Elaina Coker, moglie J-Ax e il figlio Nicolas/ Il rapper: “Abbiamo cercato emozioni lontano dalla droga”

- Emanuele Ambrosio

Elaina Coker è la moglie di J-Ax degli Articolo 31. Dal loro amore è nato il figlio Nicolas, a cui ha dedicato una bellissima canzone

J Ax belve 640x300 J-Ax (Belve, 2022)

Elaina Coker è la moglie di J-Ax. La modella americana è stata importantissima nella vita del rapper, visto che il loro amore l’ha trascinato fuori dal tunnel della droga,. Proprio J-Ax dalle pagine del Corriere della Sera ha raccontato: “quand’è iniziata la discesa, mi sono ritratto nell’alcol e nella cocaina. Sono diventato un drogato. E drogarsi è come chiedere un po’ di pace alla morte. A 29 anni mi sentivo vecchio. E mi devastavo, facevo cose folli”. Non è stato facile uscirne fuori, ma ad aiutarlo è stata la compagna Elaina Coker che ha sposato in gran segreto nel 2007..

Un incontro che ha cambiato la vita del rapper che ha raccontato: “lei è americana ma ci siamo conosciuti a Milano, a una cena.Ho cominciato a uscire solo per vederla. Abbiamo cercato emozioni lontano dalla droga”. Con lei si è lanciato anche nel sport più adrenalinici: “con il bungee-jumping: mi sono buttato con una corda dalla cascata del Toce, il secondo salto più alto d’Europa. Io davanti, mia moglie dietro. L’anno dopo ho provato il lancio con il paracadute: molto meglio. E poi il tunnel del volo”.

J-Ax e il figlio Nicolas nato dall’amore con Elaina Coker

Dall’amore tra J-Ax e la moglie Elaina Coker è nato Nicolas. Un figlio tanto voluto e desiderato. Dopo il dolore di un aborto, la coppia è ricorsa alla fecondazione assistita pur di avere un figlio. “Tra medicine e le punture in pancia” – ha raccontato il cantante che dalle pagine di Vanity Fair ha raccontato: “ci domandava quand’è che ci fate un figlio?”. Poi la notizia che non t’aspetti: l’arrivo di un bambino a cui l’artista ha dedicato un bellissimo brano dal titolo “Tutto tua madre” in cui ha affrontato anche il tema della fecondazione assistita.

“Per questo motivo, prima di andare fino in fondo e negare a centinaia di migliaia di italiani il diritto di avere un figlio, vi chiedo un piccolo gesto di empatia: come vi sentireste voi se, da un momento all’altro, il rumore del respiro e le risate del vostro bambino sparissero? Quel vuoto è quello che vivono tanti italiani come voi. Quel vuoto tanti non desiderano altro che colmarlo con l’amore. E l’amore, voi, o chiunque altro, non avete il diritto di fermarlo” – ha detto il cantante che parlando del figlio ha aggiunto – “mio figlio, che ha 6 anni, ascolta solo la più becera trap americana. Ha ascoltato giusto una o due volte i nostri pezzi storici, ma per qualche ragione è andato in fissa con “Classico”. Io gli ho detto: “Ma scusa, questa ti piace?”. E lui: “Sì papà, questa mi piace tanto, ma quell’uh-uh è cringe, è imbarazzante”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Programmi tv

Ultime notizie