato per le ore 16.00, secondo il fuso orario italiano. Ci siamo: questo pomeriggio la formazione di Coach Piazza si gioca il primo trofeo della storia della Power Volley: con la diretta Ziraat Bankasi Milano, si disputa il match di ritorno della finale della Challenge Cup di volley maschile, la terza competizione per club del continente e chiaramente i lombardi sono impazienti di scendere in campo per fare l’impresa. Piano e compagni, che solo pochi giorni fa hanno scontato la delusione dell’eliminazione nella corsa play off della Serie A1, sono pronti a scendere in campo in terra turca: si riparte dal successo strappato nel capoluogo meneghino per 3-2. Ci attendiamo davvero di tutto oggi pomeriggio.

DIRETTA MILANO ZIRAAT BANKASI: IL CONTESTO

Siamo davvero impazienti di dare spazio alla diretta tra Milano e Ziraat Bankasi, finale di ritorno della Challenge Cup di volley maschile, ma certo nella trepidante attesa è opportuno andare a ricordare che cosa era succedo all’Allianz Cloud solo settimana scorsa, per la sfida di andata. Come abbiamo accennato prima, oggi i ragazzi di Coach Piazza, per conquistare il primo trofeo nella storia della Power Volley, ripartono dal successo strappato al tie break, solo pochi giorni fa. Per i lombardi fu un incontro davvero complicato contro i turchi, guidati da Giampaolo Medei (ex Lube, Modena e Latina), durato oltre le due ore, dove pure, abbiamo assistito a una prova tutta cuore da parte dei meneghini. Al via è subito gran slancio dello Ziraat Bankasi, a cui Milano prova a rispondere: si gioca sul filo di lana nel primo set, concluso poi per 25-22 per gli ospiti. Nel secondo parziale è monologo azzurro all’avvio: lo Ziraat rimane in partita, ma con Kozamernik e Urnaut Milano vola sul 25-19. Nel terzo set è grande equilibrio in avvio, ma i turchi hanno oggi uno sprint un più e chiudono per 25-18: sta dunque ai lombardi riaprire la serie nel parziale successivo, vinto per 25-18 con gran prestazione di Maar e Sbertoli. La finale di andata si decide dunque solo al tie break, dove la squadra di Piazza, pur ben stanca dà davvero tutto: alla fine sono i lombardi a vincere per 15-9. E ora tocca a Milano vincere anche questa finale di ritorno e portare sotto l’ombra del Duomo la coppa.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Volley

Ultime notizie