Dodi Battaglia: “Reunion Pooh? Sono d’accordo”/ “Vorrei tornare sul palco”

- Alessandro Nidi

Dodi Battaglia apre alla possibile reunion dei Pooh, ricordando l’amico scomparso Stefano D’Orazio: “Vorrei tornare a riempire gli stadi”

Dodi_Battaglia_Pooh
Dodi Battaglia

Dodi Battaglia ha aperto a una possibile reunion dei Pooh e ha ricordato l’amico Stefano D’Orazio ai microfoni di “Oggi è un altro giorno”, trasmissione di Rai Uno condotta da Serena Bortone. Un discorso, il secondo, legato alla recente scomparsa della moglie di Dodi, Paola Toeschi, in quanto si è trattato di un altro grave lutto, che ha colpito l’intera band dei Pooh: “Stefano mi torna spesso nei sogni, lui è stato una parte fondamentale della mia vita e manca tanto a tutti noi. La sua morte è stata una mazzata”.

DODI BATTAGLIA: “REUNION POOH? DIREI DI SÌ”

Ma a Dodi Battaglia non viene voglia di riempire gli stadi ancora una volta con gli amici Pooh in una reunion? “Sono d’accordo. Tante volte ho risposto a questa domanda, io non avrei nessun problema a farlo. Sarebbe forse venuto il momento di fare una reunion dei Pooh, visto il disastro che abbiamo passato e la richiesta di denaro passata per ambulanze e mascherine. Fino a questo momento non ho avuto feedback dagli altri. Diciamo che una scelta così importante non la si assume in maniera semplice. Io non sono mai stato entusiasta di finire la nostra attività, quindi sarei il primo a tornare sul palco”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA