Don Matteo 13/ Anticipazioni 24 maggio e diretta: Ritorna il papà di Ines!

- Elisa Porcelluzzi

Don Matteo 13, anticipazioni nona puntata 24 maggio: Anna, dopo aver passato più tempo con Ines, si chiede se potrà mai essere una buona madre.

Raoul Bova è don Massimo in "Don Matteo 13"
Raoul Bova è don Massimo in "Don Matteo 13"

Don Matteo 13 diretta nona puntata: commento live puntata 24 maggio 2022

Il Maresciallo Cecchini ha deciso di essere coraggioso e durante l’ultima partita di campionato ha deciso di inserire la piccola Ines titolare che procura il rigore della vittoria alla squadra. Greta, in ospedale, combatte la sua battaglia contro il tumore svegliandosi dopo l’operazione. Alla fine della partita il padre di Ines decide di ritornare da sua figlia, una scelta che destabilizza la Capitana e il PM. (Aggiornamento Adriana Lavecchia)

Don Massimo salva la guaritrice

Federico, dopo aver abbandonato l’idea di poter curare Greta con la guaritrice è riuscito a convincere il medico ad operare la ragazza nonostante il 10% di possibilità di successo.  Don Massimo continua ad indagare sulla sparizione della guaritrice e chiede al fratello della bambina, chi l’abbia aiutato a trovare le cure da somministrare a sua sorella di nascosto e scopre che ,Nestore, l’autista della donna potrebbe avere qualcosa di sospetto. Così decide di seguirlo e in un garage lontano dalla città scopre che la guaritrice è sequestrata e minacciata dall’uomo. Il ragazzo infatti, rivela alla donna di essere il figlio del medico che la guaritrice aveva denunciato a seguito delle cure di suo figlio andate male. La donna viene salvata da Don Massimo che blocca il suo autista e lo convince a non farle del male. (Aggiornamento Adriana Lavecchia)

La guaritrice incastrata?

Anna Olivieri ha scoperto la passione di Ines per il calcio e non per il nuoto e trova supporto da parte della capitana. Federico, intanto, ritratta sulla sua deposizione sull’alibi della guaritrice svelando di aver protetto la donna nella speranza che potesse fare qualcosa per salvare Greta.
Intanto, le indagini dei Carabinieri scoprono che dalla società della guaritrice spariscono ogni mese delle somme di denaro irrilevanti che, se sommate, diventano ingenti. La colpevole di questi piccoli furti sembra essere l’assistente della donna. Durante la partita di calcio il Maresciallo ha seguito le indicazioni del suo presidente di perdere tutte le partite e tiene in panchina Ines, troppo forte per il resto dei bambini. Don Massimo suggerisce al Maresciallo Cecchini che la guaritrice potrebbe non essere scappata, ma solo incastrata da qualcuno che avrebbe interesse a dare tutta la colpa dell’omicidio alla donna. Sarà vero?(Aggiornamento Adriana Lavecchia)

Anna Olivieri alle prese con la maternità di Ines

Il piano del Maresciallo Cecchini di nascondere la presenza di Ines nella squadra di calcio di Spoleto da i suoi risultati al Maresciallo che è riuscito ad ottenere un goal da parte della bambina ma ha rischiato che la Capitana scoprisse il segreto del Maresciallo e del PM. Intanto, nella macchina della vittima sono state ritrovate le impronte di suo figlio maggiore. Il ragazzo dai Carabinieri ha confessato di far curare sua sorella senza dire nulla a sua madre e alla guaritrice.
Il Maresciallo Cecchini scopre che il suo progetto di inserire la piccola Ines nella squadra di calcio per vincere non è ben gradito dal presidente della società che punta a perdere per vendere il campo di calcio e costruire un albergo di lusso. Intanto, l’avventura di Anna con la bambina continua e la Capitana inizia a meditare seriamente sulle parole del parroco e sulla possibilità di rinunciare alla missione in Siria per diventare la tutrice di Ines. (Aggiornamento Adriana Lavecchia)

Federico nei guai

I Carabinieri cercano di fare chiarezza sul misterioso omicidio dell’uomo e su sua moglie, per scoprire di più in merito alla donna e alla guaritrice mistica che millanta di aver guarito dal cancro sua figlia. Perquisendo la casa della donna i Carabinieri trovano del sangue pulito grossolanamente e un anello della guaritrice ancora sporco di sangue. Poco prima che la donna venisse portata in galera Federico, che era andato dalla donna per cercare una soluzione alla sua fidanzata, ha fornito un alibi alla donna.
Il Maresciallo Cecchini, che intanto ha scoperto un talento della piccola Ines nel calcio, ha deciso di mentire alla Capitana per portare la bambina alle partite di calcio piuttosto che in piscina come vorrebbe Anna Olivieri, che odia il calcio. Don Massimo a casa della guaritrice scopre che la bambina ha dei segni sulla faccia come se la piccola indossasse un casco refrigerante e non perde occasione per confrontarsi con il Maresciallo Cecchini.

Una proposta per Anna Olivieri

Tutto pronto per il penultimo episodio di Don Matteo 13 che si apre subito con Don Massimo che si imbatte in un’auto incidentata e con un uomo al suo interno che prima di morire dice al parroco le parole “La uccideranno”. Le indagini dei Carabinieri scoprono che la morte dell’uomo, probabilmente, non è dovuta ad un’incidente ma ad una vera e propria aggressione. Mentre il Maresciallo Cecchini è impegnato come allenatore della squadra di calcio dei bambini, mentre Federico e Greta sono alle prese con il ritorno della malattia della ragazza. Anche Don Massimo porta avanti le sue indagini in privato andando a conoscere la moglie della vittima e sua figlia che, secondo le parole dell’uomo, è in pericolo. La piccola Ines, intanto, trascorrerà qualche giorno con Anna Olivieri, e Don Massimo propone alla Capitana di prendere in affido la bambina dopo la delusione avuta con il suo padre biologico.  (Aggiornamento Adriana Lavecchia)

Don Matteo 13, le parole di Maurizio Lastrico sul finale

Questa sera torna in prima serata la fiction di Rai Uno Don Matteo. Siamo giunti al penultimo appuntamento che ci introdurrà il gran finale previsto per questo giovedì. Tra i protagonisti in scena ritroviamo Maurizio Lastrico che veste i panni del PM Marco Nardi. È proprio lui sui social ad annunciare colpi di scena in arrivo per questi ultimi episodi della fiction di Rai 1: “Carichi per quest’ultima settimana! Martedì e giovedì ultime puntate. Vediamo chi indovina il finale (non credo sia facilissimo azzeccarlo)” scrive l’attore e comico, stuzzicando la curiosità dei telespettatori più affezionati. Sono in tanti infatti a chiedersi quale sarà il finale di questa stagione che tanti cambiamenti ha portato nelle vicende dell’amato show di Rai Uno. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Don Matteo 13, ottimi ascolti per la fiction

Questa sera, martedì 24 maggio, va in onda su Rai 1 la nona e penultima puntata di “Don Matteo 13”. Anche questa settimana è preciso un doppio appuntamento con la fiction di Rai 1: oggi e giovedì 26 maggio, data del finale di stagione. Nella serata di giovedì 19 maggio 2022, l’ottava puntata di “Don Matteo 13” ha conquistato 5.816.000 telespettatori con share del 31.68%, confermandosi leader della prima serata. In attesa del finale di stagione tutti gli episodi della tredicesima stagione di “Don Matteo” sono disponibili su Rai Play. Nonostante l’uscita di scena di Terence Hill, il nuovo personaggio interpretato da Raoul Bova è riuscito a conquistare il pubblico: “Don Massimo non è male… nessuno toglierà la scena a Don Matteo… Bova sta facendo un buon lavoro” e “Sostituire Terence è impossibile ma entrare nella serie in punta di piedi e con il massimo rispetto non è da tutti”, sono alcuni tweet dedicati al nuovo parroco di Spoleto

Dove siamo rimasti nell’ultima puntata di Don Matteo 13

Nella scorsa puntata di “Don Matteo 13”, dal titolo “Ma è l’amore che fa la famiglia o la famiglia che fa l’amore?” Caterina, la madre di Federico, è la principale sospettata in un caso di tentato omicidio. La donna si dichiara innocente, ma un fatto di cronaca della sua adolescenza la lega alla vittima. Federico non crede all’innocenza della madre, con cui ha da sempre un rapporto conflittuale. Don Massimo, invece, decide di scavare nel passato di Caterina alla ricerca della verità. A Spoleto torna il Colonnello Anceschi, venuto per salutare la figlia Valentina e per conoscere il suo nuovo fidanzato: ma non è contento di sapere che si tratta dal PM Marco Tardi. Intanto Natalina si prepara all’incontro con il suo idolo televisivo: Gigi Marzullo.

Thomas Santu in “Don Matteo 13”: il colonnello Valente e Anna?

Thomas Santu è una delle new entry della tredicesima stagione di “Don Matteo. L’attore interpreta il colonnello Lucio Valente, che corteggia la capitana Anna Olivieri: “Il mio colonnello ha sempre provato attrazione per lei e…”, ha detto intervistato da Tv Sorrisi e Canzoni. Ma prima di diventare attore Thomas Santu ha militato nel settore giovanile della Lazio e della Ternana: “Fra qualche anno mi piacerebbe allenare i bambini. Il calcio è una passione e mi dà serenità. Pensi che la prima volta che un agente mi chiese delle foto, io gliene mandai alcune di me mentre giocavo a pallone!”. Il salto dal campo da calcio al palcoscenico è avvenuto grazie a Pino Quartullo.

Don Matteo 13, anticipazioni nona puntata “Il coraggio di credere”

Ecco le anticipazioni dell’ottava puntata di “Don Matteo 13” dal titolo il “Il coraggio di credere”. Un’emergenza costringe la piccola Ines a trasferirsi per qualche giorno a casa di Anna. Questa convivenza porta la Capitana a chiedersi: “Posso essere una buona madre?”. Don Massimo invita Anna a valutare la possibilità di prendere in affido la bambina. Ma il colonnello Lucio Valente sta per tornare a Spoleto e vuole una riposta: Anna partirà con lui per la Siria? Intanto Ines viene coinvolta da Cecchini e da Marco, alle spalle di Anna, in un’operazione che vede il Maresciallo nel ruolo di allenatore di una squadra di cacio. Le condizioni di Greta sono peggiorate e Federico vorrebbe fare qualcosa…







© RIPRODUZIONE RISERVATA