DJ JOSEPH CAPRIATI ACCOLTELLATO DAL PADRE: É GRAVE/ “Ancora in pericolo di vita”

- Davide Giancristofaro Alberti

E’ stato ricoverato d’urgenza in ospedale il dj Joseph Capriati, accoltellato al torace dal padre dopo una lite famigliare

joseph capriati yt 2021 640x300
Joseph Capriati durante un recente festival (Youtube)

Restano molto gravi le condizioni di dj Joseph Capriati. Come vi abbiamo raccontato, il 33enne ieri è stato raggiunto da una coltellata inferta dal padre 61enne, ora in carcere per tentato omicidio. Attualmente l’artista casertano si trova all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta, reduce dall’intervento chirurgico pneumotoracico del direttore del reparto di Chirurgia dei Grossi Traumi, Alberto D’Agostino.

Come riporta Repubblica, il professore ha analizzato le condizioni del dj: «Il ragazzo è arrivato con una ferita potenzialmente mortale al torace, molto profonda che ha interessato i polmoni. E’ stato sottoposto anche a trasfusione. Al momento i parametri sono stabili e questo ci fa ben sperare, ma la prognosi resta ancora riservata per almeno altre 48 ore ed è ancora in pericolo di vita». (Aggiornamento di MB)

ACCOLTELLATO DJ JOSEPH CAPRIATI: ARRESTATO IL PADRE

Joseph Capriati, fra i dj italiani più famosi al mondo, è stato accoltellato dal padre. La polizia di stato di Caserta, la città di cui il disk jockey è originario (vero nome, Giuseppe Capriati), ha messo le manette ai polsi del 61enne genitore con l’accusa di tentato omicidio. Come riferito dai colleghi di Casertanews l’intervento delle forze dell’ordine, allertate dagli uomini del persone sanitario, è avvenuto attorno alle ore 22:00 di circa di ieri, quando Joseph Capriati si era presentato presso l’ospedale di Caserta con una ferita d’arma da taglio sulla parte alta del torace sinistro, non troppo distante dal cuore.

Subito dopo gli accertamenti del caso si è scoperto che il dj avesse avuto un litigio con alcuni membri della propria famiglia al culmine del quale il padre avrebbe impugnato un coltello da cucina e colpito appunto il figlio. In base alla ricostruzione effettuata, pari che il litigio sia scoppiato per futili motivi, mentre non è ben chiaro come abbia fatto a degenerare in un gesto così grave come appunto un accoltellamento.

DJ JOSEPH CAPRIATI GRAVE DOPO COLTELLATA DEL PADRE: IL RITORNO IN ITALIA DOPO IL BLOCCO CAUSA COVID

Subito dopo essere stato colpito, vista anche la gravità della ferita, Joseph Capriati è stato trasportato d’urgenza presso l’ospedale di Caserta, e dopo tutte le cure del caso è stato medicato ed ora risulta essere fuori pericolo. Sul luogo dell’aggressione sono invece intervenuti gli esponenti della Squadra Volante, il personale della Squadra Mobile e la Polizia Scientifica: immediatamente è stata rinvenuta l’arma utilizzata per il ferimento, e il padre di Joseph Capriati è stato invece arrestato e condotto presso il carcere di Santa Marua Capua Vetere, dove si trova al momento a disposizione delle Autorità giudiziarie. Solitamente il dj casertano vive in Spagna, ma da quando è scoppiata la pandemia, a seguito del blocco del lavoro, il ragazzo era tornato presso la casa paterna.



© RIPRODUZIONE RISERVATA