Donatella Rettore VS Alessandra Amoroso/ “Non mi piace, canta di naso” e sulla Bertè…

- Valentina Gambino

Donatella Rettore è un fiume in piena: ecco cosa è successo con Loredana Bertè e cosa non le piace di Alessandra Amoroso, le dichiarazioni.

donatella_rettore_domenica_live_instagram_2018
Donatella Rettore (Instagram)

Donatella Rettore intervistata da Leggo è un fiume in piena. La sua sincerità è un sicuro pregio che a volte le costa caro. Esserlo fa sentire liberi e, come da lei stessa dichiarato: “E’ una libertà non ha prezzo”. Poi dice la sua su Loredana Bertè: “Siamo sempre state diverse. È lei che si sente una mia rivale. Per me è tutto chiuso. Anzi quest’anno a Sanremo se avesse vinto sarei stata pure contenta. Eravamo amiche. Poi mi ha chiamato in causa. Io dissi che evidentemente era invidiosa del mio primo posto in classifica. Da lì in poi mi ha detto di tutto, al punto che fui costretta a dirle “Io con te non parlo più”. In tribunale tutto chiuso perché i giudici non potevano perdere tempo con due cretine”. E se con Marcella (con la quale ha pure avuto dei battibecchi) lavorerebbe insieme, con la Bertè la cosa è differente: “Con Loredana è problematico. Perché io mi deconcentro se la nota non è precisa”. Nessun problema invece con Orietta Berti, nonostante i battibecchi di Ora o mai più. “Diciamo che in quella trasmissione io vivevo un momento difficile. Mi avevano affidato un tronco come cantante da seguire (Donatella Milani)”.

Rettore critica Alessandra Amoroso, ecco perché

Donatella Rettore parla anche dei suoi attuali progetti, confidando di essere stata all’estero ma da sei mesi “non mi chiamano più. È terribile. Niente. Mi chiamavano più con Berlusconi premier che adesso, poi ti prendevano in giro con Bunga Bunga. Ma almeno ti chiamavano. La politica incide sul lavoro. L’Italia ha perso molta credibilità”. Attualmente quindi, è in tour in Italia con Rettore e il suo complesso: “ho detto complesso e non band. Le band ce l’hanno i mafiosi, i cantanti hanno il complesso, magari quello di Edipo, ma è un complesso. Io e Marcella abbiamo fatto un disco, un duetto tra due che cantano con una bella voce. Poi quest’estate si ballerà in spiaggia il remix di Splendido Splendente, 40 anni ma non li dimostra”. Poche sere fa, ha visto in televisione i Music Awards e non le è piaciuta Alessandra Amoroso: “dovrebbe ricominciare a studiare, canta troppo di naso. Eppure nei talent, a cominciare da Amici, ci sono fior di maestri di canto, io a Tale e Quale avevo quel genio di Maria Grazia Fontana che avrei voluto sempre con me”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA