I Menù di Benedetta / Benedetta preapara le “braciole dell’amore” con il marito Fabio Caressa. Puntata di giovedì 16 maggio

- La Redazione

La puntata di giovedì 16 maggio de I menù di Benedetta vede protagonista il giornalista Fabio Caressa, marito di Benedetta Parodi I due insieme preparano le Braciole dell’Amore

Benedetta-Parodi
Benedetta Parodi

Nella puntata di giovedì 16 maggio della trasmissione culinaria I Menù di Benedetta ovviamente condotto da Benedetta Parodi, viene presentato il cosiddetto Menù Salvacena.

Ospite di questa prima parte della puntata è il telecronista e giornalista Fabio Caressa tra l’altro marito della stessa Benedetta Parodi. Il piatto che vanno a preparare si chiama Braciole dell’Amore e prevede i seguenti ingredienti che per la marinata sono: tre braciole, il succo di due limoni, un cucchiaio di olio, due spicchi di aglio, un cucchiaio di tabasco, un cucchiaio di dragoncello, tre dl di sherry secco oppure in alternativa marsala secco, del rosmarino quanto basta e del sale.

Si prendono le tre braciole, si incidono sui bordi e si mettono a marinare insieme al succo di limone, un cucchiaio di oli, due spicchi di aglio, un cucchiaio di tabasco , il dragoncello, rosmarino e sale. Per la salsa, invece, servono i seguenti ingredienti: una cipolla, tre cucchiai di olio, mezzo peperone verde, 500 grammi di pomodori pelati, due cucchiai di concentrato di pomodoro, del peperoncino quanto basta, mezzo cucchiaio di tabasco, un dl di salsa worcester, due dl di aceto, due cucchiai di miele, un cucchiaio di senape e del sale.

Per la preparazione della salsa occorre tritare la cipolla e metterla a rosolare con dell’olio. Poi abbiamo aggiunto il mezzo peperone verde, i pelati, il concentrato di pomodoro, peperoncino, tabasco, salsa worcester. Ovviamente mentre il tutto è sul fuoco mescolando opportuna in maniera molto ‘gentile’. Nel frattempo le tre braciole ormai marinate, le andiamo a grigliare.

Poi si va a sfumare la salsa con l’aceto e quindi aggiunta la senape ed il miele. Non resta che servire le braciole con la salsa. 
Si passa alla rubrica Sotto a chi torta, che vede in questa puntata due fratellini, Sofia e Filippo, rispettivamente di otto e dieci anni. La ricetta che vanno a preparare è una Torta Paradiso.

Si prende un recipiente capiente e si comincia col mettere quattro uova e a mescolare con la classica frusta da cucina. Sempre mescolando si vanno ad aggiungere 200 grammi di zucchero di canna, 80 grammi di burro già sciolto, un cucchiaio di miele, 200 grammi di yogurt intero, una scorza di limone grattugiata. In una scodella si unisce una bustina di lievito a 250 grammi di farina, e una volta amalgamate si aggiungono nel composto mescolando. Il composto una volta mescolato bene lo andiamo a mettere in un tegame precedentemente imburrato ed infarinato a forma di plum-cake, per poi mettere il tutto in forno a 180 gradi per 40 minuti. 

Il prossimo piatto della puntata sono gli spaghetti con vongole e cime di rape. Per la preparazione occorrono iun kilo di cime di rapa, 250 grammi di spaghetti, 400 grammi di vongole, olio, aglio, pomodorini q.b., peperoncino q.b., l’acqua di cottura, origano q.b. e sale. Si mettono a cuocere in acqua bollente le cime di rapa insieme agli spaghetti mentre contemporaneamente si fanno aprire le vongole in padella con un poco di olio aggiungendo successivamente l’aglio, il peperoncino e i pomodorini tagliati a metà in una quantità che dipende dal gusto personale. 

Si vanno a scolare gli spaghetti, tenendo da parte un po’ di acqua di cottura. Gli spaghetti devono essere scolati ancora al dente in quanto dovranno continuare la cottura in padella. Infatti, gli spaghetti scolati vengono messi in padella e grazie all’aggiunta di tanto in tanto dell’acqua di cottura, vengono fatti cuocere.

Poco prima di togliere dal fuoco, il tutto va completato con una bella spolverata di origano assolutamente fondamentale per riuscire a dare quel gusto molto viso al piatto. La successiva ricetta viene presentata da Francisco e sono dei pancake con sorpresa e milk-shake. Gli ingredienti per la preparazione dei pancake sono: 150 grammi di farina, 1 cucchiaio di lievito, mezzo cucchiaio di bicarbonato, un cucchiaio di zucchero, 125 ml di latte, un vasetto di yogurt bianco, un uovo, confettini al cioccolato e del burro. 

Per il milk-shake invece 100 ml di latte, mezzo chilo di gelato alla vaniglia e due cucchiai di burro di arachidi. In una scodella versiamo la farina, il lievito, lo zucchero ed il bicarbonato. A parte vanno mescolati il latte, l’uovo e lo yogurt. Abbiamo unito i due composti continuando a mescolare e quindi aggiungiamo i confettini al cioccolato. Quindi abbiamo scaldato del burro nella padella e messo un paio di cucchiai di impasto e lasciato cuocere.

Per il milk-shake mettere nel frullatore il latte, il burro di arachidi ed il gelato. Frulliamo e versiamo il composto in un bicchiere. Non resta che impiattare il tutto.

Per la rubrica del salvacena, si prepara il filetto alle ciliegie e ciliegie brinate. Si affetta sottilmente lo scalogno per fare il sughetto delle ciliegie. Lo scalogno lo facciamo rosolare con dell’olio. Le ciliegie brinate si fanno prendendo una scodella e mettendo dentro due bianchi d’uovo. Si prende la ciliegia si passa prima nel bianco d’uovo e poi nello zucchero. Intanto, nella padella dove c’è lo scalogno si aggiungono le ciliegie normali e quindi del marsala e rosmarino.

In un’altra padella si mettono a cuocere con un poco di olio quattro medaglioni di filetto. Nella padella dove ci sono le ciliegie va aggiunta adesso un po’ di senape in grani. Non resta che impiattare il tutto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori