Elena Morali/ Scuse dopo il video choc “la polizia va rispettata” (Domenica Live)

- Fabiola Iuliano

Elena Morali: a Domenica Live il video choc nel quale inveisce contro la polizia. Il suo ricordo di quella notte in cui è finita in questura.

elena morali domenica live
Elena Morali (Domenica Live)

Elena Morali parla a Domenica Live della notte turbolenta che solo pochi giorni fa l’ha condotta in questura. La polizia le ha infatti notificato una denuncia per minacce, resistenza, aggressione e oltraggio a pubblico ufficiale, per una vicenda di cui, probabilmente, si parlerà ancora per molto. La showgirl, però, oggi fa un passo indietro e, rispetto al video al vetriolo rivolto propri agli agenti che l’hanno fermata, fa marcia indietro: “Prima di tutto – dice la Morali nel salotto di Barbara D’Urso – vorrei fare le mie scuse pubbliche alle forze dell’ordine e alla polizia perché, al di là di tutto, vanno rispettati, anche solo per il lavoro che svolgono. Non mi hanno portato loro in caserma – precisa la Morali – Esco da questo locale con una crisi di panico, per il fatto che non so più gestire la situazione fra queste due persone, Gianluca (Fubelli, ndr) e Daniele. Esco dal locale, stavamo discutendo […] e ho un attacco di panico così forte…”. Secondo Elena Morali, infatti, sarebbe stato proprio questa crisi a far degenerare la serata, attirando l’attenzione di una passante e, di conseguenza, delle forze dell’ordine.

ELENA MORALI, DANIELE DI LORENZO CONFERMA LA SUA VERSIONE

“Mi capita, quando arrivo al limite, che io vedo nero, non vedo e svengo. Oppure urlo”. Elena Morali descrive così i momenti in cui deve far fronte agli effetti che una crisi di panico ha sul suo corpo. “In quell’attimo – ricorda la showgirl nel salotto di Domenica Live – esco, mi sentono urlare, gli amici di mia sorella mi seguono per fermarmi, io purtroppo, in quei momento, se mi sento toccata credo che mi stia cercando di seguire qualcuno. Quando ho fatto quel video orribile, poteva esserci una mucca, un cagnolino, non ragionavo. Sembravo sotto effetto di non so cosa…”. In realtà, Elena Morali spiega che in quel momento non aveva con sé i farmaci che le permettono di tenere a bada i suoi attacchi: “Non avevo le mie medicine – precisa la ex di Scintilla – essendo sotto cura da tempo, so che se mi capita un attacco di panico prendo lo Xanax […] ho avuto un vuoto di memoria”. Oggi, Elena Morali ha pochi ricordi di quella notte, ma ad avvalorare la sua tesi, nel salotto di Domenica Live, c’è Daniele Di Lorenzo, l’uomo con il quale in passato ha avuto una relazione e al quale oggi sente di essere legata.”I poliziotti hanno assistito a questa scena […] la passante ha detto alla pattuglia e i Poliziotti hanno cercato di separarla da me che cercavo di calmarla”, dice lui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA