Dodi Battaglia/ “La più grande soddisfazione della mia vita l’ho avuta…”

- Stella Dibenedetto

Dodi Battaglia si racconta a Io e Te e svela qual è la più grande soddisfazione che ha avuto nella vita dopo la nascita dei suoi figli.

dodi battaglia io e te min
Dodi Battaglia a Io e Te - Screenshot da video

Dodi Battaglia si racconta in un lungo ed intimo faccia a faccia durante la nuova puntata di Io e Te. Sposato con Paola Toeschi e padre di quattro figli, l’ex componente dei Pooh, apre il proprio cuore ai microfoni di Pierluigi Diaco. “Sono passati tanti anni da quando ci siamo conosciuti. Ogni giorno seguo questa trasmissione e se non è vero mia moglie e mia figlia che mi stanno seguendo mi tireranno le orecchie“: comincia così l’intervista di Dodi Battaglia che ringrazia Pierluigi Diaco per l’invito. La vita privata e professionale di Dodi Battaglia è strettamente collegata a quella dei Pooh, il gruppo più famoso d’Italia che ha fatto innamorare il pubblico anche con l’umiltà che i vari componenti hanno sempre avuto. “Abbiamo un’indole molto popolare e a forza di stare insieme abbiamo imparato che il rispetto è la prima caratteristica che serve in un gruppo di lavoro”, racconta.

DODI BATTAGLIA: “LA PIU’ GRANDE SODDISFAZIONE DELLA MIA VITA…”

Proveniente da una famiglia di musicisti, Dodi Battaglia ha imparato a suonare anche la fisarmonica. Nel corso della sua vita ha sempre studiato, ma pochi anni fa ha ricevuto un importante riconoscimento. “Tre anni fa ho avuto la più grande soddisfazione dopo la nascita dei miei figli che è la laurea honoris causa in chitarra jazz che mi ha attribuito il Conservatorio di Matera. In quell’occasione che è stata emozionatissima, io ho detto di essermi laureato prima sul palcoscenico”, racconta il musicista che prima del grande successo con i Pooh ha fatto una grande gavetta suonando nei vari locali di Bologna. Pierluigi Diaco, emozionato nell’avere di fronte un componente dei Pooh, si complimenta per il grande affetto che il pubblico ha nei loro confronti. Un affetto ricambiato al punto che ogni componente dei Pooh non nega mai una foto o un autografo ai fans.

© RIPRODUZIONE RISERVATA