Emanuela Tittocchia, anoressia e incidente sotto i ferri/ “Mi hanno salvato la vita”

- Emanuele Ambrosio

Emanuela Tittocchia, naufraga de L’Isola dei Famosi 2021 ha sofferto di anoressia. Non solo, negli ultimi anni è stata anche “vittima” di un incidente sotto i ferri

emanuela tittocchia min 640x300
Foto Instagram da https://www.instagram.com/emanuela_tittocchia/

Emanuela Tittocchia, nuova naufraga de L’Isola dei Famosi 2021, ha un passato turbolento. Da adolescente, infatti, ha sofferto di anoressia, mentre in età adulta è stata “vittima” di un incidente sotto i ferri. A raccontarlo è stata proprio il volto di “Centovetrine” che sui social ha raccontato la sua battaglia contro l’anoressia. “Da adolescente non mi piacevo, rifiutavo il mio corpo, mi vedevo grassa e così ho iniziato a non mangiare. Mi sono ammalata di anoressia e ho rischiato di morire. Sono riuscita con grande fatica a guarire e a riappropriarmi di un’immagine decente del mio corpo. Qualche anno fa ho fatto finalmente pace con me stessa e oggi mi piaccio e mi piace pubblicare e mostrare foto in cui il mio corpo si vede ed io mi sento sicura” – ha detto l’attrice che ancora oggi lotta contro questa terribile malattia. Proprio per questo motivo, sempre sui social, ha lanciato un messaggio forte e chiaro scrivendo: “oggi non permetto a nessuno di giudicare le foto che pubblico, senza mai leggere quello che scrivo, in modo superficiale o negativo, perché ci si può mostrare come si vuole anche essendo laureata e dotata di talento, cervello e capacità. So che è difficile accettare che dietro una bella immagine c’è tanto altro ma, mi spiace per voi, nel mio caso è così”.

Emanuela Tittocchia, l’incidente sotto i ferri: “ho rifatto il seno, stavo malissimo”

Non solo, Emanuela Tittocchia molti anni dopo ha rischiato grosso per un incidente sotto i ferri. Cosa è successo? L’attrice di Centovetrine e Un posto al sole ha raccontato a Barbara D’Urso cosa le è successo durante un intervento al seno: “circa otto anni fa ho rifatto il seno, ma subito dopo l’intervento sono stata malissimo. Avevo dei grandi ematomi sul busto. Spaventata tornai dal mio chirurgo estetico, ma lui mi disse di non preoccuparmi. Io però stavo male, avevo la nausea e la febbre. Così un mio parente medico mi consigliò di andare in pronto soccorso. Lì si accorsero che avevo un’emorragia interna e mi salvarono la vita”. L’attrice ha poi aggiungo: “scoprii che il medico che mi aveva operato non aveva quella specializzazione. E in ogni caso, non ha saputo gestire il post operatorio. Ora vorrei operarmi di nuovo per sostituire le protesi, dopo quello che è successo ho paura”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA