Elisabetta Canalis/ La morte del padre: “Ci siamo uniti e…”

- Fabiola Iuliano

Elisabetta Canalis ospite a ‘Domenica In’. L’ex velina di Striscia la Notizia ha raccontato la morte del padre e tutte le emozioni degli ultimi minuti insieme.

elisabetta canalis 2019 instagram
Elisabetta Canalis, foto da Instagram

Durante l’intervista a Domenica In Elisabetta Canalis ha raccontato anche di un momento particolarmente difficile della sua vita, quello legato alla morte del padre. L’ex velina con gli occhi lucidi ha confessato: “Era venuto a trovarmi a Los Angeles e mi ha dato la possibilità di poter stare insieme fino all’ultimo. La cosa ci ha unito davvero molto ed è stato proprio il momento della sua morte. Mi sono addormentato in ospedale finché non sono arrivati per dirmi che non c’era più“. Elisabetta ha spiegato poi che suo padre era un uomo d’altri tempi, figlio della sua generazione che non palesava chiaramente l’affetto ma che era capace di dare un grande bene. Sono passati ormai due anni dalla morte del papà della Canalis, ma il ricordo è ancora vivido nella sua mente e non fatica anche a commuoversi davanti al pubblico presente in studio. (agg. di Matteo Fantozzi)

GEORGE CLOONEY “L’ELEFANTE NELLA STANZA”

L’intervista di Elisabetta Canalis a ‘Domenica In’ inizia con una gag. Tiziano Ferro, l’ospite precedente, la rimprovera di pubblicare su Instagram delle foto in cui lei viene benissimo e i suoi amici malissimo. “Perché lo fai?”, le chiede Ferro, infastidito per scherzo. Elisabetta se la cava col classico “non lo faccio apposta!”. Il colloquio con Mara Venier (quello serio) parte dal solito filmato che riepiloga la sua carriera. “Manca ‘Striscia la Notizia’”, nota subito la Canalis. “Lo dico subito: non fosse stato per Antonio Ricci, io non sarei seduta qui”. Mara si giustifica dicendo che non è stata lei a mettere insieme le clip. Una volta chiarite, passano a parlare della sua vita all’estero. Cosa l’ha condotta a Los Angeles? “Una relazione con un’altra persona che viveva lì”. Si fa riferimento a George Clooney: “L’elefante nella stanza!”, scherza l’attrice, che specifica subito di non volerne parlare. Adesso, infatti, Elisabetta è felicemente sposata. (agg. di Rossella Pastore)

ELISABETTA CANALIS E LA VITA DA MAMMA

L’amore, l’amicizia e la famiglia: Elisabetta Canalis si racconta a Domenica In in un’intervista che si preannuncia imperdibile. Lo fa alla luce del suo rapporto coniugale sempre più solido con il marito, il chirurgo americano Brian Perri, dei suoi numerosi aggiornamenti social con la figlia, la piccola Skyler Eva, e della sua amicizia, ormai naufragata, con l’ex migliore amica, nonché ex compagna di bancone di Striscia la Notizia, Maddalena Corvaglia. Sulla loro separazione, personale e professionale, si è parlato ben poco e fino a oggi non sono ancora noti i motivi che le avrebbero convinte ad allontanarsi. Tuttavia, oggi che è lontana dalla sua ex migliore amica, Elisabetta Canalis può comunque contare sul supporto costante del marito: “È come se ci fosse un filo invisibile che ci unisce – ha detto in un’intervista concessa a Vanity Fair – So che se dovessi trovarmi in pericolo in un qualsiasi posto, lui arriverebbe. Anche quando mi perdo al supermercato, lui sbuca sempre”.

ELISABETTA CANALIS: “ANTONIO RICCI MI HA INSEGNATO…”

Oggi è amatissima per i suoi ruoli da attrice e conduttrice, nonché per l’attività social che la vede impegnata nei panni di mamma a tempo pieno della piccola Skyler Eva. Tuttavia, quando si parla di Elisabetta Canalis non si può non ricordare il suo posto sul bancone di striscia la Notizia, il programma che otre 20 anni fa le ha donato la popolarità. Di quel periodo, e in particolare di Antonio Ricci, la showgirl conserva oggi un ottimo ricordo: “Ricci mi insegnò la disciplina sul lavoro. Che ognuno deve fare il proprio, al meglio. Che se sei la più giovane, devi andare via per ultima. Che ci vuole rispetto per le maestranze, perché solo i dettagli fanno un insieme che funziona”. Oggi, però, non guarda al passato con nostalgia, e se pensa al futuro ammette di non aver paura di invecchiare. Proprio per questo si concede al massimo “qualche punturina sulla fronte” e poco altro, e negli ultimi anni ha smesso di fumare.

ELISABETTA CANALIS: “NON INVIDIO LE RAGAZZE CHE…”

Elisabetta Canalis vive stabilmente negli stati uniti, precisamente a Los Angeles. Oggi la sua vita è lì, accanto a sua figlia e a suo marito Brian, ma se pensa al passato non rimpiange nulla, neanche il fatto di aver abbandonato un paese che ama moltissimo: “Ho dei bei ricordi dell’Italia e sono felice quando torno”, dice la Canalis in un’intervista rilasciata a Gazzetta, “ma qui ormai c’è una parte consistente della mia vita, al di là della famiglia”. Una scelta, spiega Elisabetta Canalis, che oggi la pone in quella che definisce come una “situazione ideale”, che non le fa rimpiange le opportunità che avrebbe potuto avere qualora avesse scelto di restare in Italia. La sua vita, in poche parole, è perfetta così com’è: “Quando guardo la tv italiana, che mi piace, sia chiaro, e vedo le ragazze che hanno iniziato con me fare programmi importanti – conclude Elisabetta Canalis – penso alla vita che hanno una volta uscite dallo studio e non le invidio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA